L’importanza delle scarpe

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Avatar utente
Corry
Messaggi: 1587
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

L’importanza delle scarpe

Messaggio da Corry »

Questa mattina prima di partire per un 20 km collinare ho deciso di prendere le scarpe più nuove ed ammortizzate che ho. Nell’allenamento serale di ieri, con scarpe meno protettive, avevo iniziato a sentire qualche dolorino ai piedi.
Ebbene tutta un’altra cosa!
Nessun dolore, soprattutto in discesa, e dopo l’allenamento piedi come nuovi! ;)



Peccato.....




Che adesso.....







Quando le ho messe via mi sono accorto che una delle due era una scarpa di tre anni fa, completamente disfatta, che uso per i lavori in giardino. Al buio non mi ero accorto e ne ho prese due spaiate. :D

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
Messaggi: 645
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Dariogrizzly_1981 »

Bella storia Corry ahahha!

Io che sono super delicato, soprattutto sui tendini d'Achille che li ho spesso infiammati, se sbaglio scarpe, anche solo per 10km in pianura, la pago cara!

Darei oro per poter usare qualunque tipo di scarpa senza avere infortuni.

Addirittura adesso sto valutando di provare qualche soletta (ad esempio le Noene ERGOPRO AC+) per migliorare ancora di più l'ammortizzazione delle scarpe, andando a limitare il più possibile le sollecitazioni alle articolazioni, ed andando ad aumentare ancora un pò il drop delle scarpe che per il tendine d'Achille dovrebbe essere una buona strategia.

Ciao,
Dario
Avatar utente
Corry
Messaggi: 1587
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Corry »

Dariogrizzly_1981 ha scritto:Bella storia Corry ahahha!

Io che sono super delicato, soprattutto sui tendini d'Achille che li ho spesso infiammati, se sbaglio scarpe, anche solo per 10km in pianura, la pago cara!

Darei oro per poter usare qualunque tipo di scarpa senza avere infortuni.

Addirittura adesso sto valutando di provare qualche soletta (ad esempio le Noene ERGOPRO AC+) per migliorare ancora di più l'ammortizzazione delle scarpe, andando a limitare il più possibile le sollecitazioni alle articolazioni, ed andando ad aumentare ancora un pò il drop delle scarpe che per il tendine d'Achille dovrebbe essere una buona strategia.

Ciao,
Dario
Fai anche asfalto? Se sì prova ad eliminarlo del tutto. ;) Io avevo risolto così :)
Avatar utente
gogo
Messaggi: 935
Iscritto il: 13/02/2013, 14:16
Località: Parabiago (MI)

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da gogo »

Io non corro mai su asfalto ma il tendine achilleo dx si infiamma lo stesso :D
Io non curo quanti km faccio con le scarpe, le cambio solo quando si "aprono" le tomaie o le suole sono andate ed infatti mi compro un paio da trail e un paio da strada all'anno e uso sempre o solo quelle...ecco forse perché mi si infiamma il tendine :lol:
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
Messaggi: 645
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Dariogrizzly_1981 »

Corry intendi eliminare del tutto il drop?

Si comunque faccio anche asfalto...
Avatar utente
Corry
Messaggi: 1587
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Corry »

Dariogrizzly_1981 ha scritto:Corry intendi eliminare del tutto il drop?

Si comunque faccio anche asfalto...
No no intendo proprio eliminare l'asfalto! ;)
Io, pur facendo prevalentemente mezze maratone avevo sempre qualche dolorino ai tendini e appena aumentavo un pò i chilometri peggioravano.
Da quando corro solo per sentieri mai più avuto problemi. Anche dopo il Tor i tendini stavano benissimo! :)
Siccome vado piano e sulle lunghe distanze cammino molto, uso scarpe tendenzialmente protettive (Akasha e Ultraraptor) e ovviamente le cambio prima che inizino a mollare (intorno ai 600/700 km). ;)
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
Messaggi: 645
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Dariogrizzly_1981 »

Grazie per il consiglio.

Camminassi soltanto sono sicuro che non avrei problemi anche se facessi una 100km al mese.

I problemi vengono fuori quando corro tanto, non solo su asfalto ma anche su sentieri purtroppo oppure su strade bianche....

Sicuramente dovrò cercare di capire come posso risolvere o limitare questo infortunio. Una soletta potrebbe aiutarmi ma ovviamente non mi aspetto che faccia il miracolo anche se ci spero!
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
Messaggi: 645
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Dariogrizzly_1981 »

...dimenticavo anche io uso scarpe molto protettive, con un drop consistente circa 10mm, e le cambio verso i 1000km. Forse potrei evitare di usarle così tanto e limitarne l'uso ad un 600-700km come fai tu...
Krapotkin
Messaggi: 601
Iscritto il: 01/02/2018, 19:04
Località: Vergate sul Membro

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da Krapotkin »

:lol: :lol: :lol: bel 3d Corry

confermi quello che penso delle scarpe anche se passare le ore a leggere buone o farlocche recensoini penso sia un divertente passartempo.
ho provato a correre per sentieri anche tecnici con banali scarpe da corsa e mi sono trovato bene.
certo,in caso di fango, roccia umida e percorsi sassosi un buon grip ed un po' di protezione non fanno male. stop, il resto penso che sia tutto biznessss :P e mentalpaip :mrgreen:
Avatar utente
fele
Messaggi: 147
Iscritto il: 01/04/2018, 1:17
Località: Montescudaio (PI)
Contatta:

Re: L’importanza delle scarpe

Messaggio da fele »

Beh ma i sentieri tecnici senza fango, roccia o sassi... che tecnici sono? :)
Il fatto è che puoi usare tutte le scarpe stradali che vuoi... ma poi bastano 100 metri di roba ignorante (fango profondo, pietroni, ecc.) che ti penti di tutto il tuo ottimismo tutto d'un botto... ;)
Rispondi