SPIRITO TRAIL • Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda gpz500 » 14/06/2016, 14:59

Salve a tutti.
Qualcuno mi potrebbe indicare le differenze tra le due scarpe.
Quale più polivalente. Quale più ammortizzata ecc...
Grazie.
gpz500
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 10/02/2013, 19:24

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda lapoderosa » 19/06/2016, 23:02

io ho la 2.0 ed ho visto in negozio la 3.0
mi pare completamente cambiata. meno protettiva e forse più leggere. boh non saprei ma pare altra scarpa proprio.
lapoderosa
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 17/04/2014, 7:36

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda Marco83trail » 09/01/2017, 21:39

Qualcuno ha le inferno x-lite 3.0? come vanno?
Marco83trail
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/12/2011, 17:57

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda lapoderosa » 09/01/2017, 22:11

io....dipende con cosa la paragoni. io preferisco scarpe più protettive ma
uso le tecnica per terreni meno impervi e quando si corre più che camminare.
di recente mi sono ripreso le 2.0 che forse tendo a preferire.
lapoderosa
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 17/04/2014, 7:36

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda Marco83trail » 09/01/2017, 22:58

quindi secondo te sono poco protettive rispetto a cosa? su questo aspetto sono in linea con cascadia o leadville o simili?
Marco83trail
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/12/2011, 17:57

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda lapoderosa » 10/01/2017, 22:30

Io uso raptor la sportiva o quest'anno xa pro Salomon ma io cammino veloce più che correre. Qnd corro faccio distanze più brevi e quindi bene con le tecnica. Mai usato cascadia ma le conosco e preferirei le tecnica. Direi che sono a metà tra le cascadia e scarpe tipo raptor.
lapoderosa
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 17/04/2014, 7:36

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda gpz500 » 12/01/2017, 19:01

Salve a tutti.
Utilizzo le 3.0 da luglio.
Ho avuto in precedenza: salomon (crossmax, speedcross), diversi modelli di Asics (sempre da trail running tipo trabuco ecc..), tecnica supreme 2.0, brooks cascadia.
A mio parere le 3.0 sono delle ottime scarpe da trail running ma non adatte a lunghe distanze.
Il grip è fantastico in tutte le situazioni...compresa roccia bangata.
Effettivamente non sono molto protettive. La punta e la conchiglia sono ok ma sul laterale...sono molto scarne. La suola invece protegge bene dagli spuntoni.
L'ammortizzazione è molto buona e la scarpa comunque rimane precisa e poco ingombrante.
Non mi piacciono affatto: la linguetta e la retina che hanno messo a sostegno. La linguetta è a mio parere troppo troppo fina e la rete è una oscenità...brutta, economica, scomoda quando si devono rimettere le solette e "scomoda" al piede con calzini leggeri.
La ricomprerei....diciamo che al momento rimane comunque la scarpa migliore e più versatile che ho mai avuto. Purtroppo però la scarpa perfetta per me non l'ho ancora trovata!
Buon trail a tutti/e!
gpz500
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 10/02/2013, 19:24

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda triplexita » 16/04/2017, 21:51

Guarda io ho preso le xlite 3 da Mancini Store e mi trovo molto bene, la suola é robusta e anche in punta son ben rinforzate. Ottimo grip su terreni sconnessi. Allo stesso prezzo hanno anche le Helios e le Mutant La Sportiva che sembrano davvero molto interessanti ma forse un tamtino piú tecniche.
triplexita
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30/11/2016, 12:51

Re: Tecnica Inferno x-lite 2.0 oppure x-lite 3.0

Messaggioda Snowluk » 17/04/2017, 20:13

Io non posso che straconsigliartela, sono passato per Scott Kinabalu supertrac, new balance Leadville, salomon slab wings e ti posso dire che queste sono in assoluto le migliori, infatti sono al secondo paio... non durano tantissimo, la tomaia, specialmente la parte superiore arancione, si rovina nel punto in cui si piega il piede, e la suola in Vibram è un po' morbidina, però io le ho trovate comodissime, molto precise in discesa, vedrai che farai la differenza.
Io ci ho fatto un ultra di 90km, con terreno tecnico e avevo i piedi rilassatissimi. Mi sa che ne prenderò qualche paio sulla fiducia prima che cambiano!
Snowluk
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 26/05/2015, 21:54

Torna a Materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: pietro1115 e 4 ospiti