PREMI IN DENARO

Tutto ciò che è trail!

Moderatore: leosorry

Marietto
Messaggi: 2438
Iscritto il: 06/09/2010, 13:35

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da Marietto »

Se vuoi alzare il livello di qualsiasi sport devi investire nei premi in denaro....è una legge di mercato...
Ma questa è una scelta dell'organizzazione che magari vuole tenere un "basso profilo" compatibile con quello spirito trail che ha fatto nascere questo sport...oppure (come spesso capita) non ci sono i soldi per farlo....salvo alcune rare eccezioni.
Personalmente non ho niente contro i premi in denaro per il semplice motivo che non ci arriverò mai....però mi scoccia anche delle volte pagare una iscrizione costosa sapendo che una parte di quei soldi vanno ai vincitori....da comune mortale preferirei pagare meno l'iscrizione e veder premiare i vincitori con un bel cesto di prodotti tipici alimentari :D
Avatar utente
mircuz
Messaggi: 3015
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da mircuz »

Quello dei premi in denaro credo resterà una prerogativa delle gare internazionali titolate, dove hanno sponsor e introiti che coprono le maggiori spese. Siamo ancora uno sport povero, per fortuna ;)
belladitheboss
Messaggi: 49
Iscritto il: 09/05/2020, 10:53

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da belladitheboss »

i premi in denaro e i premi di categoria sono due aspetti molto differenti. i primi servono per i professionisti, vengono dati dagli sponsor e servono in caso si voglia alzare il livello assoluto dello sport. i premi per catogorie sono destinati ad amatori forti nella loro categoria. per come sono fatto io aumenterei i premi in denaro per i professionisti nelle gare di alto livello e abolirei tutti i premi per gli amatori per tutte le gare: le gare per amatori con il più alto tasso di agonismo cui ho partecipato non mettevano in palio nulla, quindi chi c'era era perchè voleva semplicemente battere gli avversari, e piuttosto che arrivare mano nella mano ti davano una coltellata!
nicola09
Messaggi: 810
Iscritto il: 06/09/2010, 8:35

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da nicola09 »

Io sono favorevolissimo ai premi in denaro in quanto chi vince deve impegnarsi molto di più (parlo nella vita di tutti i giorni) rispetto a noi amatori.
Con questo non condivido la politica dell'ultra de Cervino partito questa mattina, super premi in denaro e 380,00 Euro costo dell'iscrizione, il che vuol dire che i premi in denaro ce li mettono i concorrenti.
Questo non è giusto
Avatar utente
andard
Messaggi: 739
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore
Contatta:

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da andard »

anch'io favorevole ai premi in denaro, chi arriva tra i primi è giusto che rientri delle spese, specialmente se alle spalle non ha sponsor importanti. Chiaramente senza gravare sui costi di iscrizione o almeno in ridottissima parte. Sarebbe apprezzabile che almeno le gare importanti avessero anche dei premi di categoria.
tambem
Messaggi: 53
Iscritto il: 13/12/2014, 22:08

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da tambem »

mircuz ha scritto: 03/09/2015, 9:54 Non sono contrario ai premi in denaro, però dopo ci troviamo tutte le gare piene di Keniani... :mrgreen:


Questo è il punto secondo me. Ovvero, se si vuole che le prestazioni migliorino, che gli atleti migliorino le performance delle gare, che il livello si elevi, è necessario aumentare il premio. Con questo aumento, gli africani che ora hanno tempi mediocri in mezza e in maratona, troveranno come portarsi a casa la pagnotta, e saranno incentivati a cimentarsi nel trail.
Chiaramente non parlo dei maratoneti élite mondiali (poiché piuttosto potrebbero guadagnare decine di migliaia di euro per arrivare nei 10 di una qualsiasi maratona di livello), ma di quei atleti che valgono 2h15, e che quindi non trovano addirittura uno sponsor, e che quindi necessiterebbero di un lavoro che non sia la corsa. Ecco, questi atleti, se incentivati, credo verrebbero a fare mambassa nel trail.. Cosa ne pensate?

Poi sinceramente, possibile che un vincitore di UTMB o della Golden trail Series guadagni meno di un calciatore mentre dorme una qualsiasi ora delle sue notti? Ma meno anche di quello che guadagna Kipchoge in pochi minuti di una delle sue (eccezionali) maratone?

Diverso poi il discorso di dove prendere questi soldi per i premi...il panorama sta sapidamente cambiando, le aziende si sono accorte del mercato sottostante, chiaramente paragonato alla strada son noccioline, ma l'aumento è esponenziale e invitante per investire..
belladitheboss
Messaggi: 49
Iscritto il: 09/05/2020, 10:53

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da belladitheboss »

tambem ha scritto: 18/08/2022, 20:51
mircuz ha scritto: 03/09/2015, 9:54 Non sono contrario ai premi in denaro, però dopo ci troviamo tutte le gare piene di Keniani... :mrgreen:


Questo è il punto secondo me. Ovvero, se si vuole che le prestazioni migliorino, che gli atleti migliorino le performance delle gare, che il livello si elevi, è necessario aumentare il premio. Con questo aumento, gli africani che ora hanno tempi mediocri in mezza e in maratona, troveranno come portarsi a casa la pagnotta, e saranno incentivati a cimentarsi nel trail.
Chiaramente non parlo dei maratoneti élite mondiali (poiché piuttosto potrebbero guadagnare decine di migliaia di euro per arrivare nei 10 di una qualsiasi maratona di livello), ma di quei atleti che valgono 2h15, e che quindi non trovano addirittura uno sponsor, e che quindi necessiterebbero di un lavoro che non sia la corsa. Ecco, questi atleti, se incentivati, credo verrebbero a fare mambassa nel trail.. Cosa ne pensate?

Poi sinceramente, possibile che un vincitore di UTMB o della Golden trail Series guadagni meno di un calciatore mentre dorme una qualsiasi ora delle sue notti? Ma meno anche di quello che guadagna Kipchoge in pochi minuti di una delle sue (eccezionali) maratone?

Diverso poi il discorso di dove prendere questi soldi per i premi...il panorama sta sapidamente cambiando, le aziende si sono accorte del mercato sottostante, chiaramente paragonato alla strada son noccioline, ma l'aumento è esponenziale e invitante per investire..
pienamente d'accordo, se nel trail i premi in denaro non raggiungono almeno per le gare più importanti il livello delle gare su strada si seconda fascia (quanto vince il vincitore di una mezza maratona in cui ci sono premi in denaro?) non potremo mai toglierci il dubbio se alcuni atleti di buon livello non si confrontano sul trail per questioni economiche (pienamente legittime visto che sono professionisti) o perchè non adatti (non tutti i maratoneti da 2h15' e tutti i mezzo-maratoneti da 1h02' sarebbero in grado di fare buone prestazioni su trail, ma sicuramente molti di loro sì), sicuramente ne guadagnerebbe anche lo spettacolo perchè la vittoria delle gare più importanti sarebbe aperta a molti più pretendenti
Avatar utente
thp
Messaggi: 1308
Iscritto il: 23/10/2014, 11:27
Località: Siena
Contatta:

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da thp »

Tra l'altro secondo me un africano ben incentivato il tempo di Namberger alla LUT di quest'anno (esempio di velocità) lo abbasserebbe di almeno 20 minuti... in scioltezza.

Sono d'accordo ai premi in denaro che possano incentivare un incremento nella qualità e livello degli atleti, almeno nelle Major del trail che poi potrebbero essere le gare ex UTWT più alcune aggiunte

Come dimostrato a Sierre Zinal, Kilian è forte, è il GOAT per eccellenza, ma qualcuno che gli dà le paste si trova...
Avatar utente
mircuz
Messaggi: 3015
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da mircuz »

Kilian era stanco per la gara precedente e probabilmente in giornata no, e comunque il record non è stato abbassato, quindi forti si, ma non marziani!
Avatar utente
motosega
Messaggi: 955
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: PREMI IN DENARO

Messaggio da motosega »

Voce fuori dal coro: a me personalmente interessa poco che vengano top racers dal mondo della strada.
Anzi, dato l'atteggiamento dei runners stradisti, presumo che anche i top siano della stessa pasta pertanto se rimangono a correre in mezzo ai cassonetti nelle città a me fanno solo che un piacere.
Perciò i premi in denaro spero non attacchino nel Trail
Rispondi