SPIRITO TRAIL • balance board

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

balance board

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: balance board

Messaggioda Zoidberg » 29/06/2016, 8:57

gomitolo ha scritto:
IAmOnlyHappyWhenIFk ha scritto:Ma fate dei sani allenamenti su discese tecniche che è MOLTO meglio!
Come pensate di allenarvi alle discese con una balance board ? :shock: E la dinamica? E gli impatti? E i cambi di direzione? E la scelta dei punti di appoggio?
Per me è come il MAF, un ottimo strumento di recupero da infortunio :lol:


ogni volta che leggo i tuoi interventi mi viene il prurito alle mani e devo risp, poi spesso mi trattengo e lascio perdere.....
Possibile che tu debba sempre mettere in discussione tutto, sopratutto quello che non fai te?
ti chiami Kilian per caso?....no perchè se fosse così allora alzo le mani e seguo i tuoi consigli a occhi chiusi, ma se così non fosse non capisco sempre il tuo scetticismo verso cose che nemmeno provi a fare.
La propriocezione dei piedi è importantissima sia per chi fa strada sia per chi fa trail; rinforzi le caviglie, i muscoli e le articolazioni del piede dandoti più forza e stabilità in pianura, in salita e in discesa.
va beh....ciao


Gomitolo, ho avuto la tua stessa reazione, comunque c'è il detto:"don't feed the troll". Scrive solo ed esclusivamente per provocare, i suoi contributi alla discussione sono nulli. Basta ignorarlo
Avatar utente
Zoidberg
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 07/07/2014, 13:39

Re: balance board

Messaggioda martin » 29/06/2016, 11:44

Dove vado in palestra viene anche un mio amico (allenatore dei juniores del Parma Panthers - Football Americano - ex giocatore che ha anche militato in squadre in USA) con i suoi allievi. Fanno grande uso del balance board e bosu ball con pesi tenuti in squilibrio o in movimento.
C'è anche una ragazza (17enne) che fa la ballerina - anche lei balance board e sopra tutto Bosu ball - va senza dire che è la più brava di tutti :lol:

Questo per dire che questi strumenti non sono utili solo per la corsa ma anche per tanti altri tipi di sport e/o movimento (per esempio il ballo).
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2618
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: balance board

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 29/06/2016, 16:55

Siamo nella sezione allenamento di trail running.
Io dico la mia: usare la balance board sperando con questo di allenarsi per le discese, che siano tecniche o meno, è una grande illusione.
Quando si può si deve andare in montagna o almeno in colline e allenarsi anche nelle discese, non ci sono formulette magiche per fare le discese: si deve praticarle, altrimenti si va piano, punto.
Con le formulette magiche si rischia di fare danni: uno fa la balance board ed è convinto di essere allenato e poi.... patacrack, si fa male. :|
Alcuni ci mettono molto tempo, anche anni, poi forse non si viene sorpassati a velocità doppia da chi è più allenato di te. :mrgreen:
Poi che la balance board sia utile per altre cose, come ad esempio per il recupero da infortuni, ok, non dico di no può anche essere utile.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: balance board

Messaggioda antani » 29/06/2016, 20:32

Facendo una similitudine con un altro sport all'aperto: non è che facendo trazioni al pan güllich si diventi in grado di salire il 9a, ma per Wolfgang Güllich utilizzare questo strumento, sacrificando arrampicate all'aperto sulla roccia , fu fondamentale per salire Action Directe. Ma forse per Imonlyetc anche Güllich si illudeva.
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 30/01/2011, 23:12
Località: Genova

Re: balance board

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 30/06/2016, 5:35

antani ha scritto:Facendo una similitudine con un altro sport all'aperto: non è che facendo trazioni al pan güllich si diventi in grado di salire il 9a, ma per Wolfgang Güllich utilizzare questo strumento, sacrificando arrampicate all'aperto sulla roccia , fu fondamentale per salire Action Directe. Ma forse per Imonlyetc anche Güllich si illudeva.

Similitudine completamente sballata: il gesto atletico fatto con il pan güllich è identico e personalizzabile rispetto al gesto atletico fatto in arrampicata, con il balance board invece il gesto atletico non ha nulla a che vedere con il gesto atletico fatto in discesa e puoi personalizzarlo ben poco.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: balance board

Messaggioda mirco » 30/06/2016, 6:51

Questa volta concordo con happy.
Comunque non credo stia dicendo che fare balance board faccia male anzi ...solo che un allenamento specifico in montagna o collina sia migliore per molti aspetti.
mirco
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 11/09/2014, 7:33

Re: balance board

Messaggioda Riccardino » 30/06/2016, 8:37

Questa mattina ho fatto il mio solito circuito di esercizi per la propriocettività:

3' sulla balance board con entrambi i piedi e intanto lanciavo una palla in aria
1' x gamba in equilibrio su un piede sulla balance board
5 tocchi del runner per gamba in piedi sul cuscino propriocettivo

Tutto ripetuto due volte. Questo insieme ad egli esercizi per la stabilità dell'extrarotatore del gluteo mi hanno dato tanti benefici a livello di equilibrio e stabilità durante la fase di spinta della gamba e insieme a una buona dose di dislivello settimanale anche tanto equilibrio e fiducia nelle discese.
Riccardino
 
Messaggi: 764
Iscritto il: 01/02/2014, 21:14

Re: balance board

Messaggioda Laurina76 » 30/06/2016, 8:38

Io se smetto di fare la balance board, gli esercizi pliometrici, lo stretching dinamico, gli esercizi di core stability e faccio solo corsa (con discese) dopo già una settimana sono molto meno reattiva, più legata e con i muscoli doloranti.
Probabilmente sarà perché sono una capra negata per la corsa in natura, ma a me personalmente tutto ciò mette il mio corpo nella condizione ideale per affrontare le discese.
Che, per carità, devo continuare a fare INSIEME agli esercizi, sennò è' peggio assai.
Laurina76
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 20/05/2015, 20:55
Località: Pistoia

Re: balance board

Messaggioda martin » 30/06/2016, 9:15

Laurina76 ha scritto:Io se smetto di fare la balance board, gli esercizi pliometrici, lo stretching dinamico, gli esercizi di core stability e faccio solo corsa (con discese) dopo già una settimana sono molto meno reattiva, più legata e con i muscoli doloranti.
Probabilmente sarà perché sono una capra negata per la corsa in natura, ma a me personalmente tutto ciò mette il mio corpo nella condizione ideale per affrontare le discese.
Che, per carità, devo continuare a fare INSIEME agli esercizi, sennò è' peggio assai.


Ma chi ti ha consigliato di fare tutti quei esercizi? Deve essere un coach che ti vuole male :lol:

Talmente negata per la corsa in natura che ha fatto podio al Abbot's Way e il Quadrifoglio. :shock:
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2618
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: balance board

Messaggioda antani » 30/06/2016, 11:54

IAmOnlyHappyWhenIFk ha scritto:
antani ha scritto:Facendo una similitudine con un altro sport all'aperto: non è che facendo trazioni al pan güllich si diventi in grado di salire il 9a, ma per Wolfgang Güllich utilizzare questo strumento, sacrificando arrampicate all'aperto sulla roccia , fu fondamentale per salire Action Directe. Ma forse per Imonlyetc anche Güllich si illudeva.

Similitudine completamente sballata: il gesto atletico fatto con il pan güllich è identico e personalizzabile rispetto al gesto atletico fatto in arrampicata, con il balance board invece il gesto atletico non ha nulla a che vedere con il gesto atletico fatto in discesa e puoi personalizzarlo ben poco.

Certo che il pan güllich è più specifico della balance board, scusa se non ho indicato in quale percentuale l'esempio andasse preso alla lettera, ma mi sembrava evidente che io volessi essere un po' paradossale. Sai, ho l'impressione che tu ti diverta un po' troppo a spezzettare in frammenti ciò che scrivono gli altri: a volte è utile, altre volte si perde il senso globale del discorso.

Mettiamola allora così:
- per andare forte in discesa su sentiero e fuori sentiero l'esercizio imprescindibile è la corsa (veloce) in discesa su sentiero e fuori sentiero;
- esistono attività a secco molto importanti per potenziare gli arti inferiori (chi va veloce su discese lunghe sa bene che non basta l'agilità, occorre anche molta molta forza) e pure il tronco e il core, prevenendo così gli infortuni alla schiena. Tra queste attività ci può essere la balance board (io aggiungerei anche la slackline) che ha pure il vantaggio di essere divertente (aspetto non misurabile, mi dispiace) e di dare sicurezza (purché non diventi incoscienza, è chiaro).

Visto che ami controllare il livello di autorevolezza e il curriculum di chi scrive, controlla pure i miei allenamenti su Strava e i miei parziali sulle discese ripide dell'UTMB 2009, 2011, 2013, 2014.
Alessandro Montani
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 30/01/2011, 23:12
Località: Genova

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti