SPIRITO TRAIL • Edema ad ossicino sotto un piede

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Edema ad ossicino sotto un piede

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda geo » 21/01/2017, 10:18

Ciao a tutti. Un doloretto a tratti severo ma molto circoscritto, sul lato del piede dx, mi ha indotto a fare precauzionalmente un esame. Esito ufficicale martedi prossimo, ma anticipato a voce sinteticamente. C'è un edema sotto un ossicino del piede che non ricordo come si chiama. È una rogna perché se ci corri può evolvere in frattura. Qualcuno ha esperienze del genere ? Che si può fare per mantenersi in condizione senza fare danni ? Piscina vade retro ! Grazie
Avatar utente
geo
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 24/10/2012, 14:06

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda argento » 22/01/2017, 20:57

Corri troppo, okkio che hai utmb ma immagino che la preoccupazione sia quella :)
Immagino sia sull'appoggio anteriore, testa/collo del quinto metatarso (se sull'esterno), se no saranno i sesamoidi del primo??
Bici!
argento
 
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/04/2014, 9:15

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda geo » 22/01/2017, 22:34

Ciao caro. No, non è sull'appoggio anteriore. È a metà piede. Se appoggio davanti non ho problema. Lo sento invece se appoggio l'intero piede e mi resta una pietra sotto al mesopiede, sul lato opposto dell'arco. Ho corso in po' su gambe stanche con scarpe leggere, sui nostri sentieracci (monte bastia, monte croce pinasco, ecc.) probabilmente con qualche appoggio infelice. Come si comporta questo edema ? Se faccio attività senza dargli colpi diretti, lo danneggio ? Ad es., su bici ellittica non lo sento. A correre su strada non ho ancora provato
Avatar utente
geo
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 24/10/2012, 14:06

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda argento » 22/01/2017, 23:44

Sarà il cuboide (sull'esterno se ho capito) e davanti l'articolazione con la base dei metatarsi. Se hai dato dei pestoni potrebbe essere un danno dei tessuti molli ma se senti tanto male anche la componente scheletrica può essere coinvolta.
Zero esperienza però sarei cauto se c'è danno osseo!
A carattere generale considera di lavorare un po' con la muscolatura intrinseca dei piedi, può aiutare a limitare questo tipo di danni.
argento
 
Messaggi: 193
Iscritto il: 03/04/2014, 9:15

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda martin » 24/01/2017, 21:01

Ciao geo. Nei ultimi 30-40 giorni ho avuto una problema che mi sembra quasi uguale alla tua. Cioè in novembre e dicembre correndo spesso fuori strada in montagna, complice la mancanza di neve e bel tempo, ogni tanto poggiavo il piede sx male verso la parte esterno. Fitte dolorose che li per li davo colpa a qualche sasso o radice.
Dopo circa 20 giorni si è evoluto in un stato che mi sembrava più simile ad una fascite plantare anche se continuavo avere un dolore verso l'esterno a metà piede. Fra il 20 dicembre e il 21 gennaio ho smesso di correrre (solo 2 uscite corte - uno alla vigilia con amici e uno il primo dell'anno come tradizione). Nel fratempo ho fatto solo bicicletta nelle ore più calde e palestra (sopratutto pesi e functional training ma anche un po di spin bike). Come cura sulla zona dolorosa ho fatto massaggi leggeri con Voltaren e stretching del plantare (sia a mano che spingendo l'avanpiede conto un muro ad un angolo di 45 gradi) e del polpaccio. Queste sono cure adatte per problemi di fascite plantare.
Adesso dopo questo periodo di riposo e le cure ho ripreso a correre da domenica. Mi sembra che ha funzionato anche se qualche segnale di fastidio c'è ancora. Infatti terrò i chilometri bassi per qualche settimana ancora.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1702
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda geo » 25/01/2017, 10:55

Martin, quella famosa birra te la sei proprio stra-guadagnata. Grazie.
In effetti il referto è nel senso di un edema sul cuboide.
Oggi medico, poi si vede.
Avatar utente
geo
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 24/10/2012, 14:06

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda martin » 25/01/2017, 12:19

Farci sapere. Magari il medico consiglia qualcosa che posso sfruttare anch'io.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1702
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda geo » 25/01/2017, 21:26

Mi ha detto che è cosa lieve. Posso provare a correre, senza esagerare, inizialmente su strada. Dovrei fare magnetoterapia con un apparecchio che si noleggia e si applica di notte. Stiamo a vedere. Per ora mi sento sollevato e, in effetti, dopo questa settimana in cui non ho corso, il doloretto mi pare regredito
Avatar utente
geo
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 24/10/2012, 14:06

Re: Edema ad ossicino sotto un piede

Messaggioda geo » 26/01/2017, 23:14

Oggi 11 km su strada in piano, lenti e con scarpe d trail protettive. No sintomi !
Avatar utente
geo
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 24/10/2012, 14:06

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider] e 2 ospiti