Ciao Gabriele

Tutto ciò che è trail!

Moderatore: leosorry

Rispondi
Avatar utente
leosorry
Messaggi: 7746
Iscritto il: 05/09/2010, 9:13

Ciao Gabriele

Messaggio da leosorry »

da tutta la redazione di Spirito Trail

Gabriele Marchioro era uno della "vecchia guardia", di quando ci si conosceva tutti, personalmente o solo di nome, o meglio di nickname, quello che si usava nel forum di spirito trail e che era stampato dietro alle nostre maglie rosse da gara.

Il suo era #Gabri63.

Ci rimane la sua passione per la montagna, per la corsa, per l'organizzazione di trail e di mini trail, il suo sorriso e i suoi atteggiamenti mai sopra le righe. Ci rimane il dolore di non averlo più con noi, e ancora una volta la consapevolezza di quanto la montagna possa donare e strappare. Quella consapevolezza che Gabri aveva e che speriamo possa essere di conforto a Silvia e Jacopo, ai quali va l'abbraccio di tutti noi di #SpiritoTrail.

immagine ridotta, clicca per ingrandire
Avatar utente
AndreaPD
Messaggi: 803
Iscritto il: 21/04/2015, 13:08

Re: Ciao Gabriele

Messaggio da AndreaPD »

Riposa in pace Gabriele, ora potrai correre sui monti del cielo senza più fatica....

Andrea
Avatar utente
RunningWild
Messaggi: 54
Iscritto il: 02/08/2011, 9:20

Re: Ciao Gabriele

Messaggio da RunningWild »

Ciao,
non lo conoscevo di persona, ma lo si vedeva spesso nelle corse che venivano organizzate qui nei Colli Euganei. Una di quelle persone che vedevi e prendevi naturalmente come riferimento. Dal suo sguardo si intuiva la sua passione per la montagna e la vita.
Sinceramente addolorato. Ciao Gabriele.


Luca.
nicola09
Messaggi: 802
Iscritto il: 06/09/2010, 8:35

Re: Ciao Gabriele

Messaggio da nicola09 »

Conosciuto tanti anni fa, Uno della vecchia Guardia ma nonostante le tante avventure ancora con l'entusiasmo del primo trail!!!
Ciao Gabriele.
Nicola e Katia
Avatar utente
deeago
Messaggi: 3339
Iscritto il: 10/09/2010, 9:15
Località: MILANO

Re: Ciao Gabriele

Messaggio da deeago »

Un grande abbraccio a tutti gli amici vicini, a iniziare dalla vecchia guardia della redazione.
Rispondi