SPIRITO TRAIL • new balance hierro v2

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

new balance hierro v2

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Re: new balance hierro v2

Messaggioda El_Gae » 04/08/2017, 16:01

Le uso da 6 mesi e devo dire che non mi hanno fatto innamorare perché non riesco ad abituarmi alla suola. Dopo qualche km sento sempre un fastidio vicino all'arco plantare, come se avessi una piega nei calzini. Ritensionando i lacci passa, di solito, ma è comunque fastidioso. Se faccio pochi km invece nessun problema. Peccato perché sono comodissime, hanno un gran grip e la maggior parte delle persone che conosco e che le usa si trova benissimo
Avatar utente
El_Gae
 
Messaggi: 488
Iscritto il: 27/08/2014, 14:35

Re: new balance hierro v2

Messaggioda Marco83trail » 04/08/2017, 22:29

@el_gae... ho avuto lo stesso problema. dopo un po' di uscite mi so accorto che non era una piega nel calzino a darmi fastidio, ma l'elastico che tiene in posizione la linguetta (ha una cucitura troppo grossa e a me stava un po' lasco nella parte anteriore), l'ho tagliato riducendolo ad una striscia di 1 cm e mezzo senza la cucitura anteriore e problema risolto!
Marco83trail
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 08/12/2011, 17:57

Re: new balance hierro v2

Messaggioda +78-amok » 11/08/2017, 8:06

Mariacher ha scritto:Ciao, le ho prese con l'idea di farci l'utmb e oggi ho corso il mio primo lungo con loro. Il mio giudizio è molto buono. Scarpa bassa con un drop 4 ma davvero ben gommata con un'ammortizzazione quasi imbarazzante per i miei standard! Ottima mescola della suola. Una tomaia leggera, protettiva il giusto e con una costruzione che resta piuttosto aderente sul piede. Non sono delle 'barche' e non ciabattano e questo era il mio cruccio maggiore ricordando la sensazione di scarso controllo delle Leadville. Sul tecnico e sui traversi si comportano bene pur non avendo sicuramente la tecnicità di modelli più asciutti. Le Hierro sono ad ogni modo piuttosto filanti, dagli ingombri contenuti, con un avampiede equilibrato e la talloniera morbida e comoda.


Avevo acquistato le Leadville v3 con grandi aspettative ma concordo sullo scarso controllo...unica scarpa con cui ho preso una storta (brutta). Per me son troppo abbondanti ma se le hierro fasciano meglio il piede forse son più adatte a piedi piccoli (io porto il 39 - 24.6 cm e trovare le scarpe non è facile...salvo andar sui modelli da donna)
Avatar utente
+78-amok
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/08/2017, 6:56
Località: Lugano, Casale Monferrato, Imperia

Re: new balance hierro v2

Messaggioda Mariacher » 13/09/2017, 13:53

Dopo aver concluso l'Utmb di quest'anno, con le tonnellate di fango incontrate, non posso fare a meno di confermare la bontà delle Hierro. Non ho mai tolto calze e scarpe nemmeno per un secondo proprio per il fatto che la scarpa si è comportata benissimo. L'unico neo è che sicuramente non ha una suola che scarichi benissimo il fango, ma questo è il piccolo prezzo da pagare per una straordinaria scarpa da ultra, sempre comoda, sempre generosa ma anche in grado di spingere e di essere piuttosto precisa. Anche la tomaia si è comportata bene, visto che questa volta è stata messa sotto pressione alla grande; non compaiono ancora ne tagli ne abrasioni. Per quanto riguarda la calzata, io ho un 42 piuttosto secco e asciutto, ma ho trovato l'assetto giusto con la tensionatura tira dei lacci.
Mariacher
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 27/07/2014, 13:22
Località: Appennino Ligure

Re: new balance hierro v2

Messaggioda mircuz » 14/09/2017, 9:15

Per confermare la robustezza della tomaia forse bisognerebbe testarla su terreni più "dolomitici". A quanto mi hanno detto i sentieri dell'UTMB sono autostrade....
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: new balance hierro v2

Messaggioda derizriz » 14/09/2017, 12:09

mircuz ha scritto:Per confermare la robustezza della tomaia forse bisognerebbe testarla su terreni più "dolomitici". A quanto mi hanno detto i sentieri dell'UTMB sono autostrade....

Le ho usate a fare il giro delle Pale di San Martino 56 km 4200D+ (preso anche pioggia per due ore) si sono comportare egregiamente. Ora hanno quasi 200 km e l'usura è minima (leggermente sulla suola in corrispondenza dei talloni all'esterno)
Avatar utente
derizriz
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 09/04/2015, 15:20
Località: Pedavena

Re: new balance hierro v2

Messaggioda Mariacher » 16/09/2017, 22:23

Forse i sentieri dell'Utmb saranno anche autostrade ma ad ogni modo trovi un po' di tutto come fondo e situazioni. Quest'anno poi tra pioggia e fango secondo me la scarpa è stata testata alla grande. Al di là della gara, io mi alleno su terreni rocciosi e impervi, tipici dell'appennino ligure, che non saranno le Dolomiti, ma ti assicuro che i sentieri e le pietre mordono per bene ogni tipo di scarpa. Confermo ancora adesso la bontà della tomaia e della suola dopo circa 300 kilometri percorsi.
Mariacher
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 27/07/2014, 13:22
Località: Appennino Ligure

Torna a Materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti