Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Avatar utente
Offriends
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/04/2015, 8:59
Località: Morgex (Ao)

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Offriends »

Pensa se non stava male...
Avatar utente
Offriends
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/04/2015, 8:59
Località: Morgex (Ao)

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Offriends »

Riprendo la discussione qui.
Il problema è semplicemente che non vogliono o non sanno rispondere
alle domande poste e il modo migliore per non rispondere e far cadere la discussione nella rissa.
Devo dire che in questo @pauligree è un maestro.

Ripeto: il Tor è un prodotto stupendo, un sogno, purtroppo in mano ad un'organizzazione
che non fornisce più un servizio adeguato.
Per questo io ho deciso di guardare altrove, tornerò al Tor se mai ci sarà un'altra organizzazione.
Ci sono tante gare dove c'è un po' più rispetto per i concorrenti!
Robychao
Messaggi: 110
Iscritto il: 20/09/2010, 10:22

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Robychao »

Ciao, son tornata.
Vi vorrei raccontare anche la mia esperienza al tor 2022
Una delusione totale. Totale mancanza di rispetto nei miei confronti. So benissimo che io non sono nulla nei confronti dell'universo, ma che me lo dica una persona con il delirio dell'onnipotenza mi fa proprio ridere ...
Credo di essere sempre stata un atleta umile e ben disposta verso il mio prossimo.
Robychao
Messaggi: 110
Iscritto il: 20/09/2010, 10:22

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Robychao »

Forse l organizzazione che altro non è che il sig.Paolo Griselli e la sig.ra Alessandra Nicoletti poteva risparmiarsi un comportamento del genere. Io e altri atleti siamo stati esclusi dall'essere finisher dopo che loro avevano fermato la gara e dato delle disposizioni ai volontari. Ci hanno fermato a pochissima distanza da Saint Remy che avremmo raggiunto autonomamente da lì a poco per poi capire che facevano risultare finisher solo chi la raggiungeva.
La cosa più triste è che hanno fatto delle diversificazione rispetto agli atleti fermati con me. Per esempio Osvaldo Ghedi, che è stato fermato con me è poi risultato finisher. Perché dico io? La loro risposta è stata che non era vero che Osvi era con noi. Ma loro, dov'erano?
Avatar utente
Boborosso
Messaggi: 199
Iscritto il: 17/01/2020, 15:12

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Boborosso »

L'hanno sicuramente verificato guardando le tracce del GPS :lol:
Senza voler far polemica, giusto una battuta per sdrammatizzare.


In una gara del genere sono sicuro ci sia una commissione per la gestione delle emergenze pronta a prendere decisioni a tutte le ore. Nel 2022 questa commissione non ha lavorato molto bene. Poi ognuno ha una percezione diversa, chi dice che ha lavorato malissimo/è stata inensistente/è stata incoerente e chi cerca di minimizzare.

Da parte mia hai tutto il supporto, le decisioni prese dopo quella notte sono state incoerenti e ingiuste.


Sono sicuro che faranno tesoro dei propri errori e nel 2023 l'edizione sarà fantastica.
Avatar utente
Corry
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Corry »

Roby posso sapere a che ora ti hanno fermato e dove esattamente?
Labrador7
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/10/2022, 8:26

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Labrador7 »

Si tratta del mio parere personale ma sinceramente le condizioni meteo non sembravano tali da giustificare la sospensione definitiva della gara.

Fino a Merdeux c'era qualche centimetro di neve ma, a differenza del 2017, non c'era ghiaccio. Ho messo i ramponcini per salire ma solo per sicurezza.

Secondo me la gara è stata sospesa definitivamente per due motivi:
- Non c'era il tracker GPS è se qualcuno si fosse infortunato o si forse perso, non sarebbe stato possibile localizzarlo a distanza.
- Molte persone erano salite non solo senza ramponcini ma praticamente in tenuta tropicale, senza prendere neanche giacche in pile o isolanti e, in alcuni casi, neanche gusci impermeabili o antivento. Anche dopo che ha smesso di nevicare, faceva comunque molto freddo.

Per andare avanti si sarebbe dovuto bloccare chi non aveva l'abbigliamento e l'equipaggiamento adeguato e lasciare continuare chi invece era preparato.

L'assenza del GPS comunque restava un problema.
Secondo un individuo che era a Merdeux, e che affermava di lavorare con l'organizzazione, non c'erano guide al Malatra e l'organizzazione stava cercando di trovarle. Se sia vero o no, non posso saperlo. Detto questo guide che bazzicano sotto a un colle alpino alle 5 o 6 di mattina aspettando di essere ingaggiate da qualcuno presumo non ce ne siano molte!

Sottolineo ancora una volta che queste sono solo le mie conclusioni personali in base a quello che ho visto dove ero quando la gara è stata ufficialmente sospesa.

Comunque l'impressione avuta è che qualcosa non abbia funzionato e che la situazione di maltempo temporanea, benché annunciata dalle previsioni, non sia stata gestita adeguatamente. Troppa indecisione e mancanza di comunicazioni ufficiali. Il perché non lo so.
Avatar utente
Offriends
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/04/2015, 8:59
Località: Morgex (Ao)

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Offriends »

Il problema è che l'organizzazione avrebbe dovuto ordinare l'obbligo dell'attrezzatura extra (ramponcini e abbigliamento invernale) a Ollomont, come previsto dal regolamento:

"MATERIALE CONSIGLIATO PER AFFRONTARE IN SICUREZZA LA PROVA
Materiale che il concorrente potrà decidere di portare nello zaino o lasciare nella sacca TOR, in conseguenza di valutazioni proprie o di obblighi da parte della Direzione di Gara:
Scarpa categoria compresa tra A2 e A5 (intermedia-> trail).
Dispositivo antiscivolo (ramponcini) (es: NORTEC , GRIVEL , CAMP)
Giacca termica con cappuccio adatta a temperature rigide, potenzialmente di parecchi gradi sotto lo zero.
Giacca a guscio antipioggia con membrana impermeabile traspirante con cuciture termonastrate con cappuccio
Pantaloni o collant da corsa (minimo che coprano il ginocchio)
Copripantaloni lunghi impermeabili
Secondo strato caldo: maglia tecnica a manica lunga, pantalone lungo
Cappello che copra le orecchie
Guanti caldi e impermeabili
Indumenti di ricambio
Fischietto
Kit di automedicazione
Power bank per ricaricare telefono o altre strumentazioni
Altimetro
Navigatore GPS fornito di tracce del percorso (scaricabili in formato GPX dal sito www.torxtrail.com)
Coltello
Cordino"

Naturalmente io, come molti altri, ci siamo portati comunque dietro questo materiale guardando le semplici previsioni delle app sul cellulare...non serviva un genio o un esperto di montagna per capire che avrebbe fatto molto freddo e avrebbe nevicato!

Sempre sul regolamento era previsto il GPS, non fornito a sorpresa alla partenza
(e senza spiegazione):
"TRACKER GPS - TOR330 - Tor des Géants®
Ad ogni corridore viene fornito un localizzatore GPS da fissare esternamente allo zaino e da riconsegnare all'arrivo. Viene richiesta una cauzione di € 50,00 che non sarà restituita in caso di mancata riconsegna del localizzatore. Sono accettate solo banconote da €50."

https://www.torxtrail.com/it/content/re ... -torx-2022

Riguardo il presidio delle guide al malata: posso dirti che una guida c'era
quando sono passato io poco dopo la mezzanotte.
Poi c'è un video sulla pagina Instagram ufficiale del TorX
fatto dalle 2 guide che scendevano dal Malatra verso le 5/6 del mattino:
https://www.instagram.com/p/CimjIT0t2fz ... JmNzVkMjY=
Avatar utente
cesaretto
Messaggi: 722
Iscritto il: 06/09/2010, 14:09

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da cesaretto »

Offriends ha scritto: 01/02/2023, 15:59 Il problema è che l'organizzazione avrebbe dovuto ordinare l'obbligo dell'attrezzatura extra (ramponcini e abbigliamento invernale) a Ollomont, come previsto dal regolamento:

"MATERIALE CONSIGLIATO PER AFFRONTARE IN SICUREZZA LA PROVA
Materiale che il concorrente potrà decidere di portare nello zaino o lasciare nella sacca TOR, in conseguenza di valutazioni proprie o di obblighi da parte della Direzione di Gara:
Scarpa categoria compresa tra A2 e A5 (intermedia-> trail).
Dispositivo antiscivolo (ramponcini) (es: NORTEC , GRIVEL , CAMP)
Giacca termica con cappuccio adatta a temperature rigide, potenzialmente di parecchi gradi sotto lo zero.
Giacca a guscio antipioggia con membrana impermeabile traspirante con cuciture termonastrate con cappuccio
Pantaloni o collant da corsa (minimo che coprano il ginocchio)
Copripantaloni lunghi impermeabili
Secondo strato caldo: maglia tecnica a manica lunga, pantalone lungo
Cappello che copra le orecchie
Guanti caldi e impermeabili
Indumenti di ricambio
Fischietto
Kit di automedicazione
Power bank per ricaricare telefono o altre strumentazioni
Altimetro
Navigatore GPS fornito di tracce del percorso (scaricabili in formato GPX dal sito www.torxtrail.com)
Coltello
Cordino"

Naturalmente io, come molti altri, ci siamo portati comunque dietro questo materiale guardando le semplici previsioni delle app sul cellulare...non serviva un genio o un esperto di montagna per capire che avrebbe fatto molto freddo e avrebbe nevicato!

Sempre sul regolamento era previsto il GPS, non fornito a sorpresa alla partenza
(e senza spiegazione):
"TRACKER GPS - TOR330 - Tor des Géants®
Ad ogni corridore viene fornito un localizzatore GPS da fissare esternamente allo zaino e da riconsegnare all'arrivo. Viene richiesta una cauzione di € 50,00 che non sarà restituita in caso di mancata riconsegna del localizzatore. Sono accettate solo banconote da €50."

https://www.torxtrail.com/it/content/re ... -torx-2022

Riguardo il presidio delle guide al malata: posso dirti che una guida c'era
quando sono passato io poco dopo la mezzanotte.
Poi c'è un video sulla pagina Instagram ufficiale del TorX
fatto dalle 2 guide che scendevano dal Malatra verso le 5/6 del mattino:
https://www.instagram.com/p/CimjIT0t2fz ... JmNzVkMjY=
Per curiosità com'era la situazione al Malatrà quando sei passato tu?
Io ancora non mi capacito di come si sia continuato a far ripartire concorrenti da Bosses fino alle 6 del mattino quando si sapeva benissimo la condizione del passo .
Possibile che non comunicassero tra Frassati e Bosses?
Labrador7
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/10/2022, 8:26

Re: Tor Des Geants (Ao) 11.09.2022

Messaggio da Labrador7 »

Offriends ha scritto: 01/02/2023, 15:59 Il problema è che l'organizzazione avrebbe dovuto ordinare l'obbligo dell'attrezzatura extra (ramponcini e abbigliamento invernale) a Ollomont, come previsto dal regolamento:

Naturalmente io, come molti altri, ci siamo portati comunque dietro questo materiale guardando le semplici previsioni delle app sul cellulare...non serviva un genio o un esperto di montagna per capire che avrebbe fatto molto freddo e avrebbe nevicato!

Sempre sul regolamento era previsto il GPS, non fornito a sorpresa alla partenza
(e senza spiegazione):
"TRACKER GPS - TOR330 - Tor des Géants®
Ad ogni corridore viene fornito un localizzatore GPS da fissare esternamente allo zaino e da riconsegnare all'arrivo. Viene richiesta una cauzione di € 50,00 che non sarà restituita in caso di mancata riconsegna del localizzatore. Sono accettate solo banconote da €50."

https://www.torxtrail.com/it/content/re ... -torx-2022

Riguardo il presidio delle guide al malata: posso dirti che una guida c'era
quando sono passato io poco dopo la mezzanotte.
Poi c'è un video sulla pagina Instagram ufficiale del TorX
fatto dalle 2 guide che scendevano dal Malatra verso le 5/6 del mattino:
https://www.instagram.com/p/CimjIT0t2fz ... JmNzVkMjY=
Grazie del link al video. In effetti mi sembrava strano che non ci fossero guide.

Concordo al 100% su entrambi i punti.

Specialmente la mancanza del GPS è stata un grossa delusione. Non solo non è stato fornito come da regolamento, di per se molto poco professionale, ma non c'è stata neanche alcuna comunicazione a riguardo.

Il Tor è un grande evento e non deve essere facile da organizzare. Detto questo, non ci voleva niente a inviare una mail in anticipo e informare i partecipanti che il GPS non sarebbe stato più fornito. Se fosse stato fatto in modo trasparente, mi sarei accontentato di attivare l'abbonamento e portarmi dietro il mio Garmin Inreach.

Invece sabato pomeriggio mi sono sentito dire che il GPS non c'era "perché quest'anno non ce n'era bisogno"... forse nel 2022 gli incidenti in montagna durante il Tor erano impossibili per una questione di allineamento astrologico!
Rispondi