SPIRITO TRAIL • Antinfiammatori e 100 miglia

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Antinfiammatori e 100 miglia

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda deeago » 20/02/2017, 22:35

Anche io con il "restare al di qua del limite" intendevo il cercare di evitare guai di lunga risoluzione, se non permanenti, indipendentemente dai farmaci. Il prendere un farmaco alla leggera aumenta di molto il rischio di farsi male seriamente, secondo me.
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 3060
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda Sylvain IT » 21/02/2017, 10:06

IAmOnlyHappyWhenIFk ha scritto:
Sylvain IT ha scritto:Secondo me, il discorso rimane lo stesso...
(...)

Concordo su tutto.


:arrow: Ho capito, hai deciso di rovinare la mia credibilità... smettila, non ne ho :mrgreen:
Sylvain IT
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda gomitolo » 21/02/2017, 12:34

mircuz ha scritto:Io parto dal presupposto che fare ultra trail è abbastanza dannoso per il fisico. Non vale per tutti e non nella stessa misura, ma se ricerco il benessere fisico tramite una pratica sportiva allora faccio i trail da 20 km. Nel momento che con varie motivazioni si passa a distanze superiori alla maratona (ma anche meno se c'è molto dislivello), allora si sa che i danni sono maggiori dei benefici. Mi piace, lo faccio lo stesso? Sì,ma allora non scandalizziamoci per un uso moderato e alla bisogna di un antinfiammatorio-dolorifico!
Il discorso doping in questo caso non ha senso, a mio parere. Il doping si fa per fare meno fatica e magari per arrivare primo, l'antidolorifico lo prendo per portare a casa la pellaccia, per non scomodare il soccorso quando stringendo un po' i denti mi soccorro da solo!


si ma bisogna capire di che tipo di dolori stiamo parlando...se è muscolare (quindi imputabile al poco allenamento) non capisco l'uso di farmaci...se è tendineo (quindi imputabile a un'infiammazione latente o palese ma ignorata) non capisco perchè hai fatto quella gara...insomma, per conto mio non è mai una buona idea prendere farmaci per "finire" o "fare" una gara.
Ricordiamoci che tutte le domeniche ci sono gare, ritirarsi o non presentarsi proprio non è un delitto.
Avatar utente
gomitolo
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/04/2012, 1:48

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda cianix » 21/02/2017, 14:28

gomitolo ha scritto:
Ricordiamoci che tutte le domeniche ci sono gare, ritirarsi o non presentarsi proprio non è un delitto.


Certo, ma se il costo delle stesse è uguale per tutti, i portafogli sono diversi, come anche la possibilità di fare gare, non puoi fare di tutta l'erba un fascio; c'è chi dopo aver sborsato un centone ed essersi"conquistato" una domenica libera, magari gli rode un pò non poter partecipare alla gara alla quale si sta preparando da tempo.
Preferisco non dovermi trovare nel caso, ma comprendo chi compie certe scelte (ma non chi lo fa sistematicamente! )
cianix
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 30/09/2013, 21:29
Località: Tarcento (Ud)

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda gomitolo » 21/02/2017, 15:08

cianix ha scritto:
gomitolo ha scritto:
Ricordiamoci che tutte le domeniche ci sono gare, ritirarsi o non presentarsi proprio non è un delitto.


Certo, ma se il costo delle stesse è uguale per tutti, i portafogli sono diversi, come anche la possibilità di fare gare, non puoi fare di tutta l'erba un fascio; c'è chi dopo aver sborsato un centone ed essersi"conquistato" una domenica libera, magari gli rode un pò non poter partecipare alla gara alla quale si sta preparando da tempo.
Preferisco non dovermi trovare nel caso, ma comprendo chi compie certe scelte (ma non chi lo fa sistematicamente! )


vero anche questo...però se poi la tendinite ti diventa tendinosi e invece di stare fermo 1 mese devi stare fermo 1 anno chi è che c'ha guadagnato? considerando poi le eventuali spese del fisioterapista, tecar,rmn, etc etc
Avatar utente
gomitolo
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/04/2012, 1:48

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda mircuz » 21/02/2017, 15:58

Vorrei vedere quanti dopo essersi fatto un mazzo così per i punteggi, e poi la lotteria dell'estrazione per qualche gara importante, senza contare i mesi di allenamento, sacrifici, levatacce, liti familiari, esborso di denaro, ecc...sono disposti a tirarsi indietro per un doloretto da qualche parte...
Se è qualche gara minore allora è tutto più semplice!
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda Sylvain IT » 21/02/2017, 17:29

:arrow: Alle volte un piccolo aneddoto è meglio di una gran ragionamento...

Una persona, si allena per una sfida bella, un Ironman, bello no? non ne fai uno ogni domenica se hai una famiglia e un lavoro... durante la preparazione ci sono segnali, alcune lampadine che si accendono, non sono di color verde... arriva la gara, di nuovo alcune lampadine, c'é sempre più rosso man mano che si va avanti, ma tu vuoi abbozzare in mezzo al tuo sogno?... eh no ehhh...

Il sogno si é avverato, è diventato un Ironman! Due anni orsono... da allora non ha più corso, un po' di bici, un po' di piscina... a me sembra un incubo per una persona la cui passione principale era la corsa a piedi... non la bici oppure il nuoto :idea:

#iostocongomitolo

1) perché la salute è ciò che ti permette di alimentare il sogno
2) perché, se non sei un agonista sponsorizzato, il trail non è per forza partecipare alla lotteria di un grande circo (un piccolo inciso che forse ha un suo senso su un sito che si chiama Spirito Trail)

però concordo non è facile capire dove sta il limite :roll:
Sylvain IT
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda gomitolo » 22/02/2017, 8:44

Il problema dei punti è annoso e alimenta un circolo vizioso assurdo.
Detto ciò credo che ognuno poi sia libero di fare ciò che vuole; io parlo per esperienza personale e siccome sono stato uno di quelli che ha fatto le gare con il dolore e poi è dovuto star fermo svariati mesi con relativa rottura di p**le e molti soldi spesi in fisioterapia,osteopati..etc etc ti dico che non commetterò mai più questo errore, fosse anche la gara più esclusiva del mondo che viene fuori solo negli anni bisestili.
Avatar utente
gomitolo
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/04/2012, 1:48

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda mircuz » 22/02/2017, 10:52

Ognuno ragiona pensando al suo vissuto, quindi è normale che chi ha insistito su un dolore e ne ha pagato le conseguenze dica "mai più farò questo errore". Chi invece lo ha fatto e gli è andata bene magari tende a sottovalutare certi segnali, e pensa che un po' di sofferenza faccia parte del gioco e poi il corpo si aggiusta...
Però è difficile imparare dalle altrui esperienze, bisogna sbagliare per conto proprio! Diciamo che già impostare i propri obbiettivi in base alle proprie capacità è un buon inizio. Se uno che ha fatto garette si mette in testa di fare il Tor...
Comunque tornando all'uso dei medicinali in gare e allenamenti, l'una tantum per me ci sta. Se invece è un'abitudine consolidata è abbastanza ovvio che prima o dopo si paga il conto.
E qui si potrebbe partire con un altro argomento, quello di come mai vogliamo fare gare sempre più dure e lunghe, e invece non sappiamo godere di quello che abbiamo, di quello che siamo. Magari apro un'altra discussione :mrgreen:
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Antinfiammatori e 100 miglia

Messaggioda IAmOnlyHappyWhenIFk » 23/02/2017, 7:33

mircuz ha scritto:Vorrei vedere quanti dopo essersi fatto un mazzo così per i punteggi, e poi la lotteria dell'estrazione per qualche gara importante, senza contare i mesi di allenamento, sacrifici, levatacce, liti familiari, esborso di denaro, ecc...sono disposti a tirarsi indietro per un doloretto da qualche parte...

Vero, a trovarsi in quelle situazioni, non è affatto facile scegliere tra razionalità e istinto.
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
 
Messaggi: 580
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti