visita medica dopo covid?

Preparazione, alimentazione, gestione gara

Moderatore: blackmagic

mike72
Messaggi: 64
Iscritto il: 10/10/2016, 13:34

visita medica dopo covid?

Messaggio da mike72 »

Buongiorno a tutti,
dopo una quindicina di giorni in quarantena per la positività di mio figlio, apprendo dall'ultimo tampone di essere positivo anche io: per fortuna siamo tutti senza sintomi in casa...nella speranza di negativizzarmi presto, mi veniva in mente una domanda: ho fatto la visita medica agonistica a Marzo (in tempo per corre l'Eco Trail Florence), ma dopo il covid va rifatta? Oppure solo una "revisone"?
Qualcuno ha informazioni in merito?

Grazie a tutti e buona giornata,
Michele
mike72
Messaggi: 64
Iscritto il: 10/10/2016, 13:34

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da mike72 »

Grazie, me lo leggo con attenzione.
Avatar utente
martin
Messaggi: 2648
Iscritto il: 03/10/2012, 7:27
Contatta:

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da martin »

Risposta veloce. Si, va rifatta
Avatar utente
mircuz
Messaggi: 2907
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da mircuz »

Va rifatta e con esami aggiuntivi (tipo ecocardio).
mike72
Messaggi: 64
Iscritto il: 10/10/2016, 13:34

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da mike72 »

Grazie per la sintetica e "lapidaria" risposta ;) !!

Quindi, anche per un totale asintomatico, non c'è alternativa?

Questo vorrei capire...è una questione di buon senso o è proprio obbligatorio così che se, ipoteticamente, io mi iscrivessi ad una gara a Giugno, e allegassi il mio attuale certificato medico, qualcuno potrebbe dirmi (non so come, incrociando i dati, o in automatico?!?): "no, ciccio, tu sei risultato positivo al covid, quindi questo certificato non è più valido"....è così che funzionerebbe?

Grazie, e perdonate l'insistenza, ma...volevo capire bene.

Un saluto,
Michele
Krapotkin
Messaggi: 591
Iscritto il: 01/02/2018, 19:04
Località: Vergate sul Membro

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da Krapotkin »

miche72, il mio è più uno sfogo che un consiglio. Mandali a quel paese e fregatene.
Ma cri...bbio, asintomatico (in virologia) vuole dire senza sintomi, di fatto senza malattia. La può trasmettere ma non è malato.
Non capisco quali danni potenziali potresti avere avuto se non hai avuto sintomi.

Scusa ma mi sembra che stiamo andando tutti fuori di testa.
mike72
Messaggi: 64
Iscritto il: 10/10/2016, 13:34

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da mike72 »

Guarda, io secondo il buon senso, sarei assolutamente d'accordo con te!

Il problema è, come ho scritto sopra, che non vorrei trovarmi ad iscrivermi ad una gara (per la verità non ne ho in programma a Giugno, ma a Settembre sì) e vedermi rispondere che il mio certificato non è valido perchè ho avuto il covid....tra l'altro mi domando se ciò sia possibile, ovvero se l'organizzazione di una gara possa avere accesso in qualche modo a certe informazioni, direi peraltro molto sensibili.

Un conto è dire: ok, ho avuto il covid, completamente asintomatico, ma desidero comunque farmi vedere cuore e polmoni prima di rifare una gara, perchè è un mio personale e libero scrupolo, un conto è essere obbligati a farlo altrimenti non posso iscrivermi alle gare (unico mio utilizzo del certificato medico, non facendo parte di alcuna società sportiva, se non quella dei "cani sciolti" :D :D) !!

Grazie ancora,
un saluto,
Michele
Avatar utente
ensere
Messaggi: 244
Iscritto il: 10/01/2016, 15:48

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da ensere »

Ho rinnovato il certificato da due settimane.
Mi hanno fatto firmare un documento nel quale, sotto la mia responsabilità, mi impegno ad avvisare in caso di futura positività al Covid perché quest'ultima annulla il certificato che andrà poi integrato con gli esami supplementari.
Avatar utente
Corry
Messaggi: 1522
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: visita medica dopo covid?

Messaggio da Corry »

La visita la devi comunque rifare. L’eco solo se hai avuto sintomi eo a discrezione del medico.

A) In caso di contrazione dell’infezione da Sars-CoV-2 (malattia da CoVid-19) dopo la data del certificato medico è necessaria una certificazione aggiornata, effettuata dopo 30 giorni dalla guarigione, come da Circolare del Ministero della Salute del 13/01/2021 (nr 0001269). Salvo differenti indicazioni del medico preposto.
B) In caso di comprovata infezione da Sars-CoV-2 (malattia da CoVid-19) o sintomi ad essa riferibili gli atleti devono presentare un certificato medico per attività agonistica corredato dagli esami elencati di seguito, secondo la gravità della malattia, come da Circolare del Ministero della Salute del 13/01/2021 (nr 0001269). Salvo differenti indicazioni del medico preposto.
Rispondi