SPIRITO TRAIL • Consigli ed esperienze

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Consigli ed esperienze

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: NoTrail

Consigli ed esperienze

Messaggioda baro1973 » 27/11/2021, 11:06

Buongiorno, volevo chiedere se qualcuno ha mai fatto due gare da circa 300 km a distanza di 7 giorni. Sensazioni, metodologie di preparazione, recupero .... mi interesserebbe conoscere le vostre opinioni. Grazie mille
baro1973
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 15/05/2013, 20:02

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda baidus » 27/11/2021, 20:08

cioè tipo una settimana di gara, pausa di una settimana, e poi un'altra settimana di gara? :shock:
beh, se c'è qualcuno che l'ha fatto, complimenti davvero!

Sembra una cosa alla Luca Papi...baro1973, sei forse Luca? :D
Avatar utente
baidus
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda baro1973 » 28/11/2021, 16:14

È una battuta la tua? Bella.
baro1973
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 15/05/2013, 20:02

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda baidus » 28/11/2021, 20:21

Non capisco bene la tua risposta...

(in ogni caso i complimenti son veri! Cioè, io me le sogno gare da 300km, per cui riuscire a fare due gare così di fila, chapeau!)
Avatar utente
baidus
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda Corry » 28/11/2021, 21:07

Ciao, credo che siano ben pochi quelli che ti possano dare consigli.
In molti probabilmente ti consiglierebbero di non farlo ma invece io penso che l’essere umano abbia limiti ancora incompresi e che sia giusto provare a raggiungerli.
Per curiosità che gare ravvicinate hai già fatto e che allenamenti svolgi normalmente?
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda andard » 29/11/2021, 8:28

domanda particolare Baro1973, è un impresa più adatta ad un pro che vuole farsi notare piuttosto che un amatore...

Come ti hanno già risposto difficilmente qualcuno può aiutarti...sicuramente tra le due gare ti servirà molto riposto ed eventualmente un pò di recupero attivo, tipo cyclette o ellittica direi...
Avatar utente
andard
 
Messaggi: 665
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda martin » 29/11/2021, 11:08

Questa estate c'erano il Swiss Peaks 360 e il PTL più o meno nei stessi giorni, seguito a circa una settimana dal Tor des Geants/Tor des Glaciers.
I vincitori del Tor des Glaciers hanno partecipato al Swiss Peaks (Luca Papi) e il PTL (Jules Henry Gabioud - vincitore). Altresì Sergio Minoggio ha partecipato sia al Swiss Peaks che il Tor des Glaciers (arrivando in tutti e due fra i primi 20 se non erro).

Non so se altre persone hanno fatto qualcosa di simile. Non mi pare ma potrei sbagliarmi. Bisognerebbe parlare con loro per avere qualche informazione.

La mia impressione è che si tratta di persone molto particolare sotto il profilo fisico e psicologico. Sono veramente dei "outliers" nella gamma di possibilità umana.
Non so/non sappiamo se imprese del genere possono causare conseguenze al livello fisiologico soprattutto al lungo termine. E chiaro che il ritmo di avanzamento (forse meglio non usare la parola corsa) è molto basso quindi i danni causati dal movimento in se sono probabilmente recuperabili. Quello che non sappiamo sono i problemi che possono subire gli organi interni (cuore, fegato, reni ecc.), quali disturbi ormonali possono insorgere e quali danni può subire il cervello.
Se vuoi informarti questo lunghissimo articolo scientifico (English warning!!!!) scritto da Beat Knechtle (uno che ha finito l'Iditarod a piedi) da molto informazione.

Physiology and Pathophysiology in Ultra-Marathon Running
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5992463/

Al livello di training penso che non esiste un programma da considerare meglio di un'altro - come evidenziato dalle risposte dati dai finisher Tor di quest'anno nel 3D in questo forum. Probabilmente l'unico consiglio è quello di crearsi un motore aerobico di base molto forte e poi di camminare tantissimo, anche facendo giornate di seguito e includendo anche notti. Stando sempre attento di non esagerare e subire un'infortunio da allenamento eccessivo.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2618
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda Corry » 29/11/2021, 11:39

Cavolo interessante! Ci metterò un anno a leggerlo ma lo farò!
Non mi sono (ancora :lol: ) mai ritirato e non saranno certo Martin e il suo articolo a fermarmi! :D
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 1457
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda baro1973 » 29/11/2021, 17:08

Beidus la mia era una considerazione verso me stesso, magari avessi il motore e il tempo di papi. La mia era una domanda personale dettata dalla curiosità.
baro1973
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 15/05/2013, 20:02

Re: Consigli ed esperienze

Messaggioda baro1973 » 29/11/2021, 17:39

Martin grazie della tua disponibilità, ho contattato papi ed è stato molto gentile, ci dobbiamo sentire in settimana, ha appena terminato la 360 challenge, alla swiss peak avevamo scambiato due battute.
baro1973
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 15/05/2013, 20:02

Torna a Allenamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti