SPIRITO TRAIL • Condromalacia femoro rotulea

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Condromalacia femoro rotulea

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda marco_ » 14/08/2014, 12:56

Ciao a tutti,
mi sono letto tutto questo topic perché ho il sospetto che da sabato sono anch'io parte del club... :(
Non sembra niente di tragico, però dopo una ventina di km ho dovuto farmi tutte le discese al passo a causa di un dolore in basso a dx rispetto alla rotula dx (ma non facilmente localizzabile con precisione).
Ho provato a correre per 4km mercoledì e ho avvertito solo dei piccoli fastidi, però vorrei adottare le necessarie contromosse per evitare se possibile che il problema si ripresenti.
La prossima settimana mi farò vedere da un fisio, nel frattempo, visto che non credo di essere infiammato, inizierò a fare esercizi ai quadricipiti.
Ho 31 anni, 184 x 71kg, corro circa 50km a settimana, anche meno ultimamente.
In bocca al lupo a tutti voi ;)
Avatar utente
marco_
 
Messaggi: 111
Iscritto il: 02/05/2012, 12:18
Località: Zug (Svizzera) / Cornuda (TV)

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda normalman » 01/11/2014, 11:10

Ciao a tutti!
Premetto che non pratico il vostro sport ma il Tennis (e la palestra) ma cercando sul web argomenti relativi al problema che mi affligge mi sono imbattuto in questo interessante post e ho deciso di inserirmici.
Ho 45 anni e nel '94 fui operato di meniscectomia bilaterale mediale. I lca erano compromessi già allora ma preferii non farli toccare, sopperendo al deficit col potenziamento muscolare.
Negli ultimi mesi dopo aver praticato sport (solitamente dopo 2 ore di Tennis) il ginocchio dx mi si gonfia nella regione sopra la rotula.
Non avverto dolore ma solo una sensazione di gonfiore e rigidità muscolare al quadricipite.
Se ci gioco sopra però non ho alcun fastidio nè dolore.
Volevo confrontarmi con altri che hanno avuto lo stesso problema x capire se è lo stesso e come hanno risolto.
Spero di trovare conforto.
Grazie a chi vorrà rispondermi.
normalman
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/08/2014, 16:25

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda -MARC0- » 06/03/2015, 13:47

Buongiorno a tutto il forum, torno a scrivere dato che ho ricevuto messaggi privati che chiedevano consigli riguardo ai problemi alle ginocchia e anche incuriositi da come ho affrontato il problema.
Cerco di farla breve perchè tendo ad essere prolisso e non è il caso.

Ho deciso di farmi operare da un chirurgo specializzato in ginocchia e anca. Mi sono trovato benissimo, massima serietà , professionalità e zero dolore.

Operazione eseguita ad inizio Dicembre 214.

L'operazione è stata incentrata sullo shaving cartilagineo (pulizia della cartilagine) in endoscopia. La parte della rotula rivolta verso il ginocchio presentava una evidente lesione della cartilagine della grandezza di circa 10 centesimi di euro. Ho le immagini, appena le trovo le le posto. La pulizia è avvenuta con successo e l'endoscopia ha rivelato che il ginocchio gode di buona salute e non presenta alcuna anomalia se non una lieve condromalacia che però non è rilevante e , anzi, rientra nella normalità.

Come dicevo prima l'operazione non mi ha creato alcun dolore, tanto che la cosa più fastidiosa è stato l'ago della flebo ! Sono entrato in ospedale al mattino, circa 1 ora e mezza di intervento (tutto compreso) e sono uscito il giorno dopo.

L'operazione ha riguardato solo la rotula perciò ho potuto caricare subito il ginocchio , dopo 2 giorni già andavo senza stampelle, dopo 1 settimana e mezza camminavo ma non piegavo totalmente il ginocchio , dopo 1 mese ho ripreso nuoto , ad oggi , che sono passati 3 mesi mi dà fastidio solo se mi accuccio e carico solo il ginocchio operato.

Tutto bene direte voi! no.

Mi è passato il dolore fisso che avevo e questo è stato motivo di rilassamento e gioia ma.... ma sento che non è ancora apposto. Se avete seguito quanto scritto in precedenza lamentavo nche un fastidio all'altro ginocchio. Beh, scendendo le scale o dopo una lunga camminata mi danno fastidio entrambe le ginocchia. Che piagnone direte voi....e avete ragione ma è così!
Ho notato che fare spinning , di conseguenza aumentando la tonicità del quadricipite come consigliato dal chirurgo, mi ha giovato enormemente. Purtroppo mi sono preso un'influenza da competizione ed è 1 mese che non faccio un tubo. Meno faccio più le ginocchia fanno dolgono.

Domani parto per la settimana bianca.....gli ortopedici avrebbero da ridire ma chissenefrega. Al ritorno andrò nuovamente a farmi vedere, forse da un fisioterapista s consiglio di un amico.

Se avete domande sarò ben lieto di rispondere, intanto cerco le immagini dell' intervento.


saluti!
Avatar utente
-MARC0-
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 11/12/2013, 13:26
Località: GENOVA

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda -MARC0- » 06/03/2015, 13:55

Mannaggia, non si possono caricare immagini!
Avatar utente
-MARC0-
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 11/12/2013, 13:26
Località: GENOVA

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda sdak » 06/03/2015, 14:39

Grazie mille per le informazioni :)
sdak
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/03/2015, 13:04

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda Mahar » 11/03/2015, 10:45

Oltre alla bendelletta anche io sono del club della cartilagine.
Ho tenuto duro al Trail Bianco Cesana del 22 febbraio, ma da li in poi non sono più riuscito a correre.
Il fisio mi ha detto che la bendelletta è infiammata ma che il problema è la cartilagine.
Lunedi ho una visita dall'ortopedico e temo cosa possa dirmi.
Ci sono già passato nel 2008 quando ancora giocavo a calcio. All'epoca mi dissero che non avrei più corso, ci sono voluti mesi e mesi, ma ne ero uscito (pur avendo sempre qualche fastidio)
...ora l'idea di iniziare da zero mi fa paura.
Intanto ho testato che lo spinning non mi da fastidio quindi se l'ortopedico mi darà l'ok lo userò per tenermi almeno in moto.
a presto!
Avatar utente
Mahar
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 13/12/2012, 11:00
Località: Inveruno (MI)

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda m1977 » 12/03/2015, 10:48

Scrivo qui per non aprire un altra discussione. Al fine del rinforzo dei quadricipiti in particolare sto benedetto vasto mediale.......è veramente utile un elettrostimolatore?? qualcuno può indicarmi un modello indicato tenendo presente le mie tasche (vuote)?? :D :D ciao
m1977
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 17/07/2013, 7:10

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda drew » 12/03/2015, 21:30

m1977 ha scritto:Scrivo qui per non aprire un altra discussione. Al fine del rinforzo dei quadricipiti in particolare sto benedetto vasto mediale.......è veramente utile un elettrostimolatore?? qualcuno può indicarmi un modello indicato tenendo presente le mie tasche (vuote)?? :D :D ciao


io ti posso dire.....
A ME E' SERVITO!!!
lo ho utilizzato per la tens e per stimolare i quadricipiti in maniera MIRATA.....
una volte acquisito un minimo di muscolatura ho proseguito il rinforzo muscolare in palestra.

come modelli non puoi sbagliare.....
COMPEX tutta la vita.
p.s. in rete ne trovi a prezzi stracciati, io ho acquistato un Compex sport 400 a 100 euro perfettamente funzionante

ciao Andrea
Avatar utente
drew
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 04/10/2013, 18:23
Località: Castiglione Torinese

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda Mahar » 19/03/2015, 10:22

Condivido il mio responso, magari può servire a qualcuno.
Ginocchio valgo (entrambi) con coseguente movimento della rotula che porta all'infiammazione del tubercolo e della bendelletta. Ora ho del liquido per il quale mi ha dato delle compresse. Più vitamine per la cartilagine.
Come terapia ghiaccio dopo l'attività e rinforzo del vasto mediale per stabilizzare la rotula, uso della ginocchiara col buco durante la corsa ( che già usavo) e stretching.
Non mi ha vietato la corsa, solo moderazione per un paio di mesi, bici a sella alta ok...
Per fortuna è meno grave del previsto, anche se sono tutto storto e rotto posso continuare a correre.
Meglio poco e piano che niente.
Avatar utente
Mahar
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 13/12/2012, 11:00
Località: Inveruno (MI)

Re: Condromalacia femoro rotulea

Messaggioda -MARC0- » 27/04/2015, 12:51

Aggiornamento!

Approfittando di una riposta data via messaggi privati ,vi rendo partecipi dell'aggiornamento dopo 4 sedute dal fisioterapista.

Dopo l'artoscopia (ben riuscita e con dolore nullo) avevo ancora le ginocchia doloranti e mi sono rivolto ad un fisioterapista che mi ha spiegato ciò che segue.
Il cervello, ancora prima che il ginocchio SX dolesse in maniera significativa, ha iniziato a caricare la gamba Dx in quanto "gamba più forte". il carico disequilibrato ha fatto si che il mio bacino subisse una lieve rotazione con conseguente disequilibrio da parte di tutta la zona bassa del corpo. Per questo mi facevano male entrambe le ginocchia.
Ho fatto 4 sedute per raddrizzare il bacino e, nonostante fossi estremamente scettico, dopo queste mi ha detto " bene, ora inizia a corricchiare" . Io non ci volevo credere, pensavo scherzasse invece sono già 4 volte che corro e il dolore al ginocchio Dx (quello sano) è sparito mentre ho ancora un pò di fastidio in quello Sx in prossimità delle incisioni dell'operazione. Oggi ho un altro appuntamento , gliene parlerò e vedrò che dice.


Partendo dal fatto che in campo medico non sono nessuno mi permetto, in base alla mia esperienza, di dare questi suggerimenti :
- Smettere di fare sport può andar bene per poco tempo (es 1 mese) ma se non si guarisce è controproducente. A me sono scesi i quadricipiti in modo esagerato e la scarsa muscolatura ha contribuito all'aumento di dolore-fastidio , per questo invito fortemente a :
- Affidarsi ai medici. Io sono un orso e ci ho messo 1 anno prima di andare a farmi vedere....aaaah se fossi andato prima! E' vero, si spendono tanti, tanti soldi e girano le palle ma bisogna pensare che è l'unico iter per poter tornare a fare gli sport che amiamo.
- Non scoraggiarsi. Io ero il primo ad essere convinto che non avrei più corso. Non farò le maratone, non farò ultratrail ma i miei 10 km , ora che so cosa vuol dire non correre, me li gusto tutti!

Ciao a tutti!
Avatar utente
-MARC0-
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 11/12/2013, 13:26
Località: GENOVA

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti