SPIRITO TRAIL • ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI - Pagina 2
Pagina 2 di 2

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 08/04/2021, 7:20
da Corry

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 08/04/2021, 13:25
da AndreaPD
Bella intervista!

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 08/04/2021, 14:00
da mircuz
Non vorrei essere troppo cattivo, magari il Puppi è una persona stupenda, ma nell'intervista appare un po' come quei runner da strada (tipo i gemelli De Matteis), che si danno al trail e alla corsa in montagna solo per avere meno concorrenza, altrimenti sarebbero uno dei tanti. Magari invece è un vero polivalente e innamorato della montagna. Sbaglio io.

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 08/04/2021, 15:33
da loco79
Scusa ma ho sentito bene? Gemelli Dematteis runner da strada? Allora nn li conosci. È da bambini che corrono in montagna. Nascono corridori di montagna. Di Puppi nn posso parlare

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 09/04/2021, 9:06
da mircuz
Forse mi sbaglio, comunque i De Matteis li ho cancellati dalle mie preferenze dopo che al record di salita al Monviso sono scesi in elicottero. In montagna l'etica conta, che si tratti di arrampicate, corsa o altro. Poi magari li conosco dal vivo e sono delle persone meravigliose. Sarà che l'ambiente della corsa in montagna non mi piace molto, troppo competitivo ed esclusivo rispetto al trail.
Tempo fa era stato fatto un record di salita, mi pare su parte del percorso della Limone extreme, scendendo con la funivia. Ecco, per me questi sono record tarocchi, mi paiono scorciatoie, ma è la mia opinione personale, nulla di più.
Detto questo, e per tornare un po' in tema, ritengo indispensabile per chi pratica trail ad alto livello avere anche un buon allenamento su strada, quindi auguro a Puppi di ottenere i migliori risultati.

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 12/04/2021, 11:22
da Giammab76
Grande prestazioni ieri al Tuscany... 2.16.18 è veramente un tempo di tutto rispetto!!
Complimenti veramente.. sinceramente prima dei mondiali 2019 non conoscevo Puppi come atleta, poi l'avvincente duello con quel mostro di Walmsley... epico
per essere 14esimo nella classifica itra sicuramente un perchè c'è.... la peculiarità è che va forte dappertutto sulla media distanza skyrace, corribile, tecnico.. veramente un bel atleta

Re: ALLENAMENTO: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO PUPPI

Inviato: 19/05/2021, 9:23
da Paso
mircuz ha scritto:Non vorrei essere troppo cattivo, magari il Puppi è una persona stupenda, ma nell'intervista appare un po' come quei runner da strada (tipo i gemelli De Matteis), che si danno al trail e alla corsa in montagna solo per avere meno concorrenza....
In realtà Puppi nasce con la corsa in montagna, infatti è campione del mondo 2017 sulla lunga distanza ;) Ama con sincerità la corsa in tutte le sue forme, per questo lo vediamo spesso anche su asfalto. Non toccatemi Puppi he :mrgreen: