SPIRITO TRAIL • Gel e integratori

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Gel e integratori

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Gel e integratori

Messaggioda Stilo » 09/02/2017, 10:18

Grazie per aver parlato delle vostre esperienze, ho scritto in questo post perchè son convinto sia una questione di alimentazione. Devo migliorare il modo di alimentarmi in gara e sicuramente consulterò altri medici. Proverò anche il defaticamento post gara ;)
Avatar utente
Stilo
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 26/08/2015, 13:32

Re: Gel e integratori

Messaggioda deeago » 09/02/2017, 12:27

Urca, sicuramente vale quanto dice Silvain, che è anche un parere professionale.

Poi anche io posso dire che mi è capitato di essere stravolto, fino al limite dello sfinimento, tipicamente in maratona.
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Gel e integratori

Messaggioda Stilo » 09/02/2017, 15:16

In verità sulla distanza sono stato molto vago, mi è successo due volte, la prima mezzora dopo aver concluso la LUT e la seconda un'ora, un'ora e mezza dalla conclusione della CCC.
Avatar utente
Stilo
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 26/08/2015, 13:32

Re: Gel e integratori

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 09/02/2017, 18:51

Stilo ha scritto:Grazie per aver parlato delle vostre esperienze, ho scritto in questo post perchè son convinto sia una questione di alimentazione. Devo migliorare il modo di alimentarmi in gara e sicuramente consulterò altri medici. Proverò anche il defaticamento post gara ;)

Ma scusa, se pensi che sia causa dell'alimentazione, perché non dici come ti alimenti in gara?
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 576
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: Gel e integratori

Messaggioda martin » 10/02/2017, 8:48

L'explanazione più probabile è EAPH - Exercise Associated Postural Hypotension - più probabile in atleti di endurance che hanno ritmi cardiaci più basssi della popolazione normale (40-50 battiti a riposo rispetto 60-80). I muscoli pricipalmente delle gambe, ma anche altri distretti del corpo, smettono di lavorare e c'è un calo repentino della pressione sanguigno conseguenza del ritmo cardiaco che scende velocemente da un regime di lavoro abbastanza intenso verso un regime di riposo o semi riposo. Questo può causare sensazione di svenimento, confusione e debolezza. Credo che la risposta può essere di continuare di camminare per un periodo di tempo dopo l'arrivo e magari fare della corsa molto blanda per permettere un adattamento ai bassi ritmi più graduale.
C'è una piccola possibilità di problemi cardiaci e quindi il consiglio di Sylvain di farsi una consulta è prezioso e doveroso.
Altre possibilità sono legati alla disidratazione o iponatriemia (basso contenuto di sodio nel sangue - troppo acqua). La nutrizione (quello,solido o semi solido) in se probabilmente non è una causa di svenimenti ma bere troppo acqua o troppo poco potrebbe contribuire.
Come detto sopra la causa più probabile è EAPH.
IMHO (da non medico)
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Gel e integratori

Messaggioda Stilo » 10/02/2017, 14:29

Seguo le modalità d'uso consigliate sulle confezioni di gel/barrette/sali ad esempio un gel o barretta ogni ora circa e un sorso di sali all'incirca ogni quarto d'ora. C'è da dire però che nelle gare lunghe, dopo molte ore di corsa, faccio più fatica a seguire questi dosaggi e vado più a sensazione (e ovviamente so che è una cavolata). Ai ristori generalmente frutta secca (che mi porto anche dietro), fette biscottate, coca cola o tè, qualche volta qualche pezzo di frutta (banane o arance) o del cioccolato.

Grazie Martin per la spiegazione, in effetti sono bradicardico quindi fila con quanto hai detto della EAPH. Leggerò con attenzione i documenti che mi hai linkato e consulterò un medico.
Grazie mille!
Avatar utente
Stilo
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 26/08/2015, 13:32

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti