Scarpe Tor des Geants

Scarpe, abbigliamento, accessori

Moderatore: NoTrail

Rispondi
Avatar utente
biglux
Messaggi: 2032
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Scarpe Tor des Geants

Messaggio da biglux »

Lo so, troppo personale come scelta ma vorrei conoscere il vostro parere e la vostra esperienza sulle scarpe usate al Tor. A me stanno piacendo molto le Hoka Torrent 2 e vorrei trovare una scarpa magari da mettere nella sacca da provare nella seconda parte…
GIORGIVS
Messaggi: 122
Iscritto il: 19/07/2016, 18:37

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da GIORGIVS »

Ciao,
a me stanno venendo gli stessi dubbi.. Solitamente utilizzo Altra Lone Peak e Timp. Ho provato speadgot 4 hoka ma non mi è piaciuta. Poi ho trovato un'offerta per le mafate speed 2 evo e le ho provate. Decisamente più rigide e strutturate ma ottime nelle pietre (provate in una camminata tranquilla su un 3000 qui in zona piuttosto pietroso e sfasciumoso). Quindi penso che alternerò un po' le scarpe per dare un po di risposo e solievo a piedi e muscolatura. O almeno è quelle che vorrei provare a fare nelle prossime uscite di più giorni o lunghi lunghi..Se trovo qualche offerta vorrei provare anche un paio di Olympus.
Avatar utente
mircuz
Messaggi: 2982
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da mircuz »

Il mio parere, da uno che non fa certo le distanze del TOR, ma comunque qualche ultra la faccio e anche lunghe camminate in montagna, la Mafate Evo è la scarpa più da ultra che ho mai avuto. Comodità, ammortizzazione, protezione, ottima tenuta. Quando sei stanco e non hai gli appoggi molto precisi, puoi buttare lì il piede e non senti i sassi e non ti tradisce mai. La Torrent è una scarpa poco strutturata e protettiva, di solito indicata per gare corte e veloci, quindi per queste distanze la vedo un po' azzardata.
Avatar utente
biglux
Messaggi: 2032
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da biglux »

mircuz ha scritto:Il mio parere, da uno che non fa certo le distanze del TOR, ma comunque qualche ultra la faccio e anche lunghe camminate in montagna, la Mafate Evo è la scarpa più da ultra che ho mai avuto. Comodità, ammortizzazione, protezione, ottima tenuta. Quando sei stanco e non hai gli appoggi molto precisi, puoi buttare lì il piede e non senti i sassi e non ti tradisce mai. La Torrent è una scarpa poco strutturata e protettiva, di solito indicata per gare corte e veloci, quindi per queste distanze la vedo un po' azzardata.
Ciao, considera che ho fatto l’UTMB con le Helios (220 g, drop 4 mm e zero rockplate) per cui le Torrent mi sembrano protettive! La mia paura con i soliti “canotti” Hoka è di andare avanti a storte alle caviglie come mi è successo con le Speedgoat che ho accantonato…
Avatar utente
mircuz
Messaggi: 2982
Iscritto il: 26/01/2015, 16:15

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da mircuz »

Hai ragione, Biglux, il discorso scarpe è sempre molto relativo. Per esempio a me le Speedgoat non hanno mai provocato storte, perché la larghezza compensa l'altezza (soprattutto in zona tallone, visto che è da lì che partono le scavigliate). Quindi, allo stesso tempo, capisco benissimo che qualcuno usi scarpe piuttosto minimali per fare gli ultra trovandosi molto bene.
Avatar utente
motosega
Messaggi: 928
Iscritto il: 05/09/2014, 9:38
Località: In riva all'Adige

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da motosega »

Per me Scott supertrac ULTRA (mi raccomando ultra).
Ho fatto un TOR perfetto, senza vesciche e con una buona tutela delle ginocchia.
Ovviamente (ma questo vale per qualsiasi scarpa tu scelga) ghettine obbligatorie dalla partenza, onde evitare quella terra che si infila ovunque e poi ti massacra
SteCa
Messaggi: 10
Iscritto il: 21/07/2021, 11:45

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da SteCa »

motosega ha scritto:Per me Scott supertrac ULTRA (mi raccomando ultra).
Ho fatto un TOR perfetto, senza vesciche e con una buona tutela delle ginocchia.
Ovviamente (ma questo vale per qualsiasi scarpa tu scelga) ghettine obbligatorie dalla partenza, onde evitare quella terra che si infila ovunque e poi ti massacra
Ho provato ad infilarmi le SCOTT ma non ho trovato un numero che mi andasse bene.
normalmente porto un 45 (ovviamente a seconda della marca), da ultra ovviamente vado su un 46 anche 47 a volte, ma le scott con il 47 avevo la tomaia che mi stingeva molto.
Peccato, al tatto sono belle scarpe
Avatar utente
biglux
Messaggi: 2032
Iscritto il: 28/10/2010, 16:25

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da biglux »

Provate le Slab Ultra 3: molto comode, grip buono (tranne che su pietre bagnate ma lo sapevo), leggere, protettive in punta. Unico neo poca protezione per la pianta del piede: pensavo meglio delle Sense Pro 3 ma molto simili (si sentono tutti i sassi a vantaggio della sensibilità ma a svantaggio della comodità).
Avatar utente
gogo
Messaggi: 937
Iscritto il: 13/02/2013, 14:16
Località: Parabiago (MI)

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da gogo »

biglux ha scritto:Provate le Slab Ultra 3: molto comode, grip buono (tranne che su pietre bagnate ma lo sapevo), leggere, protettive in punta. Unico neo poca protezione per la pianta del piede: pensavo meglio delle Sense Pro 3 ma molto simili (si sentono tutti i sassi a vantaggio della sensibilità ma a svantaggio della comodità).

Le ho da qualche mese e per me sono fantastiche; hanno tutte le caratteristiche che hai descritto... pensavo che "sentire i sassi" fosse un problema mio (basso stato di forma quindi un pò pesante negli appoggi) così mi sento in buona compagnia ;)
GIORGIVS
Messaggi: 122
Iscritto il: 19/07/2016, 18:37

Re: Scarpe Tor des Geants

Messaggio da GIORGIVS »

Io perchè tanto quest'anno sono per spendere mi sono preso anche un paio di Olympus 4! Probabilmente saranno affiancate alle Hoka o/e alle lone peak
Rispondi