SPIRITO TRAIL • Una scarpa durevole

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Una scarpa durevole

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Una scarpa durevole

Messaggioda Snowluk » 27/11/2016, 16:22

Ciao a tutti,
Volevo un consiglio, è circa un anno e mezzo che mi sono dato al trail running e ormai non posso più farne a meno. In questo periodo ho utilizzato 3 scarpe diverse, Scott Kinabalu supertrac, new balance Leadville e come ultime Tecnica inferno xlite 3.0, ma nessuna mi è durata più di 500km, anzi le Leadville ne avranno fatti circa 400. Il problema principale che ho riscontrato sono le scollature della gomma della tomaia (newbalance) la rottura della tela laterale della tomaia, oppure la rottura sulla tela appena dopo la punta (tecnica e Scott), ed infine la suola che si consuma troppo velocemente.
Così, avevo pensato alle salomon slab wings 8 Sg come prossimo acquisto perché mi sembrano decisamente più robuste delle altre, qualcuno le utilizza? Oppure conoscete altre scarpe che siano un po' più durevoli? Insomma non posso mica far fuori 4 scarpe all'anno!!
Grazie in anticipo!
Snowluk
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 26/05/2015, 21:54

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda lapoderosa » 28/11/2016, 13:46

per le tecnica meglio le 2.0 come durata scarpe, mi sono trovato bene come consumo solo che non tengono molto sul bagnato. la suola sembra meglio le 3.0 ma sono più leggere e sicuro più fragili.
per me la scarpa perfetta è la ultra raptor ma la durata è breve purtroppo.
per lo stesso motivo mi sono dato alle salomon xa pro ma non sono molto adatte alla corsa, meglio per camminare...anche veloce...però quello io faccio.
le scarpe che tengono molto bene come suola si consumano prima....inolte le scarpe più leggere si distruggono prima....metti insieme le cose e trovi la soluzione che non esiste. vuoi scarpe performanti? le devi cambiare spesso. Vuoi che durino allora non sono le migliori.
questo secondo la mia esperienza.
lapoderosa
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 17/04/2014, 7:36

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda antani » 28/11/2016, 15:19

Premesso che alcuni consumano di più le scarpe e altri di meno, mi sentirei di consigliare le Adidas Raven Boost.
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 30/01/2011, 23:12
Località: Genova

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda Snowluk » 28/11/2016, 21:23

Io sono di sicuro uno che le consuma più di altri... comunque non avevo mai visto questa adidas, molto interessante!
Snowluk
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 26/05/2015, 21:54

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda mircuz » 29/11/2016, 10:31

Facendo un discorso generale, le marche di derivazione stradale che poi fanno anche modelli da trail (Adidas, Brooks, Mizuno, Nike ecc...) di solito mantengono una struttura "stradista" e quindi non molto resistente. Invece quelle marche che nascono come produttrici di scarponi per la montagna (La Sportiva, Dinafit, Scarpa...) di solito hanno prodotti più resistenti. Certo bisogna indirizzarsi su modelli più strutturati e pesanti, mentre i modelli più leggeri e performanti sono anche più delicati.
Nel mio caso modelli strutturati di Salomon o La Sportiva si sono dimostrati resistenti, ma io sono uno che le scarpe le usura poco, ho il piede leggero!
Poi c'è il fattore "difetto", cioè scarpe che nascono difettose per una progettazione sbagliata o per uso di materiali scadenti, non adatti. Insomma un bel casino!
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda Snowluk » 09/01/2017, 17:34

Per la cronaca ho preso le Salomon s-lab wings 8 e confermo che la struttura è molto buona e resistente, peccato che in 100km mi hanno distrutto i piedi e tolto la voglia di correre, terribili!
Tornerò senza dubbio alle tecnica.
Spero di riuscire a venderle se no le terrò per qualche trail corto... anzi cortissimo...
Che tristezza...
Snowluk
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 26/05/2015, 21:54

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda watson77 » 09/01/2017, 22:54

Io sto usando le Saucony Peregrine 6 dopo le peregrine 5 e Leadville V3, distruggo le scarpe abbastanza in fretta ma trovo che le peregrine 6 nonostante la leggerezza siano belle resistenti. Ottima la tenuta della suola.
watson77
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 14/12/2015, 8:26
Località: Torino

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda Dariogrizzly_1981 » 12/01/2017, 16:39

Salomon X WIND PRO : 1000km percorsi.
Salomon WINGS PRO 2 : 700km percorsi.
Entrambe hanno ancora tacchetti in buono stato, tomaia perfetta e direi ancora una buona ammortizzazione.
Ciao,
Dario
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
 
Messaggi: 467
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda biglux » 12/01/2017, 16:56

La Sportiva Helios, >1200 km, tomaia perfetta, un pò lisa la suola sull'avampiede ma grip ancora perfetto. Se sapessi come inserire le foto...
Avatar utente
biglux
 
Messaggi: 1549
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Una scarpa durevole

Messaggioda Lorenzo78 » 12/01/2017, 17:58

Io ho provato vari modelli e alla fine ho notato che me le mangio praticamente.
Le rompo tutte sui lati a mezza altezza e le suole si consumano molto velocemente. con le Cascadia 11 ho finalmente risolto il problema dell'usura laterale, ma la suola anche li dopo 500 km ormai non tiene più.

Vorrei provare a risuolarle con Vibram e vedere se cambia qualcosa.

Vedo comunque che ad altri invece stesse scarpe duran di più, probabilmente tu come me per esempio sei uno che le usura molto
Avatar utente
Lorenzo78
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 25/05/2014, 20:34

Torna a Materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 4 ospiti