SPIRITO TRAIL • Crisi nera

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Crisi nera

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Re: Crisi nera

Messaggioda Corry » 17/11/2021, 19:35

Bene! Molto bene!
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Crisi nera

Messaggioda martin » 17/11/2021, 21:33

Giammab76 ha scritto:Dopo poco la voglia è subito tornata.................
Comunque questa è una malattia a tutti gli effetti.. parlavo subito dopo TDS con Martin che probabilmente il prossimo anno lo avrei dedicato a distanze più corte.. che ero schifato da UTMB.....

Ieri stavo guardando che ho i punti per fare la TDS... roba da mettersi allo specchio e sputarsi negli occhi!!!
Comunque il tarlo di non averla finita c'è.......... vedremo


“Dottore, come sta il paziente?”

“Mi dispiace è gravemente malato!”

:lol: :lol: :lol:
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2618
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Crisi nera

Messaggioda mircuz » 18/11/2021, 11:53

Ci sarebbe da aprire un dibattito: cosa ci spinge a metterci alla prova sulle ultra, tenuto conto del dispendio di energie fisiche e mentali, degli allenamenti da incastrare, del tempo rubato alla famiglia, del rischio di infortuni, del dispendio di denaro? Perché non farsi una bella garetta da 40 km? Perché accanirsi nel trascinarsi in queste gare a lento sfinimento? Perché ricaviamo più soddisfazione a finire (male) una gara lunghissima e meno dal fare molto bene una marathon? E' così grande la mancanza di autostima da doverla cercare in queste sfide? O magari è una forma di occulta di pigrizia? (E' più facile fare una gara lunga a ritmo blando che non tirare alla morte una gara corta, molto spesso). Sono domande che rivolgo in primis a me stesso, magari voi avete approcci diversi.
Comunque, dato che sto appena ricominciando a correre dopo uno stop di parecchi mesi, per l'anno prossimo mi sono ripromesso sul serio di stare più basso con il kilometraggio, e conto di essere soddisfatto lo stesso ed avere ugualmente un'alta considerazione del mio modo di essere runner! ;)
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Crisi nera

Messaggioda AndreaPD » 18/11/2021, 14:00

Vedrai che sarai soddisfatto anche dai trail "corti" (che poi sono corti in senso relativo...dite a uno che non corre che avete fatto 20-30-40 km sù e giù per i monti e vediamo se lo definisce corto!!!!)
Avatar utente
AndreaPD
 
Messaggi: 776
Iscritto il: 21/04/2015, 13:08

Re: Crisi nera

Messaggioda Corry » 18/11/2021, 14:52

Io non faccio quelli corti (in realtà ne faccio ma pochi) perché devo correre troppo forte :lol:
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Crisi nera

Messaggioda ap77 » 18/11/2021, 15:09

c'era una discussione "simile" riguardo LUT etc l'anno scorso. dovresti trovarla tipo a maggio 2021 e magari unirla a questa ?
ap77
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 09/12/2015, 17:01

Re: Crisi nera

Messaggioda motosega » 19/11/2021, 10:13

Corry ha scritto:Io non faccio quelli corti (in realtà ne faccio ma pochi) perché devo correre troppo forte :lol:

E' lo stesso per me.
Credo di aver sofferto più alla Maga che al Tor !!!
Infatti quest'anno mi sono iscritto alla Swisspeak, ed ora sono nella fase "pentimento". Spero di passare presto alla fase "Motivazione" perchè altrimenti a settembre 2022 ci sarà di nuovo la fase "pentimento", ma per il DNF :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
motosega
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti