UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Avatar utente
Lorenzo78
Messaggi: 733
Iscritto il: 25/05/2014, 20:34

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da Lorenzo78 »

P. S.: non era veloce :D
È vero, ho calcolato male i tempi...però mi sembra di capire che ci fossero almeno 500 in più di d+

PS ero sul percorso con il mio campanaccio...ho riconosciuto mauscilla ,gli altri bho, troppo veloci....però facevo il tifo a tutti !
Bravissimk tutti, grandi sorrisi e applausi!
Avatar utente
Boborosso
Messaggi: 385
Iscritto il: 17/01/2020, 15:12

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da Boborosso »

Ringrazio Corry che ha fatto finta di star male per aspettarmi :D

Il percorso era decisamente tecnico e poco corribile.

Come già avete accennato, il dislivello era superiore a quanto dichiarato (tutti quelli a cui ho chiesto mi hanno confermato un d+ tra 4200 e 4300...)

Al traguardo, quella dopo di noi è arrivata prima di categoria (penso M120, femminile, tra quelle di origine slava ma madre lingua swahili). Se siamo arrivati prima di una prima, siamo primissimi.

Belli i posti, bello il percorso. Male i ristori. Malissimo la mia pancia... devo capire cosa mi dà noia (a parte la compagnia di Corry di questa volta :lol: )

Se non avessi visto Corry che ripartiva, mi sarei forse fermato a 46 km.
Avatar utente
martin
Messaggi: 3027
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da martin »

Corry ha scritto: 12/05/2024, 10:15 Ma cosa dici?? Io e Bobo siamo arrivati ben settultimi.
Grandissima prestazione, considerando che abbiamo fatto un allenamento di 30 km in deplezione di glicogeno, correlato di ripetute di succhi gastrici.
@Martin sarebbe orgoglioso.
Orgogliossimo!!!!!
Avatar utente
andard
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore
Contatta:

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da andard »

Innanzitutto è stato un piacere conoscere di persona alcuni dei senatori del forum! E' stato bello almeno salutarsi e condivide qualche momento assieme. Faccio i miei complimenti a tutti perchè, al di là del risultato cronometrico, l'abbiamo finita sulle nostre gambe, considerando che ci sono stati più di 100 partecipanti che si sono ritirati o fermati al cancello su 440 iscritti direi che non ci si può lamentare. Bravissimi Mau che ha fatto una gran gara e Motosega che hanno innalzato il livello del forum! ;)
Secondo me il tracciato aveva anche un fondo veloce, effettivamente in percentuale non c'era molto terreno tecnico, più che altro qualche in discesa resa ancora più insidiosa dall'umidità però la difficoltà maggiore era probabilmente il continuo alternarsi di salite e discese che ha reso il percorso muscolare, ho iniziato ad accusare i primi crampi da circa metà gara che poi mi hanno bloccato sull'ultima salita, sicuramente la causa è stata la scarsa idratazione e forse non ho recuperato l'ultimo richiamo di forza che ho fatto martedì.
Confermo i quasi 4100m di dislivello, a me l'orologio ha segnato anche 71km al posto dei 64 previsti.
Alcuni scorci sul lago veramente belli, forse il più bello è quello sopra Bellagio.
Avatar utente
motosega
Messaggi: 1152
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da motosega »

In primis vorrei rispondere alle accuse di Corry girandole alla sua losca figura: mi ha blandito, raccontandomi il percorso con parole di zucchero per abbassare le mie difese e approfittare di me. Insomma, quello che facevamo a 16 anni con le vicine di banco a catechismo. Quando arrivato ad aver fatto 3500 m di D+ (dislivello dichiarato dall'organizzazione) ho realizzato che la salita al SEV avrebbe richiesto altri 700 e rotti metri di fatica e bestemmie venete un pelino di giramento di coglioni l'ho avuto.
Però mi associo a Andard nell'esprimere la soddisfazione per aver dato un volto ad altri due forumicoli (purtroppo Boborosso lo conosco già....) tanto che è stato dato lo start alla gara finchè stavamo amabilmente chiacchierando come delle comari
Mau Scilla mi è passato a fianco in discesa e correva come se i primi gli avessero rubato il portafoglio, pertanto con lui non c'è stata interazione, se non la consapevolezza che facesse un altro sport
Magari dopo scrivo due righe sulla gara
Gianfio
Messaggi: 15
Iscritto il: 27/04/2023, 9:37

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da Gianfio »

Ragazzi che botta per me ! 😆 Come primo debutto in una gara oltre i 50, e alla fine (purtroppo a sorpresa) anche prima volta sopra i 4000 D+ direi che è stata bella dura.
Fino al Ghisallo la stavo gestendo molto bene in realtà, forse un po' troppo forte data l'inesperienza, ma le sensazione erano buone. Poi purtroppo mi ha travolto un probelma mai successo nè in allenamento nè in gara, bandelletta ginocchio SX e ciao alla discese. Sia quella per scendere a Maisano, mia malgrado super corribile, e sia quella a scendere dai Corni, fatte entrambe camminando. Perso 80 posizioni e una marea di tempo. Avrei preferito un'altra salita per rendere l'idea 😂 E la parte sul lungolago che pensavo inizialmente di odiare invece è stata un benessere perchè non sentivo male lì. Contentissimo comunque di non aver mollato ed averla portata comunque a casa in 12h e 10min. Percorso veramente stupendo. Per me è stata una bellissima esperienza e ho imparato qualcosina su come gestire la prossima volta queste distanze. Per il resto, bravi tutti quelli che l'hanno finita ! Con più di 1/4 di ritirati, da esordiente di Ultra mi rende ancora più fiero. Ora mi godo un po' di riposo però 😄
Avatar utente
Corry
Messaggi: 2075
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da Corry »

Motosega mi hai proprio fregato. Mi sono ingenuamente fidato del tuo numero di pettorale, chiaramente troppo alto per le tue potenzialità e ho deciso di partire tendendo il tuo ritmo e per fortuna ti ho mollato dopo il primo ristoro. Guardandomi ieri i segmenti su Strava, ho realizzato di avere fatto una serie di personali fino al S. Primo, il problema è che il giro che faccio di solito da solo finisce a Bellagio e non a Lecco.
Nonostante questo siamo stati superati prima in discesa da Mauscilla che scendeva leggero come un puma e poi in da Andard, che in salita sembrava stesse facendo una gita.
Già nella lunga discesa verso Bellagio sentivo che qualcosa non andava, ho anche mangiato una barretta, forse troppo tardi? E al ristoro sono stato male. Mi sono fermato mezz'ora perché di solito queste crisi mi passano ma la salita al Ghisallo l'ho fatta solo con la forza di volontà, mi passavano anche quelli della 250! Poco prima della sosta ho provato a bermi un caffè e a mangiarmi una tortina, offertomi da una signora gentilissima che faceva un ristoro abusivo, con il risultato che sono stato ancora peggio.
San Boborosso è entrato in un bar a prendermi una lattina di cocacola, che mi ha poi permesso di arrivare al cancello con 15' di vantaggio, mi sembrava anche di essermi ripreso ma appena seduto ho rivomitato.
San Boborosso mi ha suggerito di andare al ristoro della 250 perché facevano il tè caldo. Siamo ripartiti senza energie, tenendo un ritmo che forse ci avrebbe consentito appena di rimanere dentro i cancelli, ma quelli del Tor...
Al rifugio ancora un tè, io due biscottini, Bobo niente. Ci siamo cambiati la maglia e messo la frontale, dopo aver fatto due calcoli e aver realizzato che sarebbe stato impossibile arrivare entro il tempo massimo.
Nonostante tutto abbiamo fatto tutto la discesa, abbastanza tecnica soprattutto con il buio, chiaccherando e corricchiando ad un ritmo decente. Devo dire che è passata anche abbastanza bene. Arrivati sull'asfalto, se fossimo stati ancora in gara, avremmo potuto anche correre ma invece abbiamo fatto una bellissima passeggiata romantica sul lungolago. All'arrivo comunque felici, ottime docce e buon pastaparty anche se io non ho mangiato praticamente nulla.
Nausea tutta la notte, ripreso, più o meno, solo al mattino.

Felicissimo di aver conosciuto gli amici di Forum, sarebbe bello organizzare un incontro tardo autunnale, dopo le ultime gare. Tapasciata e grigliata!
Avatar utente
gogo
Messaggi: 1008
Iscritto il: 13/02/2013, 14:16
Località: Parabiago (MI)

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da gogo »

grazie ragazzi per i Vs racconti e complimenti per la tenacia!


dai dai, vorrei leggere altri aneddoti, altre caxate; a proposito, ma poi quindi l'incursione di Krapo non c'è stata?

se non è venuto è proprio un chiacchierone ;)
Avatar utente
Lu-Fe
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/11/2022, 11:27

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da Lu-Fe »

Finisher della 250 in poco meno di 80h…speravo qualche ora in meno ma va benissimo così!
La gara è stata una bella avventura ed esperienza sportiva/personale…seguire la traccia gpx è stato semplice e stimolante.
La parte più paesaggistica è da Dalco e Trobbio con tutto il lago sotto e il legnone di fronte, poi dal rif. Venini a San fedele con gli scorci su lago di Porlezza.
Tutto bellissimo se non che l organizzazione non è per nulla all’altezza di una gara con una distanza e difficoltà del genere:
- ristori imbarazzanti: MAI sali, MAI un piatto caldo, MAI un qualcosa di salato se non cracker, molto volte coca cola finita prima del nostro passaggio. Solo brioches Bauli, biscotti secchi, acqua e succo….
- ristori a kilometraggi che non corrispondevano al roadbook e veramente distanti…dalla Colma a Bellagio è una vascata per non parlare da Colico a Dalco!

Le basi vita erano gestite bene, docce calde e brande sempre disponibili. Cibo vario…i volontari sempre super disponibili.

Per non parlare dell’arrivo all’una di notte con tutto spento, pure l’arco…meno male che gli Angels che facevano servizio sicurezza ci hanno fatto un po’ di tifo e hanno illuminato con le torce.

Davvero deluso dall’organizzazione non all’altezza della gara e distanza.

È stato bello conoscere nuovi amici trailer con i quali ho condiviso diverse ore di marcia.
Avatar utente
andard
Messaggi: 862
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore
Contatta:

Re: UTLAC (Co) 08-12.05.2024

Messaggio da andard »

Corry ha scritto: 13/05/2024, 10:55 Nonostante questo siamo stati superati prima in discesa da Mauscilla che scendeva leggero come un puma e poi in da Andard, che in salita sembrava stesse facendo una gita.

Felicissimo di aver conosciuto gli amici di Forum, sarebbe bello organizzare un incontro tardo autunnale, dopo le ultime gare. Tapasciata e grigliata!
quando vi ho raggiunti le gambe giravano bene... poi ho notato che in quel genere di salite riesco ad andare bene, il problema è la seconda metà del percorso fatto con i crampi se mi vedevi sulla salita al SEV penso che avresti altro modo per descrivermi... più simile ad un immagine tipo via crucis... mi sta venendo il dubbio che i problemi li ho accusati quando ho visto Motosega al ristoro sopra Bellagio, magari mi ha versato qualcosa nel bicchiere... :D

Complimenti anche a Lu-Fe, portarsi a casa un esperienza del genere dev'essere stato fantastico... sinceramente anche a me non mi è sembrata un organizzazione al top, nulla di disastroso però ho visto di meglio
Rispondi