MONTE ROSA SKYMARATHON: LA SKY PIU’ ALTA D’EUROPA

Testo di Maurizio Scilla

 

Sabato 19 giugno, è il giorno della Monte Rosa SkyMarathonla gara più alta d’Europa.

Facciamo un piccolo recap, tornando indietro all’anno 1993 quando Marino Giacometti la“mente” dello skyrunning si inventò qualcosa di eccezionale. Una gara che partiva dai 1192 m di Alagna, che passando dall’arrivo della funivia a Punta Indren (3260 m), raggiungeva poi i 4554 m della Capanna Margherita, per ridiscendere alla partenza. Un tracciato spettacolare, ma ricco di insidie, crepacci, nevai, una gara “alpinistica”, un totale di 3490 m di dislivello positivo e altrettanti in negativo. L’anno dopo sarebbero stati siglati due record che sono rimasti nella storia, il tempo strepitoso di Fabio Meraldi di 4h34’, e quel 5h34’ della local Gisella Bendotti.

 

FRANCO COLLÉ TADEI PIVK. ©iancorless.com

© Ian Corless

 

Veniamo all’edizione 2020: 558 gli atleti iscritti, provenienti da 36 Paesi per la terza riedizione, un numero leggermente più basso del solito, per via delle restrizioni dovute al Covid.
Due le gare, la Monte Rosa Skymarathon con i suoi 35 km e 3500 m di dislivello positivo con partenza e arrivo ad Alagna, e la sorellina AMA VK2 con i suoi 9 km e 2086 m+ con partenza a Alagna e arrivo ai 3260 m della funivia di Punta Indren.

Nella gara principe i favori del pronostico in campo maschile erano per il duo bergamasco valdostano William Boffelli / Nadir Maguet.
Boffelli ha vinto le due edizioni precedenti, nel 2018 con Franco Collé (4h39’59”), mentre nel 2019 si è imposto con l'austriaco Jakob Herrmann (4h51’58”).
La coppia favorita è transitata al comando alla Capanna Margherita (3h23’08”) e ha tagliato il traguardo in 4h45’58”, non era sicuramente giornata per far registrare tempi favolosi perché il caldo ha fatto sì che le condizioni della neve non fossero ideali, nonostante l’organizzazione avesse anticipato le partenze. Secondo gradino del podio per il valdostano
Franco Collé e il friulano Tadei Pivk in 5h01’28”, mentre al terzo posto si sono piazzati i sorprendenti valdostani Henri Grosjacques e Daniel Thedy in 5h13’07”. Seguivano Felicetti/Beccari e i francesi Viret/Sevennec.

Da notare che c’è stato un incidente, con un ponte di neve su un crepaccio che ha ceduto sotto i piedi di un atleta andato di poco fuori dal tracciato. Fortunatamente il suo compagno di cordata è stato pronto a trattenerlo. Le guide sono subito intervenute, così come l’elicottero del soccorso. L’atleta infortunato è stato portato all’ospedale di Aosta e le sue condizioni non sono serie. Dimostrando grande solidarietà, la squadra immediatamente alle spalle ha fermato la propria gara per aiutare i concorrenti in pericolo, sacrificando minuti preziosi, ma riuscendo comunque a concludere al nono posto. Oltre al piazzamento top ten, lo svedese André Jonsson e lo svizzero Rémi Français, hanno ricevuto un premio speciale per il fair play.

 

EL KOT HELANDER ©Damiano Benedetto Photo

© Damiano Benedetto

 

Nella gara femminile, a vincere è stata la coppia di gemelle svedesi Lina e Sanna El Kott Helander, che nonostante la mancanza d’esperienza in una gara in quota, han tagliato per prime il traguardo di Alagna in 6h22’12”. Secondo posto per la coppia Giuditta Turini e Laura Besseghini in 6h31’30”, podio completato da Marina Cugnetto e Roberta Jacquin in 6h32’35”. 

 

HiILLARY GERARDI. ©Damiano Benedetto Photo

© Damiano Benedetto

 

Nell’ AMA VK2 la vittoria è andata a Damiano Lenzi in 1h32’13”9’48” meno del precedente record di Maguet, secondo lo svizzero Pascal Egli  in 1h38’15”, terzo Giovanni Zamboni  in 1h42’43”. Protagonista tra le donne Hillary Gerardi,l’americana che nel 2018 aveva vinto la Monte Rosa SkyMarathon con la britannica Holly Page, ha fatto registrare il nuovo record del percorso in 1h58’57”. L’italiana Corinna Ghirardi ha chiuso per la seconda volta con un eccellente secondo posto in 2h02’33”, mentre la francese Iris Pessey, vincitrice nel 2019, si è accontentata del gradino più basso del podio con un crono di 2h09’17”.

 

MAGUET BOFFELLI. iancorless.com

 

WILLIAM BOFFELLI

Avevi detto speriamo che funzioni il detto "non c'e' il due senza il tre" e eccoti qui, sei il re del rosa, quanto grande è la soddisfazione?
La soddisfazione è enorme anche perché è la vittoria più inaspettata, non per il compagno di squadra, ma perché arrivavo da un piccolo infortunio. Non potevo però non prendere parte alla Monte Rosa SkyMarathon!

 

LINA EL KOTT HELANDER

Pensavate di poter correre con quel tempo finale?
A dire il vero speravamo di fare un tempo migliore, ma in quota in alcuni tratti ci girava un po’ la testa. Anche le condizioni della neve non ci hanno aiutato, il manto era troppo soffice e si faceva parecchia fatica.
Vi è piaciuta la gara e che emozioni avete provato nel farla insieme?
Il percorso è veramente spettacolare, siamo felicissime di aver potuto correre in un ambiente così. Ci siamo veramente divertite, è incredibile poter correre insieme, è la cosa più bella che si possa fare, e vincere è stato veramente molto emozionante!
Quali saranno i vostri prossimi impegni?
Andremo in Spagna al Buff Epic Trail per I Campionati del Mondo di Skyrunning, poi sempre in Spagna Skyrace Comapedrosa, Hochkönigmanin e Pitz Alpine Glaicer in Austria,Matterhorn Ultraks in Svizzera, Grigne Skymarathon e magari qualche altra gara “improvvisata”.

 



CLASSIFICA MASCHILE MONTEROSA SKYMARATHON

1. William Boffelli / Nadir Maguet (ITA) 4:45:58
2. Franco Collé / Tadei Pivk (ITA) 5:01:28
3. Henri Grosjacques / Daniel Thedy (ITA) 5:13:07

 

CLASSIFICA FEMMINILE MONTEROSA SKYMARATHON

1. Lina e Sanna El Kott Helander (SVE) 6:22:12
2. Giuditta Turni / Laura Besseghini (ITA) 6:31:30
3. Marina Cugnetto  /Roberta Jacquin (ITA) 6:32:35

 

CLASSIFICA MASCHILE AMA VK2

1. Damiano Lenzi (ITA) 1:32:13
2. Pascal Egli (SUI) 1:38:15
3. Giovanni Zamboni (ITA) 1:42:43

 

CLASSIFICA FEMMINILE AMA VK2

1. Hillary Gerardi (USA) 1:58:57
2. Corinna Ghirardi (ITA) 2:02:33
3. Iris Pessey (FRA) 2:08:17

https://www.monterosaskymarathon.com/

https://trailive.wedosport.net/it/monte-rosa-skymarathon-2021