Dolomiti Beer Trail (Bl) 16.04.2022

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Rispondi
Avatar utente
leosorry
Messaggi: 7746
Iscritto il: 05/09/2010, 9:13

Dolomiti Beer Trail (Bl) 16.04.2022

Messaggio da leosorry »

Comunicato stampa

A Pedavena Daniel Pattis (Brooks Trail Runners) e Fabiola Conti (Salomon/Runaway Milano) vincono nella 24 chilometri, percorso valido come prima tappa delle Golden Trail National Series di Salomon. Nella gara di 45km dominano Riccardo Borgialli (Salomon/Sport Project CVO) e Moira Guerini (US Malonno). Iacopo Brasi (Scott/La Recastello Radici Group) e Kristel Mottin (Faizanè Runners Team) vincono la 12km.


Dopo gli stop forzati dovuti alla pandemia, lungo i sentieri che collegano la Birreria Pedavena con i sentieri del Monte Avena, del Croce d’Aune, di Fonzaso, di Sovramonte e di Lamen, è andata in scena la quinta edizione del Dolomiti Beer Trail. 
Oltre 1000 runner, partiti dai locali della “Fabbrica in Pedavena” hanno corso lungo i sentieri feltrini suddivisi nei tre percorsi, 45, 24 e 12 chilometri. 
Le attenzioni agonistiche erano tutte in favore dei partecipanti alla 24 chilometri (1400 metri di dislivello positivo) dal momento che era inserita nel prestigioso circuito di Salomon delle Golden Trail National Series.
In questa gara d’apertura del circuito è stato l’azzurro dello scialpinismo Alex Oberbacher a prendere il comando della competizione. Al passaggio sul Monte Avena, Oberbacher vantava qualche decina di secondi di vantaggio sugli inseguitori, ma durante la lunga cavalcata che riportava gli atleti nello splendido parco della Birreria Pedavena, Daniel Pattis e Stian Dahl Sommerseth sono rientrati sul battistrada. Nella discesa finale è stato Pattis a rompere gli indugi andando a tagliere in solitaria il traguardo con il tempo di 1h45’10’’. Dahl Sommerseth ha confermato la seconda piazza con il tempo di 1h45’52’’.
Nella gara rosa Fabiola Conti battagliando con Alice Gaggi ha iscritto il proprio nome nel albo d’oro del Dolomiti Beer Trail con il tempo di 2h03’47’’. Gaggi, portacolori del team Brooks Trail Runners, è salita sul secondo gradino del podio con il tempo di 2h08’46. Il podio è stato completato da Martina Cumerlato con il tempo di 2h14’06.
Nella gara più lunga, 45 chilometri e 2400 metri di dislivello, è stato Riccardo Borgialli con il tempo di 3h58’56’’ a dominare davanti a Enrico Bonati e a Giovanni Tacchini con rispettivamente 4h06’21’’ e 4h10’15’’.
In campo femminile Moira Guerini vince con il tempo di 4h54’19’’, mentre è Silvia Serafini a conquistare la seconda posizione con il tempo di 4h59’36’’, in terza posizione si classifica Erika Cecchel con il tempo di 5h08’16’’.
Nella gara più breve, quella di 12 chilometri, a vincere è stato Iacopo Brasi davanti a Stefano Anesi e a Michele Meridio. Brasi ha vinto con il tempo di 53’06’’, il secondo e il terzo hanno fermato il cronometro rispettivamente in 55’51’’ e 59’12’’.
In campo femminile Kristel Mottin vince con il tempo di 1h12’59’’ davanti ad Alessia Menel, 1h13’27’’ e a Elisabetta Pozza con 1h15’37’’.
Archiviata questa quinta edizione gli organizzatori stanno già pensando alla sesta edizione. La formula non cambia, il sabato di Pasqua si correrà il Dolomiti Beer Trail.
Rispondi