SPIRITO TRAIL • MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda Marko-56 » 19/01/2017, 11:44

Salve,
Ho 23 anni e mi sono molto appasionato di questa disciplina iniziando ad allenarmi da questo dicembre (2016), correndo quando posso sui sentieri e durante la settimana invece vado in palestra, dove faccio più allenamenti mirati alla stabilità e alla condizione fisica.
Secondo voi è meglio che mi alleni tutte le volte che posso all'aperto o è bene che frequenti anche un po' la palestra? Durante un pendio in salita, è bene procedere camminando spediti o dovrei il più possibile forzarmi a correre? Io di solito quando non riesco più a correre, continuo facendo una camminata veloce e spedita (indifferente se in discesa o in salita). Inoltre per poter correre una gara, devo essere assolutamente iscritto in una società podistica o posso anche andare li per conto proprio?

Grazie a tutti quelli che mi risponderanno ;)
Marko-56
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/01/2017, 11:30

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 19/01/2017, 12:21

Marko-56 ha scritto:Salve,
Durante un pendio in salita, è bene procedere camminando spediti o dovrei il più possibile forzarmi a correre? Io di solito quando non riesco più a correre, continuo facendo una camminata veloce e spedita (indifferente se in discesa o in salita).

Secondo gli esperti se vuoi allenarti devi correre.
Ma secondo me (che non sono nessuno) è bene ricordarsi sempre che si fa le cose per divertimento, se comincia a essere un lavoro, poi con il tempo può accadere che ci siano cali di motivazione. Quindi ben vengano anche le camminate veloci (sempre secondo me che non sono nessuno).

Marko-56 ha scritto:Inoltre per poter correre una gara, devo essere assolutamente iscritto in una società podistica o posso anche andare li per conto proprio?

Non è indispensabile, la maggior parte delle gare le puoi fare senza avere alcuna iscrizione, basta avere il certificato per attività agonistiche.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 19/01/2017, 12:43

Poi dipende se vuoi subito allenarti anche ai trail lunghi, allora ci sono altri allenamenti.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda mircuz » 19/01/2017, 16:02

Ciao, in palestra una o due volte la settimana non fa male, per il resto corri. In salita io in allenamento mi sforzo di correre più possibile, mentre in gara più facilmente cammino speditamente, soprattutto in gare lunghe. Se la salita è molto ripida e il fondo non offre una buona presa a volte si va più veloci camminando che correndo!
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 989
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda pelo2 » 21/01/2017, 10:05

Ciao, io ho iniziato da poco più di un anno. Per gli allenamenti secondo me all'inizio ti converrebbe farne due, magari uno sui sentieri (quando e se puoi) e uno in strada (e mantenere la palestra se ti piace). Allenare il mio "ritmo" in strada mi ha aiutato molto a sviluppare la mia carenza in corsa a ritmo sostenuto e continuo (venivo dal calcio) e mi ha fatto migliorare molto nei tratti veloci dove perdevo. In allenamento anche io cerco di tirarmi un pò il collo in salita e se possibile correre mentre in gara spesso mi cerco di gestire e cammino (ma anche qui dipende molto dal tipo di gare che vuoi affrontare). In ogni caso, all'inizio non esagerare con gli allenamenti, il riposo è importantissimo.
Avatar utente
pelo2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/12/2015, 14:44

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda lapoderosa » 23/01/2017, 13:44

io all'inizio volevo strafare...come tutti del resto che si fanno prendere...e cosi mi allenavo anche 3 volte la settimana ma tipo 25-30 km. alla fine quando arrivava il momento dell'estate ero sempre rotto.
non avendo velleità agonistiche ora mi alleno mooolto meno. un paio di volte e per max 15 km.
e nel weekend, per ora, sono integro per farmi dei bei giri.
lapoderosa
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 17/04/2014, 7:36

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda mircuz » 23/01/2017, 14:57

Non conta tanto la lunghezza degli allenamenti, l'importante è arrivarci con gradualità e rispettando i tempi di recupero, soprattutto all'inizio.
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 989
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda Canx » 23/01/2017, 15:33

Ciao,
non so che esperienze sportive hai, ma se sei ai primi passi nella corsa ti suggerisco di correre su asfalto e non esagerare con gli sterrati per un pò.
Come altri, io ho iniziato qualche anno fa (poco più giovane di te) con il trail, 2/3 volte a settimana su sentieri e dopo qualche mese pensavo di star migliorando invece esageravo solo e mi son trovato con la bandelletta ileotibiale infiammata, quindi ho resettato tutto.
Io sono di estrazione ciclista su strada, prima facevo solo qualche corsetta su asfalto d'inverno e gite d'estate poi all'improvviso conosciuto il trail ho iniziato con corse di 2/3h (ok, il termine "corsa" è sempre relativo nel trail) ed è stato un errore perchè cuore e muscoli tenevano bene ma le articolazioni non erano abitutate e mi han tradito.
Ora ho ripreso più sistematicamente la corsa e faccio 2/3 volte su asfalto e solo una su sterrati a settimana. Forse a breve termine è meno divertente, ma alla lunga paga (spero)
Avatar utente
Canx
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 08/01/2015, 23:20

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda Sylvain IT » 23/01/2017, 19:44

mircuz ha scritto:Non conta tanto la lunghezza degli allenamenti, l'importante è arrivarci con gradualità e rispettando i tempi di recupero, soprattutto all'inizio.


Ecco...

A 23 anni, forse meno, ma se si principaneggia anche dopo... il recupero è moolto importante all'inizio.

Canx ha scritto: ma se sei ai primi passi nella corsa ti suggerisco di correre su asfalto e non esagerare con gli sterrati per un pò.
(...) all'improvviso conosciuto il trail ho iniziato con corse di 2/3h (ok, il termine "corsa" è sempre relativo nel trail) ed è stato un errore perchè cuore e muscoli tenevano bene ma le articolazioni non erano abitutate e mi han tradito.


Io ti avrei consigliato esattamente l'opposto :mrgreen:

Per me l'asfalto è duro, ho male ovunque se corro su asfalto, mentre sugli sterrati, non hai mai due appoggi uguali, i muscoli lavorano di più che non le cartilagini per assorbire il tutto...

Vedi un po' te, ma pensa bene che il recupero è una parte dell'allenamento*.

* sembra che nel nuoto non sia cosi... se la mi bimba va ad allenarsi 5 volte anzicché 6, si considera 'strano' se fa una buona gara la domenica dopo :roll:
Sylvain IT
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: MI ALLENO NELLA GIUSTA MANIERA?

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 24/01/2017, 17:57

Concordo con Sylvain IT in tutto.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti