Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Avatar utente
motosega
Messaggi: 1085
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da motosega »

pauligree ha scritto: 24/01/2023, 19:02 La Cursa è un progetto ambizioso, riservato a pochi sia per l'impegno richiesto per affrontare il percorso, sia per il costo. Io la difendo e spero fortemente in un successo. Sarebbe un fiore all'occhiello italiano nel panorama trail
Quando si dice "il bacio della morte" :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
motosega
Messaggi: 1085
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da motosega »

augusto losio ha scritto: 08/02/2024, 12:54 mi allaccio a questo scambio di opinioni.
sarò un po' romantico, ma per me i trail migliori sono stati quelli in cui ho gareggiato quando la presenza (in corpo ma anche in anima) del territorio si faceva sentire.
su gare così lunghe non è solo una questione di ristori e quindi di organizzazione in senso stretto, ma anche di partecipazione a livello umano, emotivo.
in questo ammetto che il tor è unico. e forse resterà unico. almeno finché non si snaturerà per autoconsunzione, ma vorrà dire che i valdostani si sono stancati o abituati al tor.
oppure, peggio e peccato mortale che richiederebbe la morte a colpi di roncola, se l'organizzazione (che comunque resta motore principale) si sarà distaccata dal fattore umano.
quello che FORSE corry intendeva è che la terra siciliana non è abituata a certi eventi.
non è un bene e non è un male, semplicemente una mia considerazione.
come conseguenza, manca tutta quella parte "di sangue" che fa di una gara un evento che va al di là della sola competizione.
almeno, io la vedo accussì.
Ti do totalmente ragione
Augusto, ora però dopo l'opinione dei vinti (che non scrivono la storia) attendiamo quella di Krapotkin :lol: :lol:
Avatar utente
Corry
Messaggi: 1985
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da Corry »

Augusto, pur essendo una pippa in discesa, va forte in salita e in pianura ma soprattutto è uno studiato e ha ben espresso il mio tentativo abbozzato di pensiero.

Però motosega hai indubbiamente ragione, Krapo ha tutto il diritto di censurarlo e avrà l’ultima e definitiva parola.
Marietto
Messaggi: 2522
Iscritto il: 06/09/2010, 13:35

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da Marietto »

motosega ha scritto: 08/02/2024, 14:56
pauligree ha scritto: 24/01/2023, 19:02 La Cursa è un progetto ambizioso, riservato a pochi sia per l'impegno richiesto per affrontare il percorso, sia per il costo. Io la difendo e spero fortemente in un successo. Sarebbe un fiore all'occhiello italiano nel panorama trail
Quando si dice "il bacio della morte" :lol: :lol: :lol:
:lol:
Cmq dai...è stato cmq un tentativo...magari da queste sue ceneri chissà un giorno (anni?) potrà emergere qualcosa di interessante anche in un territorio che non ha propriamente una cultura ultra-trail...anche se qualcosa esiste già...
Secondo me dovrebbero partire dalle basi....mettere in piedi intanto un ultra-trail da 100 km..poi magari una 100 miglia...farsi un nome e una buona reputazione e dopo qualche anno di rodaggio e creato lo zoccolo duro, se la partecipazione e l'interesse aumenta, allora proporre qualcosa del genere.
Così hanno fatto tutti altrimenti gare così lunghe economicamente sono insostenibili con pochi partecipanti.
In fin dei conti i siciliani non sono tanto diversi dai valdostani....anzi...in fatto di "accoglienza" potrebbero dire la loro.
Avatar utente
Krapotkin
Messaggi: 779
Iscritto il: 01/02/2018, 19:04
Località: Vergate sul Membro

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da Krapotkin »

da parte mia non c'è alcuna storia da riscrivere :mrgreen: state discutendo di un argomento per me completamente oscuro.
510 km :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
motosega
Messaggi: 1085
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da motosega »

Marietto ha scritto: 08/02/2024, 16:43
motosega ha scritto: 08/02/2024, 14:56
pauligree ha scritto: 24/01/2023, 19:02 La Cursa è un progetto ambizioso, riservato a pochi sia per l'impegno richiesto per affrontare il percorso, sia per il costo. Io la difendo e spero fortemente in un successo. Sarebbe un fiore all'occhiello italiano nel panorama trail
Quando si dice "il bacio della morte" :lol: :lol: :lol:
:lol:
Cmq dai...è stato cmq un tentativo...magari da queste sue ceneri chissà un giorno (anni?) potrà emergere qualcosa di interessante anche in un territorio che non ha propriamente una cultura ultra-trail...anche se qualcosa esiste già...
Secondo me dovrebbero partire dalle basi....mettere in piedi intanto un ultra-trail da 100 km..poi magari una 100 miglia...farsi un nome e una buona reputazione e dopo qualche anno di rodaggio e creato lo zoccolo duro, se la partecipazione e l'interesse aumenta, allora proporre qualcosa del genere.
Così hanno fatto tutti altrimenti gare così lunghe economicamente sono insostenibili con pochi partecipanti.
In fin dei conti i siciliani non sono tanto diversi dai valdostani....anzi...in fatto di "accoglienza" potrebbero dire la loro.
Sono d'accordo, avrebbero dovuto iniziare con il creare un evento con gare di lunghezza più standard, e poi in caso si fosse visto un interesse andare ad aumentare
Avatar utente
augusto losio
Messaggi: 1424
Iscritto il: 06/09/2010, 7:59

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da augusto losio »

mmmhh, temo che qui purtroppo la gradualità centri ben poco.
la magica macchina del tor (oh, intendiamoci, che affascina bene o male tutti quanti, io ho staccato il biglietto da dieci pure quest'anno...) ha voluto creare dal nulla questa gara.
è una creatura senza anima, secondo me. è un innesto con poco o nulla senso solo per fare un passo verso quell' "oltre" che a molti piace anche in assenza di fattori non quantificabili come passione, attaccamento, territorio.
poi certamente c'è chi trova la bellezza in questa gara e non mi permetto assolutamente di giudicare i gusti personali, io sto parlando di quello che la circonda e che qui non vedo. magari per mia miopia.
Marietto
Messaggi: 2522
Iscritto il: 06/09/2010, 13:35

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da Marietto »

augusto losio ha scritto: 09/02/2024, 16:18 mmmhh, temo che qui purtroppo la gradualità centri ben poco.
la magica macchina del tor (oh, intendiamoci, che affascina bene o male tutti quanti, io ho staccato il biglietto da dieci pure quest'anno...) ha voluto creare dal nulla questa gara.
è una creatura senza anima, secondo me. è un innesto con poco o nulla senso solo per fare un passo verso quell' "oltre" che a molti piace anche in assenza di fattori non quantificabili come passione, attaccamento, territorio.
poi certamente c'è chi trova la bellezza in questa gara e non mi permetto assolutamente di giudicare i gusti personali, io sto parlando di quello che la circonda e che qui non vedo. magari per mia miopia.
Beh no...il TOR non è nato dal nulla.
I VDA Trailers (al tempo si chiamavano Associazione Courmayeur Trailer) esistevano già da qualche anno con le loro gare ultra-trail organizzate benissimo...il Gran Trail Valdigne ad esempio.
Poi certo, hanno creato qualcosa di impensabile a quel tempo, ma le fondamenta erano già state create e senza quelle sarebbe stato un suicidio proporre una cosa del genere.
cianix
Messaggi: 1312
Iscritto il: 30/09/2013, 21:29
Località: ridente

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da cianix »

Marietto ha scritto: 09/02/2024, 22:22
augusto losio ha scritto: 09/02/2024, 16:18 mmmhh, temo che qui purtroppo la gradualità centri ben poco.
la magica macchina del tor (oh, intendiamoci, che affascina bene o male tutti quanti, io ho staccato il biglietto da dieci pure quest'anno...) ha voluto creare dal nulla questa gara.
è una creatura senza anima, secondo me. è un innesto con poco o nulla senso solo per fare un passo verso quell' "oltre" che a molti piace anche in assenza di fattori non quantificabili come passione, attaccamento, territorio.
poi certamente c'è chi trova la bellezza in questa gara e non mi permetto assolutamente di giudicare i gusti personali, io sto parlando di quello che la circonda e che qui non vedo. magari per mia miopia.
Beh no...il TOR non è nato dal nulla.
I VDA Trailers (al tempo si chiamavano Associazione Courmayeur Trailer) esistevano già da qualche anno con le loro gare ultra-trail organizzate benissimo...il Gran Trail Valdigne ad esempio.
Poi certo, hanno creato qualcosa di impensabile a quel tempo, ma le fondamenta erano già state create e senza quelle sarebbe stato un suicidio proporre una cosa del genere.
Credo che Augusto si riferisse alla Cursa in quanto gara creata dal nulla dall'Organizzazione TOR. Un passo più lungo della gamba.
Labrador7
Messaggi: 50
Iscritto il: 10/10/2022, 8:26

Re: Cursa di Ciclopi (Pa) 22.04.2023

Messaggio da Labrador7 »

Potrei sbagliarmi ma la Cursa dei Ciclopi non è stata creata dai VDA Trailers ma da un'altra organizzazione che si è poi rivolta al Tor per avere un appoggio organizzativo.
Rispondi