SPIRITO TRAIL • Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda inkedskin-1 » 12/04/2017, 5:40

Caro Gianluigi, proprio perché ne ho sofferto ed ho perso quasi 6 mesi di corsa mi permetto di fare del sarcasmo.
Una malattia complessa come la definisci non guarisce con un calore superficiale applicato per 30 secondi, non prendiamoci in giro!

Quasi spererei tu fossi un troll di IamOnLyHappy... :roll:
Avatar utente
inkedskin-1
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 04/09/2014, 7:13
Località: Milano

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda GianluigiZ » 12/04/2017, 11:47

Egregio Ink,
per criticare l'efficacia di un metodo, bisogna prima averlo provato. Questo non è il tuo caso. Ti prego inoltre di non inventare bugie parlando di applicazioni di 30 secondi. Le applicazioni che ho descritto sono di 15 minuti. E il risultato è assolutamente straordinario, come potrà scoprire ogni malato di fascite plantare che voglia provarlo.
GianluigiZ
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 09/04/2017, 22:53

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda gomitolo » 12/04/2017, 12:52

botta di culo....solo quello
Avatar utente
gomitolo
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 07/04/2012, 1:48

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda martin » 12/04/2017, 13:08

Sono andato a fare un po di ricerca in proposito, per vedere se esistesse qualche evidenza o suggerimenti che il trattamento con un fonte di calore potrebbe avere senso nel caso di fascite plantare. Principalmente perche per quello che so io vengono prescritti trattamenti di riposo, ghiaccio e anti infiammatori in primo luogo e poi massaggio al piede sia manuale che con la palla di tennis e massaggi e varie esercizi di stretching per la zona polpaccio.

Sono riuscito a trovare qualche articolo o sito in cui viene suggerito che anche il trattamento con un fonte di calore potrebbe aiutare, ma perlopiù si parla di piediluvio con acqua calda e in alcuni casi con l'addizione di sodio di bicarbonato, spesso alternato con acqua fredda, oppure usando le "heat pads" (non so come si chiamano in italiano - quelli che si usano per scaldare i mani o i piedi in montagna). Ma in ogni caso il suggerimento è quello di finire la sessione di trattamento con acqua fredda o applicazione di ghiaccio.

Trattamenti con il phon non li ho trovato.

Attenzione - anche i siti o articoli che dicono che l'applicazione con un fonte di calore possono aiutare, suggeriscono che non funziona in tutti i casi e in alcuni soggetti potrebbe avere dei effetti opposti.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1680
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda gomitolo » 12/04/2017, 13:19

martin ha scritto:Sono andato a fare un po di ricerca in proposito, per vedere se esistesse qualche evidenza o suggerimenti che il trattamento con un fonte di calore potrebbe avere senso nel caso di fascite plantare. Principalmente perche per quello che so io vengono prescritti trattamenti di riposo, ghiaccio e anti infiammatori in primo luogo e poi massaggio al piede sia manuale che con la palla di tennis e massaggi e varie esercizi di stretching per la zona polpaccio.

Sono riuscito a trovare qualche articolo o sito in cui viene suggerito che anche il trattamento con un fonte di calore potrebbe aiutare, ma perlopiù si parla di piediluvio con acqua calda e in alcuni casi con l'addizione di sodio di bicarbonato, spesso alternato con acqua fredda, oppure usando le "heat pads" (non so come si chiamano in italiano - quelli che si usano per scaldare i mani o i piedi in montagna). Ma in ogni caso il suggerimento è quello di finire la sessione di trattamento con acqua fredda o applicazione di ghiaccio.

Trattamenti con il phon non li ho trovato.

Attenzione - anche i siti o articoli che dicono che l'applicazione con un fonte di calore possono aiutare, suggeriscono che non funziona in tutti i casi e in alcuni soggetti potrebbe avere dei effetti opposti.


infatti, magari gli sarebbe passata lo stesso, il fatto che 3gg prima abbia fatto quella cosa non credo sia significativa. Anche la Tecar fa scaldare i tessuti e dura 20-30'...però spesso anche dopo diverse sedute di Tecar non si hanno miglioramenti.
Avatar utente
gomitolo
 
Messaggi: 124
Iscritto il: 07/04/2012, 1:48

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda Thephysiorunner » 14/04/2017, 15:14

Se è passata in 3 giorni non è una fascite planatare ma semplicemente un dolore a livello del calcagno magari da sovraccarico...
Non si parla neanche più di fascite ma di fascicolopatia inquanto vi è una degenerazione del tessuto.
In fase acuta non conviene scaldare e anche le applicazioni con tecar vendono fatte a "freddo"
Magari avevi una forte tensione a livello della parte più muscolare che scaldandosi si è rilasciata e ti ha tolto il dolore....
Se siamo in fase acuta non bisogna scaldare e neanche massaggiare con pallina o strumenti vari...
Thephysiorunner
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/04/2017, 15:09

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda biglux » 14/04/2017, 16:18

Vabbè, quanti sofismi! Non vi sta mica chiedendo soldi! Se avessi la fascite plantare e non dovesse passarmi con palline, ghiaccio e quant'altro, una fonatina al piede per tre giorni non mi cambia mica la vita...
Avatar utente
biglux
 
Messaggi: 1482
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda contelao » 16/04/2017, 19:26

biglux ha scritto:Vabbè, quanti sofismi! Non vi sta mica chiedendo soldi! Se avessi la fascite plantare e non dovesse passarmi con palline, ghiaccio e quant'altro, una fonatina al piede per tre giorni non mi cambia mica la vita...


Già al massimo un po' di gel e fuori a bere una birrozza :mrgreen:
contelao
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 27/03/2014, 21:11

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda Corry » 17/04/2017, 18:51

Io anni mi ero fatto passare una tendinite che mi era venuta in preparazione di una mezza, in montagna facendo piediluvi di acqua ghiacciata, ma ghiacciata davvero, tanto che quando toglievo il piede non riuscivo ad appoggiarlo a terra per un po'. Comunque i miglioramenti erano evidenti e rapidi. Dopo circa 2 settimane mi era passato tutto, forse anche perché camminavo quasi sempre con scarponi e non correvo mai su asfalto.....
Da lì forse mi si è insinuato il tarlo del trail :-)
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 340
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Fascite Plantare: Guarita in 3 giorni

Messaggioda deeago » 18/04/2017, 8:36

biglux ha scritto:Vabbè, quanti sofismi! Non vi sta mica chiedendo soldi! Se avessi la fascite plantare e non dovesse passarmi con palline, ghiaccio e quant'altro, una fonatina al piede per tre giorni non mi cambia mica la vita...


clap clap clap !!!
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 2964
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSNbot Media e 2 ospiti