SPIRITO TRAIL • Vegan trailers !!

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Vegan trailers !!

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda Toporagno » 06/07/2016, 9:30

deeago ha scritto:vendono a prezzi spropositati le barrettine di sesamo...


Con molta umiltà prendo spunto da deeago per una riflessione.
E' vero che ci sono dei prodotti a prezzi spropositati, anche se comunque bisognerebbe capire quale effettivo percorso a fatto quel prodotto nel suo ciclo produttivo. Per "assurdo" potrebbero esistere dei prodotti con dei cicli produttivi assolutamente antieconomici da non giustificarne la vendita, per esempio.
Creo che comunque quello che ci dovremmo chiedere è anche un'altra cosa: non è forse che anche diverse cose che troviamo in un supermercato tradizionale abbia un prezzo "eccessivamente" (passatemi il termine) basso andando a scapito della qualità? Non è che questa industrializzazione dei cibi abbia anche prodotto qualcosa che si riempie il nostro stomaco ma non ci nutra come dovrebbe?

Senza polemica

Saluti
Avatar utente
Toporagno
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 22/03/2013, 15:40

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda Toporagno » 11/01/2017, 11:22

Un simpatico articolo per evetuali curiosi di primo pelo sul tema Vegan.

Tutto quel che avreste voluto sapere da un vegano (e non avete mai osato chiedere)


Un dialogo-interrogatorio davanti a un veggie burger tra un neo “convertito” al veganesimo e una meridionale educata ai piaceri di carne e pesce

di Memorie di una vagina

http://www.linkiesta.it/it/article/2016 ... sat/32840/
Avatar utente
Toporagno
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 22/03/2013, 15:40

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda biglux » 12/01/2017, 16:52

Non voglio entrare nel merito della questione etica, ma il neovegano calca molto la mano su ormoni e antibiotici che assumiamo con carne e latticini, ma si guarda bene dal toccare il discorso pesticidi e altri composti tossici utilizzati nell'agricoltura. Non è che possiamo tutti fare gli "autarchici" con l'orticello dietro casa e l'autosostentamento (della dicitura "bio" non mi fido nemmeno un pò)...
Avatar utente
biglux
 
Messaggi: 1477
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda martin » 12/01/2017, 17:29

Non voglio partecipare nel argomento etico ma c'è un passaggio nel articolo che stride dal punto di vista antropologico.
Cita la gorilla come simile al uomo e vista che la gorilla mangia solo vegetali ed è fortissimo............

In realtà l'animale che somiglia di più al umano è il scimpanzè - ben più gracile e con l'abilità di mangiare in modo omnivoro (mangia insetti, uova e carne in piccolo quantità ma fino a 65gr al giorno).

Gli umani, scimpanzee e gorilla sono tutti evoluti dalla stessa razza (si direbbe "clade" in termini antropologici") ma sono evoluti in direzioni diversi. Il LCA (Last Common Ancestor) del gorilla e l'umano è datata a circa 7-10 millioni di anni fa, quello scimpanzee/umano a circa 4 millioni di anni fa. La chiave di lettura sta nella parola "evoluzione". La gorilla è evoluto in una direzione, il scimpanzee in un'altra e noi umani in un'altra ancora. Lungo la nostra strada abbiamo imparato ad essere omnivori e forse, dico solo forse, questo è stato uno dei fattori più importanti nel svillupo del moderno homo sapiens.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1668
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda Toporagno » 13/01/2017, 17:23

Grazie a Biglux e Martin per l'intervento.

Biglux . Non voglio entrare nel merito della questione etica, ma il neovegano calca molto la mano su ormoni e antibiotici che assumiamo con carne e latticini, ma si guarda bene dal toccare il discorso pesticidi e altri composti tossici utilizzati nell'agricoltura. Non è che possiamo tutti fare gli "autarchici" con l'orticello dietro casa e l'autosostentamento (della dicitura "bio" non mi fido nemmeno un pò)...


Secondo me il neovegano non si guarda bene dal toccare o meno un argomento, temo che molto semplicemente non si ponga minimamente la questione. Questione che sarebbe bene approfondire invece, come mi sembra che anche tu sostenga.

martin. Non voglio partecipare nel argomento etico ma c'è un passaggio nel articolo che stride dal punto di vista antropologico.
Cita la gorilla come simile al uomo e vista che la gorilla mangia solo vegetali ed è fortissimo............


Si be, non me ne voglia l'autrice.. ma da una che firma i suoi articoli con "Memorie di una vagina", con difficoltà mi aspetterei un articolo con un minimo di presunzione scientifica.

Io ho trovato molto simpatica la prima parte in cui dice: Ho un amico a cui è successa una cosa terribile, assurda, pazzesca, che mi ha lasciata interdetta, diffidente, un po’ turbata persino: è diventato vegano. Non vegetariano, badate, VEGANO.
e la parte finale in cui conclude: darei un dolore troppo grande alla mia famiglia, probabilmente capirebbero meglio se mi bucassi, se battessi per vivere, se rubassi, se scegliessi di cambiare genere, se entrassi in Scientology, ma NON se rifiutassi ciò che mi mettono in tavola.

Per il resto è un simpatico articolo neanche fatto troppo male per chi vuole farsi un'idea su qualche aspetto che riguarda la realtà vegan.

Non lo so, lo ammetto. Oggi che "essere" (come se "essere" fosse determinato da una scelta alimentare. "sono" carnivoro. "sono" vegetariano. "Sono" vegano. "Sono" cosa?) vegano dovrebbe essere più semplice di 10 - 15 anni fa, io modestamente, ho delle perplessità. Da un lato è vero, indiscutibile, la reperibilità di piatti privi di ingredienti di origine animale è aumentata, c'è più scelta, questo è vero.. ma dall'altra (più o meno paradossalmente), mi trovo a confronto con un "volano" gigantesco che è il Business di questa realtà. Dei locali Franchising che preparano piatti spesso disgustosi con cotolette di cartone. Dove si trova ogni forma di succedaneo dei derivati animali: il formaggio vegan che spesso ha ingredienti proibitivi, la maionese vegan che mi ha sempre fatto schifo, l'affettato vegan (?), il salame vegan (?).. ma che ca77o è sta roba??? I wurstel vegan.. mi vien la nausea all'idea per dio!!! E tutto questo volano gira e fa economia, tanti soldi, tantissimi soldi. E intanto le persone mediamente si fanno giustamente, dico giustamente perchè non è del tutto colpa loro, un'idea completamente stereotipata della scelta vegan. Sembra addirittura che la scelta vegan sia sinonimo di tutta questa "monnezza", che sia un titolo, un fine. Sembra che il Business sia entrato di brutto anche questa volta, stravolgento i contenuti e creando una nuova reltà sempre meno aderente all'originalità della questione. E così sempre più persone parlano di questioni vegan non sapendo minimamente di cosa parlano, e magari si identificano in qualcosa che in realtà è una cosa differente. E tutto questo fa bene all'economia, ma un pò meno alle persone, che spesso (a volte) in questà realtà vegan identificano il nuovo partito, la nuova bandiera, la nuova ideologia.. che spesso limita la libertà e l'autonomia del pensiero.

Saluti
Avatar utente
Toporagno
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 22/03/2013, 15:40

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda ManuelC » 13/01/2017, 22:23

Abbiamo prodotti alimentari di ogni tipo: dalla singola particella (proteine isolate) al piatto più completo con tutti i condimenti (lasagne al forno). Possiamo acquistare qualsiasi cosa al supermercato sotto casa o nel posto più sperduto del mondo tramite internet.
Non siamo ne scimpanzé, ne gorilla, ne nessun'altro animale. Siamo animali umani e possiamo tranquillamente fare a meno di altri animali per nutrirci.
Tutti i vari accostamenti grossi selvatici frugivori, zanne varie, catena alimentare, lunghezza dell'intestino, cazzi e mazzi, sono sciocchezze per mettersi sullo stesso piano di chi fa polemica.
La scelta può solamente essere etica.
Tutto il resto è moda.
ManuelC
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 11/12/2015, 17:15

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 14/01/2017, 0:15

Quale etica?
Se si vuole evitare di far soffrire inutilmente gli animali, ok, ma senza guerre fondamentaliste.
Se invece si vuole portare avanti non si sa bene quali principi che vietano di mangiare gli animali, io direi che ognuno deve essere libero di fare le sue scelte etiche. A me i vegani sono simpatici fino a quando diventano presuntuosi e arroganti e pretendono di imporre ad altri le loro scelte etiche.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 551
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda ManuelC » 14/01/2017, 11:35

Non sono la persona adatta a dare spiegazioni di base, spero ci sia qualcuno piu paziente di me. Sono anni e anni che faccio divulgazione su diritti animali e interconnessioni con i le ptobmematiche sociali umane, non ce la faccio più a ripartire ogni volta dall'abc... :)
Su un forum di sport preferisco leggere e scrivere di sport ed argomenti strettamente correlati, come "alimentazione vegan e sport", dove tutti possono dire la propria idea e fare le proprie sperimentazioni sul campo.
Scrivere e leggere di etica, diritti, ecologia, con laqualunque può diventare complicato.
Senza offesa
ManuelC
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 11/12/2015, 17:15

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 14/01/2017, 19:50

ManuelC ha scritto:Non sono la persona adatta a dare spiegazioni di base, spero ci sia qualcuno piu paziente di me.

Ah, ecco, immaginavo... già dalle prime parole vengono fuori cose interessanti:
a - spari parole principi vaghi e poi di fronte a semplici domande, non sei in grado si sostenere alcuna tesi
b - chiami in causa non precisati altri a darti manforte perché tu non sei in grado si sostenere alcuna tesi

ManuelC ha scritto:Sono anni e anni che faccio divulgazione su diritti animali e interconnessioni con i le ptobmematiche sociali umane, non ce la faccio più a ripartire ogni volta dall'abc... :)

Guarda, le cose sono estremamente semplici: hai menzionato dei principi etici? Bene quali sono? E' semplice rispondere a questa domanda no? Soprattutto da uno che da anni e anni le professa e le diffonde come te.
Se non ce la fai più, allora perché inizi?
Comunque, visto che parli di abc, orsù, ripeti dopo di me: "i principi etici personali non si possono imporre", ancora: "i principi etici personali non si possono imporre", ancora.....

ManuelC ha scritto:Su un forum di sport preferisco leggere e scrivere di sport ed argomenti strettamente correlati, come "alimentazione vegan e sport", dove tutti possono dire la propria idea e fare le proprie sperimentazioni sul campo.
Scrivere e leggere di etica, diritti, ecologia, con laqualunque può diventare complicato.

Sei tu che hai iniziato a parlare di etica. Troppo comodo lanciare il sasso e poi nascondere la mano.

ManuelC ha scritto:Senza offesa

Naaaa non mi offendo
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 551
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: Vegan trailers !!

Messaggioda Toporagno » 15/01/2017, 1:26

Il mio punto di vista:
La scelta vegan non è un fine, ma eventualmente un mezzo per altri scopi e non vi nego che personalmente la mia posizione è anche discretamente politica, e la cosa, ogni tanto cozza con gli altri fini. L'aspetto etico personalmente c'è, ma in questo momento ricopre solo parzialmente le motivazioni che mi hanno convinto a intraprendere certi percorsi.

Caro IAmOnlyHappyWhenIFk, anche se non rientri nella mia "Top 5" delle simpatie nel forum, devo dire che concordo pienamente con te su diversi punti. Nessuno deve ed ha il diritto di imporre ad altri le proprie scelte. Nessuna bandiera. Nessun partito. Nessuna ideologia. Se sei vegetariano, vegan o carnivoro non ti colloca automaticamente nella lista degli intoccabili arroganti. E poi, non è affatto detto che una scelta che per te/me va bene, vada bene a tutti, io/te non siamo tutti. IAmOnlyHappyWhenIFk, ti sto dando pienamente ragione, ma purtroppo ci sono ancora diverse persone che questa cosa non l'hanno capita. Capiranno. Se sono fortunati.
E' vero che ManuelC ha tirato in ballo la questione etica, però devo dargli atto che affrontare tale argomento qui, forse non è il caso, troppo delicato e lungo, non la metterei provocatoriamente sul "tiri il sasso e togli la mano", cercherei di capire. E do ragione a ManuelC anche sulle spiegazioni di base, mi sembra che questo argomento sia già stato affrontato, sarebbe auspicabile eventualmente cercare di portare avanti la discussione in modo costruttivo e con meno ripetizioni possibili. E do ragione a ManuelC anche su un'altra cosa, faccio ammenda, bisognerebbe cercare di contribuire di più su questioni legate ad "alimentazione vegan e sport" (a volte vorrei proporre delle vignette decisamente simpatiche e spietate che prendono per il sedere i vegani, alcune sono terribilmente simpatiche, ma non per polemica. Ma per autoironia, per il piacere di autoprendermi per il sedere. Ma alla fine mi trattengo e non le metto.).
ManuelC, la tua affermazione "La scelta può solamente essere etica." la trovo mooooolto interessante, in effetti non esiste erbivoro in natura che si faccia le pippe sugli eventuali insetti che possono popolare i vegetali che mangia, solo l'essere umano se le fa. Però è anche vero che la scelta vegan può essere mossa anche da altre motivazioni, per motivazioni salutistiche per esempio o religiose. Argomento molto interessante, peccato che forse non sia la sede adatta.

Cercando di portare il tema più affine, provo a chiede un consiglio: Io in allenamento e in gara non uso e non ho mai usato integratori, con l'acqua mi sono sempre trovato molto bene. Ma nelle ultime due settimane ho provato una cosa, mi è capitato un paio di volte, ho provato a mettere un cucchiaio e mezzo di spirulina in polvere nella borraccia. Premetto che uso la spirulina da qualche anno, la uso a colazione, quindi ciò fatto un certo "boccato" per così dire (tipo bere l'acqua dello stagno d'agosto). L'impressione non è stata male durante l'allenamento, anche se sinceramente non era una allenamento particolarmente lungo da apprezzare, anzi, era un 23 con 1400. Impressioni? Fisicamente qualche beneficio c'è, però ad un certo punto avevo comunque sete, desideravo acqua, ma non la mia testa, me lo chiedeva lo stomaco. E desideravo molto un sapore di frutta, tipo limone. Non so se continuare con gli esperimenti con la spirulina, magari mettendo qualche goccia di limone per aumentare l'assimilazione di alcuni minerali, magari diminuendo la quantità di spirulina, oppure tornare all'acqua. Voi che esperienze avete con gli integratori? Nel libro Homo Vegetus si parla del succo di carota (ovviamente fresco) come il succo del miracolo, qualcuno di voi l'ha provato?

Saluti
Avatar utente
Toporagno
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 22/03/2013, 15:40

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 5 ospiti