SPIRITO TRAIL • trailrunning vs skyrunning?

SPIRITO TRAIL

Trail Running Forum

trailrunning vs skyrunning?

Tutto ciò che è trail!

Moderatori: blackmagic, leosorry

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda paoloxyx » 16/06/2013, 13:22

grazie mille per i chiarimenti!!!!!!
in questi giorni di ferie mi sono imbattuto nella rivista outdoor running e, oltre a prove tecniche varie mi sono imbattuto nell'elenco delle 330 gare più popolari e tra i vari nomi sky, gran trail e i vari chilometraggi,iniziavo ad avere un pò di confusione!!!
Io è da settembre che corro e finora l'unico trail che ho fatto è il Monte Sogli gir curt e il 7 luglio il Rocca Provenzale di 37....
Come scritto in altri post non vorrei mettermi a fare qualcosa di "troppo" per il mio fisico :D :D
Avatar utente
paoloxyx
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 24/05/2013, 17:16

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda Antonio » 16/06/2013, 14:04

Quelli che si decidono dopo 50/60 Km son già ultra.
Per me le sky dovrebbero essere gare con ambiente prettamente montano, anche se come dice Muntagnin ormai per molte gare non è proprio più cosi.
La corsa in montagna ha molto spesso una quantità di asfalto preponderante e le discese rispetto alle skyrace sono decisamente più semplicii
Avatar utente
Antonio
 
Messaggi: 688
Iscritto il: 06/09/2010, 8:46
Località: Carrara

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda OrcoPino » 16/06/2013, 18:06

muntagnin ha scritto:
OrcoPino ha scritto:Mi cimento dal 2008 in entrambe le discipline, arrivo dalle arti marziali e dal trekking, trovo essenzialmente diverse le due discipline se si considerano i Trail >60 km e le skyrace fino ai fatidici 42km, corse in montagna 9/12km , kilometro verticale 1000D+ in circa 4/5km

Io corro in montagna dal 1998, ai tempi non si usavano sempre queste sigle.
Non c'è differenza nell'agonismo quando fai una gara piuttosto che l'altra. In un trail da 20km e in una sky da 20km trovo lo stesso agonismo, forse nella sky un livello più alto e più livellato che porta a qualche sgomitamento in più.
È sbagliato considerare trail le gare sopra i 60km, tutto é trail, ricordatevi che skyrace, skymarathon sono marchi registrati da FSA che ne ha determinato le caratteristiche. Tutto è trail, se volete vi faccio un elenco di skyrace che di tecnico non hanno nulla (Valmalenco-Poschiavo per dirne una famosa) e di trail tecnicissimi (il valsessera trail di domani).
Sicuramente sul fondo classifica è diverso ma perchè erroneamente la gente adesso pensa che un trail sia per forza più facile e godereccio di una sky, ma è un errore di fondo che facciamo solo in Italia perchè siamo più modaioli...
So solo che alcune sky adesso si chiamano trail, sarà che porta più iscritti?
L'agonismo è dentro di noi.
Ciao
Alberto

... dipende ...caro Muntagnin... dipende...
ad esempio la Valmalenco-Valposchiavo del 2011 , il tratto che scollinava in Svizzera era a mio parere tecnico... certo non la salita al Cervino..
link alla gara e foto del 2011
http://gliorchi.blogspot.it/2011/06/val ... ce-12.html

le mie analisi sono fatte per noi persone normali ... che in buona percentuale scriviamo su questo Forum.
Avatar utente
OrcoPino
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 01/03/2011, 13:28
Località: Alpignano (To)

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda muntagnin » 16/06/2013, 20:10

... dipende ...caro Muntagnin... dipende...
ad esempio la Valmalenco-Valposchiavo del 2011 , il tratto che scollinava in Svizzera era a mio parere tecnico... certo non la salita al Cervino..
link alla gara e foto del 2011
http://gliorchi.blogspot.it/2011/06/val ... ce-12.html

le mie analisi sono fatte per noi persone normali ... che in buona percentuale scriviamo su questo Forum.


100m non trasformano una gara "roulant" in una gara tecnica, dopo quel breve tratto (che si puó camminare...) si corre su mulattiera piatta e poi su asfalto. L'ho fatta anch'io, la conosco. ;)
Stai dicendo che non sono normale? :?:
Ciao
Alberto
muntagnin
 

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda OrcoPino » 16/06/2013, 23:05

muntagnin ha scritto:
... dipende ...caro Muntagnin... dipende...
ad esempio la Valmalenco-Valposchiavo del 2011 , il tratto che scollinava in Svizzera era a mio parere tecnico... certo non la salita al Cervino..
link alla gara e foto del 2011
http://gliorchi.blogspot.it/2011/06/val ... ce-12.html

le mie analisi sono fatte per noi persone normali ... che in buona percentuale scriviamo su questo Forum.


100m non trasformano una gara "roulant" in una gara tecnica, dopo quel breve tratto (che si puó camminare...) si corre su mulattiera piatta e poi su asfalto. L'ho fatta anch'io, la conosco. ;)
Stai dicendo che non sono normale? :?:
Ciao
Alberto

... dipende.. anche per Killian Jornet il Kima e' una gara semplice... dipende...
Avatar utente
OrcoPino
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 01/03/2011, 13:28
Località: Alpignano (To)

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda OrcoPino » 16/06/2013, 23:09

Antonio ha scritto:Quelli che si decidono dopo 50/60 Km son già ultra.
Per me le sky dovrebbero essere gare con ambiente prettamente montano, anche se come dice Muntagnin ormai per molte gare non è proprio più cosi.
La corsa in montagna ha molto spesso una quantità di asfalto preponderante e le discese rispetto alle skyrace sono decisamente più semplicii

Non so in Toscana, come sono le gare in Montagna... ma in Piemonte di asfalto... giusto la partenza raramente, puoi portare un esempio...di gare do corsa in montagna su strada ?
Avatar utente
OrcoPino
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 01/03/2011, 13:28
Località: Alpignano (To)

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda Antonio » 17/06/2013, 10:33

Trofeo parco Alpi Apuane, campionato toscano Fidal, 3 giri da 3,1 Km con oltre il 50% asfalto
Scalata di S. Pellegrino, campionato italiano Uisp, 11,5 Km con l'80% di asfalto
Ne faccio pochissime, qui vicino, quindi anche Liguria, ma l'asfalto è sempre ben presente e come vedi le gare che ho messo hanno una certa importanza e considerato che qui c'è anche una delle squadre più forti a livello italiano ( Orecchiella Garfagnana ), il livello non è mai malaccio.....però come dicevo le skyrace in quanto a tecnica sono altra cosa, lo ricordano bene quei partecipanti che di solito trovo nei circuiti qui in zona quando fecero la skyrace delle Apuane
Avatar utente
Antonio
 
Messaggi: 688
Iscritto il: 06/09/2010, 8:46
Località: Carrara

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda muntagnin » 17/06/2013, 11:05

OrcoPino ha scritto:... dipende.. anche per Killian Jornet il Kima e' una gara semplice... dipende...

A me risulta che Kilian ama il Kima proprio perché dura e tecnica, non so dove hai sentito che per lui è semplice visto che ha sempre detto il contrario.

Le skyrace sono un sottoinsieme di uno ben più ampio chiamato Trail.
La ragione perchè sono mediamente più tecniche (mediamente però) è proprio perchè con il termine trail si considera qualsiasi corsa in natura, che sia 5km o 100km, con dislivello o priva, tecnica o scorrevole non fà differenza.
Le skyrace sono gare con distanza tra i 20 e i 30 km a quote superiori a 2000m (deroga a 1300 se nella zona non ci sono quote comprese tra i 2000 ed i 4000m).
Quindi è ovvio che mediamente le sky sono più impegnative e tecniche.
Quello che volevo dire è che una gara però va valutata singolarmente senza soffermarsi alla dicitura imposta dagli organizzatori ma guardando profili altimetrici, quote e tipologia di terreno senza trascurare la posizione geografica ed il clima della zona.
Se ci soffermiamo sulla dicitura allora oltre le skyrace e trail esistono i raid (cromagnon...), le maratone alpine (valle della torre...), le granfondo (valle intrasca...) e chi più ne ha ne metta!
Ma è solo la valutazione della gara che può farci capire le sue caratteristiche.
Io ho sempre fatto e sempre farò così proprio per non prendere "fregature" e poi un po' perchè non capisco tutti questi termini che sono assolutamente vuoti e non dicono nulla della gara, questo vuoto lo rempiamo noi con la passione.
Se poi devo scegliere allora preferisco il trail ma perché racchiude tutto, senza confini geografici e di quota e ci lascia liberi di scegliere.
Ciao
Alberto
muntagnin
 

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda muntagnin » 17/06/2013, 11:13

Nella corsa in montagna difficilmente si superano i 10km e nella maggior parte dei casi si parte dalla piazza del paese, questo porta a rendere la parte asfaltata quasi sempre presente e significativa perchè anche se c'è solo 1km di asfalto su 6-10km rappresenta il 10-25% del percorso.
Il terreno non è quasi mai tecnico e con pendenze eccessive perchè si cerca di permettere agli atleti di correre evitando i tratti che obbligano ad andare al passo.
In Ossola ad esempio si la gara di Domo che le altre partono ed arrivano in centro obbligando quindi a tratti asfaltati.
Mi ricordo anche di una gara in trentino dove il percorso si snodava sulle piste da sci ma sfruttando le strade di servizio sterrate proprio per non far percorrere le ripide piste.
È una disciplina sportiva diversa e meno variegata del trail/sky, altrettanto bella, ovviamente é una qiuestione dei gusti.
Ciao
Alberto
muntagnin
 

Re: trailrunning vs skyrunning?

Messaggioda OrcoPino » 17/06/2013, 14:07

muntagnin ha scritto:Nella corsa in montagna difficilmente si superano i 10km e nella maggior parte dei casi si parte dalla piazza del paese, questo porta a rendere la parte asfaltata quasi sempre presente e significativa perchè anche se c'è solo 1km di asfalto su 6-10km rappresenta il 10-25% del percorso.
Il terreno non è quasi mai tecnico e con pendenze eccessive perchè si cerca di permettere agli atleti di correre evitando i tratti che obbligano ad andare al passo.
In Ossola ad esempio si la gara di Domo che le altre partono ed arrivano in centro obbligando quindi a tratti asfaltati.
Mi ricordo anche di una gara in trentino dove il percorso si snodava sulle piste da sci ma sfruttando le strade di servizio sterrate proprio per non far percorrere le ripide piste.
È una disciplina sportiva diversa e meno variegata del trail/sky, altrettanto bella, ovviamente é una qiuestione dei gusti.
Ciao
Alberto


Ciao Alberto
... ricordiamoci... della richiesta con cui è stata aperta la discussione dal nostro amico sul Forum:

...Voglio aprire un semplice post, senza fare polemica spero ..

Omologare non è possibile in queste discipline a mio parere diverse tra di loro ... ma tutto dipende...
da km,dislivello,meteo,terreno....ect...
... si voleva dare al nostro amico di forum un'infarinatura....tutto qui.

L'OrcoPino

seguici su www.gliorchi.it
Avatar utente
OrcoPino
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 01/03/2011, 13:28
Località: Alpignano (To)

Torna a Mondo Trail

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 14 ospiti