SPIRITO TRAIL • preparatore si o no?

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

preparatore si o no?

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: preparatore si o no?

Messaggioda mircuz » 29/08/2016, 16:15

Si può anche avere un preparatore, magari per i lavori di base, ma poi bisogna lavorare molto in autonomia per le particolarità dei trail e soprattutto degli ultra. Può anche essere un aspetto positivo e fonte di maggiore soddisfazione il dover arrangiarsi e sperimentare sulla propria pelle!
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 979
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: preparatore si o no?

Messaggioda Zigoni10 » 29/08/2016, 19:23

guarda sono stati molto gentili, mi hanno risposto via mail, spiegandomi tutto e dandomi anche i costi.
Zigoni10
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 11/06/2016, 14:00

Re: preparatore si o no?

Messaggioda deeago » 30/08/2016, 9:24

I preparatori per atletica, triathlon, ciclismo, etc.. sono molto più numerosi di quelli con esperienza significativa per trail ed ultratrail. Questo rende più difficile trovare una persona preparata, con esperienza specifica e che magari sa come prenderti e motivarti.
Però, se lo scopo è migliorare la prestazione ed ottimizzare l'allenamento in relazione al (poco) tempo a disposizione, la guida di un esperto sicuramente è utile.
Se invece ti piace andare per monti senza ansie, esercizi o lavori da fare, lascia perdere.
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 2964
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: preparatore si o no?

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 30/08/2016, 11:32

Zigoni10 ha scritto:guarda sono stati molto gentili, mi hanno risposto via mail, spiegandomi tutto e dandomi anche i costi.

Che costi hanno?
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: preparatore si o no?

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 30/08/2016, 11:33

deeago ha scritto:I preparatori per atletica, triathlon, ciclismo, etc.. sono molto più numerosi di quelli con esperienza significativa per trail ed ultratrail. Questo rende più difficile trovare una persona preparata, con esperienza specifica e che magari sa come prenderti e motivarti.
Però, se lo scopo è migliorare la prestazione ed ottimizzare l'allenamento in relazione al (poco) tempo a disposizione, la guida di un esperto sicuramente è utile.
Se invece ti piace andare per monti senza ansie, esercizi o lavori da fare, lascia perdere.

Oppure puoi fare entrambe le cose che è ancora più divertente.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: preparatore si o no?

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 30/08/2016, 11:37

mircuz ha scritto:Si può anche avere un preparatore, magari per i lavori di base, ma poi bisogna lavorare molto in autonomia per le particolarità dei trail e soprattutto degli ultra. Può anche essere un aspetto positivo e fonte di maggiore soddisfazione il dover arrangiarsi e sperimentare sulla propria pelle!

Concordo, anche per me sarebbe una cosa utile a fonte di maggiori soddisfazioni fare da solo, ma non è facile, primo perché devi scegliere cosa fare tra un mare di consigli/metodi/teorie più o meno bizzarre.
L'ideale sarebbe avere delle solide informazioni di base su cui poi costruire il proprio personale allenamento, ma il problema è proprio riuscire a trovare queste base solide.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: preparatore si o no?

Messaggioda dariodebe » 01/09/2016, 15:36

Io ce l'ho da 4 mesi perchè sto provando a vedere fino a che punto riesco a spingermi sui trail corti entro i 30km. Secondo me è utile quando lo scopo è cercare di ottimizzare la pura performance, perchè oltre ai carichi giusti, ti dà lo stimolo primordiale del "rendere conto", dei "compiti per casa", che se non fatti bene ti senti in colpa e fai brutta figura (nonchè spendi soldi senza senso)
Avatar utente
dariodebe
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 12/06/2013, 15:36

Re: preparatore si o no?

Messaggioda pelo2 » 24/09/2016, 19:23

Scusa Dario indicativamente quanto costa avere un preparatore?
Avatar utente
pelo2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/12/2015, 14:44

Re: preparatore si o no?

Messaggioda Marugiole » 29/09/2016, 12:07

Salve, questa discussione è proprio quello che cercavo.....TRM sembra ben organizzato, ma è a Milano....qualcuno di voi conosce preparatori/nutrizionisti in zona Toscana....o giù di lì

Grazie, buona giornata a tutti

Roberto
Avatar utente
Marugiole
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 29/10/2012, 9:10

Re: preparatore si o no?

Messaggioda Johan » 30/09/2016, 13:36

prova a rivolgerti a santucci running di Viareggio
Johan
 
Messaggi: 396
Iscritto il: 08/03/2013, 9:22

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSNbot Media e 2 ospiti