SPIRITO TRAIL • Garmin Forerunner 35

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Garmin Forerunner 35

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Garmin Forerunner 35

Messaggioda Sylvain IT » 04/12/2016, 12:21

Ciao a tutti... tutto sta nel titolo: qualcuno ha usato un Garmin Forerunner 35?

Cosi da pubblicità mi sembra corrispondere a ciò che cerco (cardio al polso, gps, semplicità di uso... prezzo), ma funziona? ci sono diffetti enormi?

Qualcuno ha provato il GPS per i boschi? non è che mi perde la traccia vero?

Grazie...
Sylvain IT
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda Il Lado » 04/12/2016, 21:52

Ciao. C è l ha mio fratello. Per un utilizzo semplice è perfetto! Prende subito. Non perde il segnale mai e si possono impostare gli allenamenti. Su sincronizza subito e il display è comodo e intuitivo.
Cardio al polso? Lascia perdere...non è preciso x niente ma per tutto il resto l orologio è ok
Avatar utente
Il Lado
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 31/08/2013, 23:05

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda Sylvain IT » 06/12/2016, 16:12

Il Lado ha scritto:Ciao. C è l ha mio fratello. Per un utilizzo semplice è perfetto! Prende subito. Non perde il segnale mai e si possono impostare gli allenamenti. Su sincronizza subito e il display è comodo e intuitivo.
Cardio al polso? Lascia perdere...non è preciso x niente ma per tutto il resto l orologio è ok


Grazie...

Beh il cardio al polso mi sembrava una cosa carina, in che senso non è preciso 'per niente', tipo avete fatto un test con orologio al polso più fascia cardio assieme?
Sylvain IT
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda deeago » 16/12/2016, 15:12

un amico che lo ha preso ne è molto contento. La frequenza al polso non saprei: misurata a riposo mi pareva giusta, ma può essere che in corsa si debba tenere l'orologio un po' stretto sul polso per garantire lettura dei battiti.
Se uno non fa eccessivamente affidamento alla FC, secondo me è un'ottima innovazione
Avatar utente
deeago
 
Messaggi: 3046
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda Pedro » 19/12/2016, 16:13

deeago ha scritto:un amico che lo ha preso ne è molto contento. La frequenza al polso non saprei: misurata a riposo mi pareva giusta, ma può essere che in corsa si debba tenere l'orologio un po' stretto sul polso per garantire lettura dei battiti.
Se uno non fa eccessivamente affidamento alla FC, secondo me è un'ottima innovazione


io avevo comprato, circa un anno fa, il 225, primo modello Garmin con rilevatore di frequenza al polso. Appena cominciato l'allenamento la rilevazione mi sembrava attendibile, ma poi spesso impazziva, segnando dati che non avevano nulla a che vedere con la situazione reale. Dopo aver provato diverse soluzioni (più stretto, più largo, più in alto, sull'altro polso, ecc.) l'ho reso e cambiato con un ambit3...
Magari, nel frattempo, la tecnologia si è affinata, ma, per quel che mi riguarda, la fascia cardio è ancora superiore e più precisa.

gg
Pedro
 
Messaggi: 993
Iscritto il: 06/09/2010, 10:42
Località: COMO

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda Sylvain IT » 20/12/2016, 9:54

Ehhh nooo ehhhh...

Babbo Amazon ha già fatto la consegna e mi venite a dire che non va??? :shock: :shock: :shock:

Allora, per la parte cardio, avevo visto una recensione in cui uno svizzero usava due congegni (polso più fascia, con due orologi per i dati poi), una volta estratti i dati, andava benino per un po' e poi meno bene.

Tuttavia, andrebbe fatto per ogni singolo congegno... i tracciati coincidono sempre?

Comunque a Gennaio 2017, vi dico un po' come va e in quali condizioni...
Sylvain IT
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda Paso » 20/12/2016, 15:16

Dalle ultime recensioni sembrerebbe che il rilevamento al polso sia abbastanza affidabile, anche se non sarà mai preciso quanto una fascia.
Per esperienza (ogni tanto uso un Mio Link) è fondamentale posizionare e stringere in modo opportuno il cinturino. Queste regolazioni sono assolutamente personali e dipendono dalla fisionomia del polso.
Avatar utente
Paso
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 05/10/2012, 14:20
Località: Cassina Rizzardi (CO)

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda martin » 20/12/2016, 15:35

Paso ha scritto:Dalle ultime recensioni sembrerebbe che il rilevamento al polso sia abbastanza affidabile, anche se non sarà mai preciso quanto una fascia.
Per esperienza (ogni tanto uso un Mio Link) è fondamentale posizionare e stringere in modo opportuno il cinturino. Queste regolazioni sono assolutamente personali e dipendono dalla fisionomia del polso.


Concordo al 100% con Paso. Io utilizzo una fascia Mio Link da circa 2 anni e mezzo. All'inizio ho fatto molto fatica ad avere una rilevazione affidabile. Sperimentando ho trovato la posizione giusto (nel mio caso circa 4-5cm sopra il polso vero e proprio) e la tensione giusto nel stringere il cinturino. Adesso mi da sempre una lettura sensata e senza sbalzi improvvisi. Lo utilizzo anche per la lettura HRV (Heart Rate Variability) la mattina e anche qui mi sembra che da una lettura abbastanza precisa.

La fascia è molto comodo, anche applicata in modo stretto, perché molto morbido e leggermente elastico. Qualche volte l'ho indossato per tutta una mattina senza accorgermi.

Nel caso di un orologio con lettura ottica non so se è la stessa cosa in termini di precisione - magari non è cosi facile trovare la posizione e regolazione giusta.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 1781
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda same » 28/12/2016, 10:23

approfitto per chiedere un consiglio.
Devo acquistare un GPS, possibilmente Garmin (e a budget limitato) e sono indeciso tra il nuovo 35 e il classico 310xt. Di quest'ultimo, oltre all'affidabilità, mi attira il prezzo, ormai veramente concorrenziale. Cosa ne pensate?
same
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 25/11/2014, 9:24
Località: Genova

Re: Garmin Forerunner 35

Messaggioda Sylvain IT » 04/01/2017, 16:09

Il Forerunner 35...

D'inverno trova il satellite nei boschi con la neve, la nebbia/nuovole, il freddo (non so se poi le foglie danno più fastidio che non la neve), i percorsi poi non sono perfettissimi (lo si vede bene se si vuole la visualizzazione con l'immagine satellitare: no, non sono passato sul lago non ghiacciato...), però in modo generico si sa dove si è passato in modo preciso.

Il Forerunner coi battiti ci azzecca, ma anche no...ho fatto una camminata, la prima parte era coerente Intorno ai 90, la seconda lasciamo stare su e giù senza motivi)... mentre su un'uscita nella neve, si perché no, tra 130 e 150 ci sta...
NB scrivendo mi è partito a 95, ora ero a 47, un po' più di regolarità no? :roll:

La batteria... 2 ore 40 di attività outdoor (dunque gps + cardio), una tacca di batteria su 4 (non so neanche se era caricato al 100%), lascia sognare di una decina di ore di uscita... almeno 8 sicure, mi avanza decisamente! 8-) sulle recensioni lette, si parlava di meno.
NB era senza sincro col cell. non so se col bluetooth consumma di più, comunque lo si può togliere...

Al polso in outdoor non si sente.

Che dire, per ora (molto) contento del regalo 8-) 8-) 8-) 8-)
Sylvain IT
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 20/09/2016, 15:23

Torna a Materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Yahoo [Bot] e 4 ospiti