SPIRITO TRAIL • Allenarsi con la potenza

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Allenarsi con la potenza

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Allenarsi con la potenza

Messaggioda Paso » 13/04/2017, 8:40

Se ne era già parlato da qualche parte del forum, ma non trovo il thread quindi lo ripropongo qui.
Con l'avvento dei primi sensori di potenza per la corsa (Stryd) si sta aprendo un nuovo mondo per i runners (come è già avvenuto per il ciclismo).
Vi segnalo un bell'artico che spiega perchè puo' essere utile allenarsi con la potenza anziche' col passo, motivazioni che si sposano soprattutto con il trail dove le condizioni di corsa (terreno, temperatura, pendenza, ecc...) cambiano continuamente.
https://sporttracks.mobi/blog/why-you-s ... ower-meter
Avatar utente
Paso
 
Messaggi: 1111
Iscritto il: 05/10/2012, 14:20
Località: Cassina Rizzardi (CO)

Re: Allenarsi con la potenza

Messaggioda mircuz » 13/04/2017, 9:09

Sicuramente è un parametro interessante, ma credo che sarebbe già sufficiente utilizzare il cardiofrequenzimetro. Molti non usano neppure quello...
L'articolo è interessante, anche se chiaramente è indirizzato a pubblicizzare un prodotto.
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Allenarsi con la potenza

Messaggioda angelorave » 04/06/2017, 15:04

Esatto. Io da quando sono rientrato mi sto allenando molto con il cardiofrequenzimetro! Ci sono molti articoli che lo dicono: https://www.cardiofrequenzimetro-da-polso.it/ "Non solo riesci a capire meglio il tuo corpo con un cardiofrequenzimetro, ma sarai anche in grado di effettuare un allenamento più efficace." A parere mio fare un allenamento senza un cardiofrequenzimetro è come calciare in porta alla cieca :P
Avatar utente
angelorave
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 04/06/2017, 14:39

Re: Allenarsi con la potenza

Messaggioda Canx » 04/06/2017, 20:09

Sono molto curioso di vedere come evolverà la corsa con i misuratori di potenza,
Nel ciclismo hanno praticamente soppiantato i cardiofrequenzimetri.
In effetti portano l'allenamento e la gestione in gara completamente su un altro livello.
La corsa ha il vantaggio del passo, che può essere a volte più utile della frequenza, comunque potrebbe rappresentare una svolta per uno sport con tante variabili come il trail
Avatar utente
Canx
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 08/01/2015, 23:20

Re: Allenarsi con la potenza

Messaggioda mircuz » 05/06/2017, 9:24

angelorave ha scritto:Esatto. Io da quando sono rientrato mi sto allenando molto con il cardiofrequenzimetro! Ci sono molti articoli che lo dicono: https://www.cardiofrequenzimetro-da-polso.it/ "Non solo riesci a capire meglio il tuo corpo con un cardiofrequenzimetro, ma sarai anche in grado di effettuare un allenamento più efficace." A parere mio fare un allenamento senza un cardiofrequenzimetro è come calciare in porta alla cieca :P


Molti atleti di alto livello non usano il cardio, quindi forse non è così indispensabile. Personalmente lo ho usato per un periodo, ma dopo un po' riesci a capire anche da solo a che punto sei, così come riesci a indovinare l'andatura o i km percorsi senza gps, quando ti conosci abbastanza. Comunque almeno all'inizio è molto utile!
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Allenarsi con la potenza

Messaggioda martin » 05/06/2017, 10:50

Leggendo le risposte di angelo e mircuz (fautori del metodo cardio per allenamento, ma lo sono anch'io) mi è venuto in mente un articolo che ho scritto tempo fa (allora è stato scritto per il defunto sito, Distance+ ma non mi ricordo neanche se è stato pubblicato). Nel articolo ho parlato del uso di RPE (Rate of Perceived Exertion) come alternativa all'uso di un cardiofrequenzimetro - sicuramente meno economico sia del cardio che del sensore di potenza. L'ho rivisitato, aggiungendo qualcosa e togliendo qualcosa.
Detto questo penso che nel futuro vedremo sempre più l'utilizzo del sensore di potenza - per adesso c'è bisogno di fare sperimenti e capire come e in quale situazioni è più utile.

https://martinjohntrout.wixsite.com/end ... d-Exertion
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1735
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Allenarsi con la potenza

Messaggioda Paso » 05/06/2017, 11:02

mircuz ha scritto:ma dopo un po' riesci a capire anche da solo a che punto sei, così come riesci a indovinare l'andatura o i km percorsi senza gps, quando ti conosci abbastanza. Comunque almeno all'inizio è molto utile!


In effetti la lettura "live" del dato di potenza, come per il cardio, ha poca utilità per chi già corre da anni.
Secondo me ben diverso il discorso in fase di analisi e pianificazione degli allenamenti, dove la potenza permette di avere una stima del TRIMP (training impulse) piu' precisa rispetto al cardio.
Chi fa uso di grafici ATL e CTL per valutare l'andamento del piano di allenamento e lo stato di forma (strumenti che trovo molto affidabili al contrario dell'HRV) sa quanto sia utile avere un dato del TRIMP veritiero, e nel trail il calcolo su base cardio non è sempre realistico.
Avatar utente
Paso
 
Messaggi: 1111
Iscritto il: 05/10/2012, 14:20
Località: Cassina Rizzardi (CO)

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti