Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Anteprime e cronache

Moderatore: maudellevette

Regole del forum
Questa sezione è dedicata alle anteprime e ai racconti delle gare.
Nel titolo scrivete il nome della gara, la provincia e la data di svolgimento.
Rispondi
Avatar utente
baidus
Messaggi: 605
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da baidus »

Ciao a tutti,

Dicembre è tempo di riposo per me, o meglio si passa dalla corsa allo sci di fondo 8-)
Questo è pure il periodo in cui ho millemila idee di gare da fare per l'anno prossimo. Il calendario é già preparato, e visto che mi piace provare robe nuove l'anno prossimo pensavo di iscrivermi alla Backyard vicino a casa.

L'idea è facile e penso la conosciate, un giro da 6,7km da ripetere ogni ora. Non punto a grandi cose eh, ma mi piace l'idea di "testarmi" e vedere quanta voglia possa avere a far il criceto. Quest'anno il vincitore ha fatto 52 giri :shock:

Quindi, qualcuno ha già partecipato? Idee su come si prepara una roba del genere? Sono malato a voler fare una roba simile?

baidus
Avatar utente
Dariogrizzly_1981
Messaggi: 722
Iscritto il: 28/05/2014, 6:54
Località: TORINO (TO) - GENOVA (GE)

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da Dariogrizzly_1981 »

Ciao baidus,

forte questa gara! Un pò diversa dal solito...

Sono andato a vedere velocemente il sito e ho visto che il giro di 6.7km è praticamente tutto in piano, con soli 20 metri di dislivello.

Dovessi prepararmi ad una gara simile mi farei camminate veloci sempre più lunghe, sfruttando magari 2 o 3 giorni di fila. Se uno si abitua a camminare veloce 6.7km in 1h si fanno. E ovvio che dopo qualche ora dovrai anche riposarti fra un giro e l'altro e quindi dovrai anche correre per recuperare il tempo perso.
A me ad esempio capita di fare degli allenamenti di camminata veloce in pianura e tengo oltre 7km/h di media per 1 o 2h.
A 7km/h di media chiuderesti il giro in 57 minuti e 25 secondi.

Se hai il percorso vicino casa potresti andare ad allenarti la aumentando magari 1 giro ogni volta quando hai più tempo libero.

La tattica da adottare penso dipenda molto dalle caratteristiche del singolo, magari una persona potrebbe preferire correre chiudendo il giro prima e avendo quindi più tempo per riposarsi prima di ricominciare col giro dopo.

Personalmente punterei a camminare quasi sempre, però ovvio che una gara così particolare andrebbe provata.

Magari potresti provare a fare qualche simulazione tipo su 6h, 8h , 12h e vedere come gestire i vari giri.

Ciao,
Dario
Avatar utente
biglux
Messaggi: 2273
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da biglux »

baidus ha scritto: 18/12/2023, 13:50 Ciao a tutti,

Dicembre è tempo di riposo per me, o meglio si passa dalla corsa allo sci di fondo 8-)
Questo è pure il periodo in cui ho millemila idee di gare da fare per l'anno prossimo. Il calendario é già preparato, e visto che mi piace provare robe nuove l'anno prossimo pensavo di iscrivermi alla Backyard vicino a casa.

L'idea è facile e penso la conosciate, un giro da 6,7km da ripetere ogni ora. Non punto a grandi cose eh, ma mi piace l'idea di "testarmi" e vedere quanta voglia possa avere a far il criceto. Quest'anno il vincitore ha fatto 52 giri :shock:

Quindi, qualcuno ha già partecipato? Idee su come si prepara una roba del genere? Sono malato a voler fare una roba simile?

baidus
Non conosco la gara, ma se tieni una media di 6’/km hai circa 20’ ogni ora per riposarti :D
Avatar utente
Corry
Messaggi: 1979
Iscritto il: 05/06/2014, 16:36

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da Corry »

Il video postato da Krapo nella sezione allenamento parlav molto di questo tipo di gara
Avatar utente
baidus
Messaggi: 605
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da baidus »

Quello che é interessante é che sulla carta sembra facile fare neanche 7km/h su un percorso piatto!

Il problema é che non riesci mai a riposarti a lungo (a meno che uno non segua la strategia di Biglux!), in più psicologicamente dev'essere strano sapere di poter abbandonare ogni ora, non credo sia facile.

Io penso che mi darò degli obiettivi (6-12-18 ore...) come molti altri partecipanti, infatti questi sono i momenti in cui la maggior parte delle persone molla
Avatar utente
maudellevette
Messaggi: 2017
Iscritto il: 07/09/2010, 21:48
Località: Andorno Micca (Bi)
Contatta:

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da maudellevette »

Ciao Baidus,
qui parla del 1 novembre 2024
https://backyardultra.com/races/chartre ... ard-ultra/
L'organizzatoe lo conosco, e' Benoit Laval il fondatore di Raidlight ed e' stato un ottimo trailer ;)
diciamo che l'esperienza non gli manca ;)
Avatar utente
andard
Messaggi: 802
Iscritto il: 16/09/2014, 20:03
Località: lago maggiore
Contatta:

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da andard »

se guardi il video linkato nella discussione https://www.spiritotrail.it/forum/topic ... 05#p278505 si parla di questo tipo di gare
Avatar utente
baidus
Messaggi: 605
Iscritto il: 05/09/2010, 20:45
Località: Grenoble, Francia

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da baidus »

maudellevette ha scritto: 19/12/2023, 13:04 L'organizzatoe lo conosco, e' Benoit Laval il fondatore di Raidlight ed e' stato un ottimo trailer ;)
diciamo che l'esperienza non gli manca ;)
Mau, vieni a farla!

Laval é parecchio conosciuto qua, tra Raidlight, Barkley e ora pure la backyard é un vero personaggio!
Marietto
Messaggi: 2522
Iscritto il: 06/09/2010, 13:35

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da Marietto »

In Italia esistono già 3 (forse 4) gare così...e una di queste assegna il titolo italiano che poi andrà (se vuole) a fare la finale mondiale nel ranch di Lazarus l'anno successivo in America.
Questo tipo di gara a mio parere è devastante, sia mentalmente che fisicacamente.
Non puoi solo camminare devi anche corricchiare per avere poi un pò di minuti per fare la sosta (almeno 5 minuti).
Non ho mai partecipato ma ho assistito ad un paio di gare.
Il consiglio che ti posso dare è preparare al meglio la sosta:
- parcheggia vicino alla ripartenza
- portati tavolino con tutte le tue cose (ci sarà immagino anche un ristoro con le solite cose)
- portati una sdraio per sederti e una coperta
Non devi perdere nemmeno un secondo di tempo durante la sosta, fare tutto quello che devi fare ottimizzando i tempi perchè se ti avanza 1 minuto chiudi gli occhi e fai un microsonno (sembra poco ma aiuta).
Avatar utente
maudellevette
Messaggi: 2017
Iscritto il: 07/09/2010, 21:48
Località: Andorno Micca (Bi)
Contatta:

Re: Chartreuse Backyard Ultra (Francia, XX/11/2024)

Messaggio da maudellevette »

Mau, vieni a farla!

Laval é parecchio conosciuto qua, tra Raidlight, Barkley e ora pure la backyard é un vero personaggio!
[/quote]
Quello e' il periodo post Casto, sono bello asfaltato dall'organizzazione :(
Tra l'altro la zona della Charteuse e' molto bella!
Ma la data e' il primo o il 10 novembre? :?
Rispondi