SPIRITO TRAIL • Squalifica materiale obbligatorio

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

Squalifica materiale obbligatorio

Tutto ciò che è trail!

Moderatori: blackmagic, leosorry

Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda Rocklee » 25/09/2018, 8:54

Ma Adamello Ultra Trail ha visto andare in scena anche la gara "breve" di circa 90 km (84 Km 5700 m+) dove le vittorie sono andate rispettivamente a Dino Melzani in 11h11'52", su Carlo Salvetti (12h06’32”) e il tedesco André Purschke (12h15’20”), e a Katia Figini in 14h34’08”, davanti a Cristiana Follador (15h05’11”) e Daniela Bonnet (15h28’52”).

La notizia che ha fatto scalpore però è stata la decisione di squalificare due concorrenti per assenza di materiale obbligatorio, tra cui Luigi Penasa, già vincitore nel 2017

Ho letto questo articolo nella home del sito.
E non capisco perché ha fatto scalpore la squalifica.
Se non si rispetta il regolamento è giusta la squalifica. Non ci trovo niente di strano.
Rocklee
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 25/06/2018, 11:25

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda mircuz » 25/09/2018, 9:31

Fatto bene. Se si fosse un po' rigorosi in questo senso, dopo un po' di tempo TUTTI prenderebbero l'abitudine di portarlo, 'sto materiale obbligatorio! Certo è sperabile anche da parte degli organizzatori l'uso del buon senso, cioè rendere obbligatorio ciò che serve veramente, e non le pile di scorta in una gara che si svolge di giorno...
Mi piacerebbe sapere qual era il materiale obbligatorio mancante.
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 2034
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda Marietto » 01/10/2018, 16:18

mircuz ha scritto: .... Certo è sperabile anche da parte degli organizzatori l'uso del buon senso, cioè rendere obbligatorio ciò che serve veramente, e non le pile di scorta in una gara che si svolge di giorno...


La lista materiale obbligatorio la decide l'organizzazione? bene....allora non si discute e l'organizzazione credo non debba nemmeno dare tante spiegazioni.
In fin dei conti se vai a fare una gara magari in un posto che non conosci...che cosa ne sai di quello che serve veramente o meno?
Molte cose possono essere fondamentali in determinate circostanze, circostanze che magari si verificano raramente...
..parere personale...
Marietto
 
Messaggi: 2281
Iscritto il: 06/09/2010, 13:35

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda mircuz » 01/10/2018, 16:29

Naturalmente se uno decide di partecipare ad una gara, ci si attiene al regolamento, che sia logico oppure no! Non intendevo dire che ciascuno porta quello che preferisce....
Avatar utente
mircuz
 
Messaggi: 2034
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda cianix » 01/10/2018, 17:08

Marietto ha scritto:
mircuz ha scritto: ......


La lista materiale obbligatorio la decide l'organizzazione? bene....allora non si discute e l'organizzazione n fin dei conti se vai a fare una gara magari in un posto che non conosci...che cosa ne sai di quello che serve veramente o meno?


Su questo nutro parecchi dubbi.
Faccio un esempio: giornata splendida, alta pressione, non sono previste neanche nuvole, cielo serenissimo azzurro per due giorni consecutivi senza un accenno di nuvola nemmeno all'orizzonte.
La gara è di 42 km quota massima 400 mt, si parte alle 14. Abbiamo dovuto mettere nello zaino la giacca antipioggia; non aggiungo altro se non che concordo con mircuz.
cianix
 
Messaggi: 585
Iscritto il: 30/09/2013, 21:29
Località: Tarcento (Ud)

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda Corry » 01/10/2018, 17:47

Ma scusa il regolamento non lo fanno mica la settimana prima. Come facevano a sapere che avrebbe fatto caldo?
E poi una giacca anti pioggia serve sempre, anche in caso di colpi di calore! ;)
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 643
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda martin » 01/10/2018, 18:04

A me è piaciuta la sistema adottato al UTMB quest'anno.

Oltre alla lista base c'era una lista "tempo brutto" e una lista "tempo caldo". La lista richiesta è stato comunicato 24 ore prima per sms.

Un modello che potrebbe essere copiato e/o modificato da altre gare.
Avatar utente
martin
 
Messaggi: 2057
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda Gas » 01/10/2018, 18:52

riporto dalla sezione blog/allenamento:
diamo ora spazio ad una riflessione di Francesco Paco Gentilucci, decisamente fuori dal coro, ma che apre ad un tema di discussione ancora "immaturo" in Europa: pacer sì o pacer no?
https://www.spiritotrail.it/blog/allenamento/481-pacer-o-materiale-obbligatorio
Gas
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 06/07/2018, 12:10
Località: Verona

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda Corry » 01/10/2018, 19:42

Mah sarò un po’ talebano ma non correrei mai con un pacer. L’essenza della corsa in montagna è la completa autonomia, il correre da solo, infatti da questo punto di vista preferisco gli allenamenti alle gare.
Per la sicurezza, in gara, se ho bisogno di aiuto un amico si trova quasi sempre ;-)
Avatar utente
Corry
 
Messaggi: 643
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Squalifica materiale obbligatorio

Messaggioda cianix » 01/10/2018, 20:12

Corry ha scritto:Ma scusa il regolamento non lo fanno mica la settimana prima. Come facevano a sapere che avrebbe fatto caldo?
E poi una giacca anti pioggia serve sempre, anche in caso di colpi di calore! ;)


certo che lo fanno molto tempo prima, ma dato che tutti i concorrenti erano obbligati a passare al controllo materiali poche ore prima della partenza, un pò di elasticità di fronte all'evidenza non sarebbe guastata; non è per i pochi etti di peso in più, è che in questo modo diventa un'azione di forza, un voler dire "ho ragione io e basta", sa tanto di maestro con la bacchetta stile anni '60.
cianix
 
Messaggi: 585
Iscritto il: 30/09/2013, 21:29
Località: Tarcento (Ud)

Torna a Mondo Trail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti