Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Avatar utente
biglux
Messaggi: 2335
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da biglux »

Leggere, comode e sufficientemente protettive? Io mi sono trovato bene con le Hoka Torrent!
Labrador7
Messaggi: 73
Iscritto il: 10/10/2022, 8:26

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da Labrador7 »

martin ha scritto: 19/05/2024, 20:58 Due anni fa ho usato le Topo Ultraventure. Ho bisogno di scarpe che sono larghe in punta. Quest'anno penso di continuare con le Ultraventure ma sto anche sperimentando con le Altra Timp 5 che hanno Vibram Megagrip (come le Ultraventure).
Grazie, sembrano interessanti e soprattutto molto leggere (meno di 300 grammi).
biglux ha scritto: 19/05/2024, 21:37 Leggere, comode e sufficientemente protettive? Io mi sono trovato bene con le Hoka Torrent!
Grazie.
Nel 2016, quando sono passato alle Ultra Raptor, venivo da diverse Hoka: Mafate 4, Speedgoat e Tor Speed Mid che avevo preso con una mezza idea di farci il Tor visto il nome faceva intendere che erano state disegnate specificatamente per quella gara.

Le Mafate le ho rivendute abbastanza presto. Le Speedgoat non mi dispiacevano anche se le trovavo un po' instabili mentre le Tor Speed Mid si rivelaorono uno strumento di tortura plantare. Le utilizai per la mia prima 100 miglia, già allenata in sole 6 settimane causa impegni professionali. Dopo i primi 50 km avevo dei dolori ai piedi allucinanti... con quelle scarpe al Tor non ci sarei arrivato neanche a la Thuile. Fortunatamente avevo le Speedgoat nella sacca del primo checkpoint e le barriere orarie erano ultra-generose: alla fine sono arrivato ultimissimo alle 2 di notte con gli organizzatori della gara che avevano già smontato quasi tutto e dormivano in un furgone. :D
Dopo aver provato le Ultra Raptor, ho vendute tutte le Hoka su eBay ma nel tempo hanno introdotto diversi modelli interessanti.

Darò sicuramente un'occhiata alle Hoka Torrent.

La Sportiva in autunno lancia le nuove Akyra II, che purtroppo saranno spostate nella collezione Hiking, quindi penso abbiano intenzione di lanciare nuove scarpe per le lunghe distanze nella prima metà del 2025. Rimane da vedere se saranno scarpe adatte a gare come il Tor: le Prodigio lanciate quest'anno sembrano disegnate per ben altro. Probabilmente le presenteranno a Outdoor by ISPO di giugno, in sieme a tante altre novità per il settore del trail e delle ultra. In ogni caso non per chi fa il Tor 2024.
Avatar utente
andard
Messaggi: 845
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore
Contatta:

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da andard »

Anch'io ho le Torrent ed è una scarpa che mi piace, però se sei abituato e ti piacciono le Raptor, direi che il salto è notevole, valuta con attenzione. Le Prodigio confermo che ne parlano bene ma le consigliano per terreni corribili
Labrador7
Messaggi: 73
Iscritto il: 10/10/2022, 8:26

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da Labrador7 »

Grazie! In effetti passare dalle Ultra Raptor a una scarpa di meno 250 grammi è sicuramente un salto notevole. A Quel punto potrei prendere in considerazione le Jackal che già uso ma ho qualche dubbio su quanto la suola sia affidabile sui pendii più tecnici.
Avatar utente
Corry
Messaggi: 2060
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da Corry »

Conoscevo già l’esistenza di questo blog ma ieri mi sono accorto che gli articoli in lingua inglese sono più numerosi ed interessanti.

https://mag.torxtrail.com/

Segnalo quelli sui microsonni e sui globuli rossi ;)

@Martin
Avatar utente
martin
Messaggi: 3010
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da martin »

Corry ha scritto: 04/06/2024, 15:51 Conoscevo già l’esistenza di questo blog ma ieri mi sono accorto che gli articoli in lingua inglese sono più numerosi ed interessanti.

https://mag.torxtrail.com/

Segnalo quelli sui microsonni e sui globuli rossi ;)

@Martin
Grazie Corry. Ci vado abbastanza spesso a vedere gli articoli. Non avevo letto ancora questi due ma mi sembra che confermano cose che erano già abbastanza noti.
Almeno per quanto riguarda i global rossi per chi segue il lavoro di Guillame Millet non è cosi novità (spesso viene chiamato come ospite di diversi podcast del settore trail e ultra running oltre i suoi tanti articoli scientifici).
Invece per i microsonni mi conferma le mie esperienze in anni di alpinismo e ultra trail. Mi intriga tantissimo la frase: "The study aims to investigate the effects of sleep deprivation and stress on cognitive abilities in athletes over 50, to understand whether it is true that an older athlete handles difficulties and stress better. It seems so, but I’ll tell you more about it another time." Io dovrei essere in grado di "handle difficulty and stress" da bestia :lol:

Per quanto riguarda gli allucinazioni segnalo questa frase presa dalla Rivista di Psichiatria (l'ho usato durante una serata a cui ho collaborato qui a Parma in cui si parlava del Tor):

“Ultra-trail’ competition …………… observing hallucinatory phenomena independently of psychiatric disorders can be viewed as a unique opportunity for the study of psychopathological conditions in a ‘para-physiological context. “

“Competizioni di Ultra-trail …………..osservare fenomeni allucinatori indipendentemente dai disturbi pscichiatrici può essere vista come un’opportunità unica per lo studio delle condizioni psicopatologiche in un contesto para-fisiologico”.

Come dire non siamo messi benissimo :shock: :shock:
Avatar utente
augusto losio
Messaggi: 1446
Iscritto il: 06/09/2010, 7:59

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da augusto losio »

Per quanto riguarda gli allucinazioni segnalo questa frase presa dalla Rivista di Psichiatria (l'ho usato durante una serata a cui ho collaborato qui a Parma in cui si parlava del Tor):

“Ultra-trail’ competition …………… observing hallucinatory phenomena independently of psychiatric disorders can be viewed as a unique opportunity for the study of psychopathological conditions in a ‘para-physiological context. “

martin, mi manderesti l'articolo per favore?
anche via mail se sei più comodo.
la cosa mi intriga assai.
c'è un minimo di jim morrison in ciascuno di noi.
Avatar utente
martin
Messaggi: 3010
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da martin »

Metto il link qui visto che la ricerca è stato effettuato proprio durante il Tor - potrebbe interessare anche a altri. Ma bastava copiare la frase e immetterlo in Google per trovare l'articolo (per un'altra volta ;) ).

https://www.rivistadipsichiatria.it/arc ... oli/33575/

Per chi non vuole leggere tutto l'articolo aggiungo qualche esempio di allucinazione raccontato dai soggetti dello studio.

One subject reported more complex hallucinations, stating that, while enduring the race, his family members appeared and accompanied him for several kilometres, entertaining him with extended conversations, giving advice on how to complete the race and how to face all adversities.
The hallucination of a “sense of presence” was described by another athlete: while he was in distress over his ability to finish the race, he was helped by a competitor who, as he told us, preceded him and escorted him up to the finish line. However, as the records show, no other athlete was with him when he finished the race, and the previous runner completed his race several hours before the arrival of this proband.
During the competition, one participant was able to talk to Buddha and Gandhi about philosophical problems while having the perception of being in a dream-like state, together with the sensation of floating.
Avatar utente
martin
Messaggi: 3010
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: Tor Des Geants (Ao) 08-14.09.2024

Messaggio da martin »

Tanto che siamo qui allego altri articoli del gruppo di Guillame Millet in cui viene investigato alterazioni neuromuscolari durante ultramaratone.

Neuromuscular Consequences of an Extreme Mountain Ultra-Marathon (UTMB)
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3043077/

E questo uno studio simile fatto al Tor
Alterations of Neuromuscular Function after the World's Most Challenging Mountain Ultra-Marathon
https://journals.plos.org/plosone/artic ... ne.0065596
Rispondi