Chi non corre, scrive

Due chiacchiere al bar

Moderatore: spiritotrail

pietro1115
Messaggi: 194
Iscritto il: 08/04/2014, 14:02
Contatta:

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da pietro1115 »

divertente, ma ci stiamo arenando. Solo 7 messaggi per oggi.
Avatar utente
Alessandrots
Messaggi: 1278
Iscritto il: 24/08/2013, 21:42
Località: Trieste ascendente Liverpool

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da Alessandrots »

Luciano ha scritto: senza scomodare Voltaire,

Intendi che questo è il migliore dei mondi (Fora) possibili? In quel caso anche Voltaire stava prendendo per i fondelli Leibnitz... :D
Laurina76
Messaggi: 200
Iscritto il: 20/05/2015, 20:55
Località: Pistoia

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da Laurina76 »

Insomma Iamonlyecc, ho capito che cerchi di ravvivare questo forum a tuo parere (se non ho capito male, che ci può stare) troppo poco frequentato, dove sono sempre i soliti a scrivere ergendosi, a tuo parere, a gran sapientoni senza poi effettivamente averne motivo.
Ma il modo di ravvivare un forum forse, ma dico forse, non è titolare "chi non corre, scrive", sperando in non so quale reazione, ma forse, e ripeto forse, cercando spunti di condivisione/discussione, rispondendo in modo "utile" a chi pone anche le domande più apparentemente cretine..
Perché penso che la storia di tanti utenti sia questa: inizi a correre trail, ti rendi conto che tutto quello che avevi imparato su strada non serve, che sulle salite schianti, che se parti a bomba ti ritrovi a camminare dopo 10 km completamente sfatto, che in discesa sembri per lo più una patata lessa, che i materiali che hai comprato hanno un milione di problemi, che vorresti fare un milione di gare ma forse alcune sono un tantino azzardate e via così.
Allora inizi a googlare, ti ritrovi immancabilmente su ST, e inizi a leggere avidamente da ospite.
Poi, hai delle domande cretine che sai anche da solo che sono cretine, ma non sai dargli risposta (sono talmente banali....) prendi il coraggio a quattro mani, ti iscrivi, rimugini sul post e alla fine lo invii, sperando che un'anima buona ti risponda senza infamarti (se vuoi vai a vedere di che portata fosse il mio primo post :D :D )
Continui a leggere, a informarti, corri, corri, ti smusi, prendi freddo, prendi caldo, ti si rompono i bastoncini, ti pesa lo zaino...impari. Leggi e ogni tanto provi timidamente a commentare.
Poi magari leggi delle domande a cui hai trovato la TUA PERSONALE risposta, e la racconti, come esperienza. Ti confronti, analizzi, valuti, dai consigli, sei contento se qualcuno li apprezza.
Ecco, dopo questa fase c'è' qualcuno che magari si stanca di leggere più o meno le stesse cose, e diventa meno assiduo nel frequentare il forum (se notai nel tempo ci sono "personaggi" più assidui che spiccano, ma che si alternano). C'e' qualcuno che invece, nonostante abbia già risposto alle stesse cose un milione di volte, continua a aver voglia di regalare, REGALARE bada bene, il suo tempo per dare il suo contributo. Io ringrazio ogni giorno che Martin, si, il buon vecchio Martin, abbia risposto (come fa con tutti) alle mie domande idiote e mi abbia insegnato tanto. E corre. E non poco.
Avatar utente
piero61
Messaggi: 816
Iscritto il: 27/03/2011, 15:27
Località: Valleregia di Serra Riccò (GE)

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da piero61 »

Alessandrots ha scritto:
Luciano ha scritto: senza scomodare Voltaire,

Intendi che questo è il migliore dei mondi (Fora) possibili? In quel caso anche Voltaire stava prendendo per i fondelli Leibnitz... :D
...e, oltretutto, la famosa frase, NON è manco sua ma di una donna...
"Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo" - fu Evelyn Beatrice Hall, saggista conosciuta con lo pseudonimo di Stephen G. Tallentyre e NON Voltaire
saluti
Piero e famiglia
Luciano
Messaggi: 1093
Iscritto il: 16/09/2010, 19:58

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da Luciano »

piero61 ha scritto:
Alessandrots ha scritto:
Luciano ha scritto: senza scomodare Voltaire,

Intendi che questo è il migliore dei mondi (Fora) possibili? In quel caso anche Voltaire stava prendendo per i fondelli Leibnitz... :D
...e, oltretutto, la famosa frase, NON è manco sua ma di una donna...
"Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo" - fu Evelyn Beatrice Hall, saggista conosciuta con lo pseudonimo di Stephen G. Tallentyre e NON Voltaire
saluti
Piero e famiglia
Urka!!! Alla faccia del Bar...qui il livello culturale è altissimo :D Chapeau!!!
Avatar utente
piero61
Messaggi: 816
Iscritto il: 27/03/2011, 15:27
Località: Valleregia di Serra Riccò (GE)

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da piero61 »

piero61 ha scritto:
Alessandrots ha scritto:
Luciano ha scritto: senza scomodare Voltaire,


Intendi che questo è il migliore dei mondi (Fora) possibili? In quel caso anche Voltaire stava prendendo per i fondelli Leibnitz... :D
...e, oltretutto, la famosa frase, NON è manco sua ma di una donna...
"Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo" - fu Evelyn Beatrice Hall, saggista conosciuta con lo pseudonimo di Stephen G. Tallentyre e NON Voltaire
saluti
Piero e famiglia
Urka!!! Alla faccia del Bar...qui il livello culturale è altissimo :D Chapeau!!!
...ho due pessime abitudini:
- leggere di tutto e di tutti
- pensare con la mia testa
questo non vuol dire cha io sia nel giusto ma almeno mi impegno :D
saluti
Piero e famiglia
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
Messaggi: 602
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da IAmOnlyHappyWhenIFk »

piero61 ha scritto: ...ho due pessime abitudini:
- leggere di tutto e di tutti
- pensare con la mia testa
questo non vuol dire cha io sia nel giusto ma almeno mi impegno :D
saluti
Piero e famiglia
Ecco, un'altra pessima abitudine è quella di esprimere opinioni a nome di tutta la famiglia :shock: , maaaaaa..... e se la pensassero diversamente? :?
Avatar utente
IAmOnlyHappyWhenIFk
Messaggi: 602
Iscritto il: 05/09/2014, 9:23

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da IAmOnlyHappyWhenIFk »

Laurina76 ha scritto: Insomma Iamonlyecc, ho capito che cerchi di ravvivare questo forum a tuo parere (se non ho capito male, che ci può stare) troppo poco frequentato, dove sono sempre i soliti a scrivere ergendosi, a tuo parere, a gran sapientoni senza poi effettivamente averne motivo.
A me i sapientoni non danno il minimo fastidio, basta che dietro la loro 'sapienza' ci siano riferimenti scientifici
Laurina76 ha scritto: Ma il modo di ravvivare un forum forse, ma dico forse, non è titolare "chi non corre, scrive", sperando in non so quale reazione, ma forse, e ripeto forse, cercando spunti di condivisione/discussione, rispondendo in modo "utile" a chi pone anche le domande più apparentemente cretine..
Perché penso che la storia di tanti utenti sia questa: inizi a correre trail, ti rendi conto che tutto quello che avevi imparato su strada non serve, che sulle salite schianti, che se parti a bomba ti ritrovi a camminare dopo 10 km completamente sfatto, che in discesa sembri per lo più una patata lessa, che i materiali che hai comprato hanno un milione di problemi, che vorresti fare un milione di gare ma forse alcune sono un tantino azzardate e via così.
Allora inizi a googlare, ti ritrovi immancabilmente su ST, e inizi a leggere avidamente da ospite.
Poi, hai delle domande cretine che sai anche da solo che sono cretine, ma non sai dargli risposta (sono talmente banali....) prendi il coraggio a quattro mani, ti iscrivi, rimugini sul post e alla fine lo invii, sperando che un'anima buona ti risponda senza infamarti (se vuoi vai a vedere di che portata fosse il mio primo post :D :D )
Continui a leggere, a informarti, corri, corri, ti smusi, prendi freddo, prendi caldo, ti si rompono i bastoncini, ti pesa lo zaino...impari. Leggi e ogni tanto provi timidamente a commentare.
Poi magari leggi delle domande a cui hai trovato la TUA PERSONALE risposta, e la racconti, come esperienza. Ti confronti, analizzi, valuti, dai consigli, sei contento se qualcuno li apprezza.
Ecco, dopo questa fase c'è' qualcuno che magari si stanca di leggere più o meno le stesse cose, e diventa meno assiduo nel frequentare il forum (se notai nel tempo ci sono "personaggi" più assidui che spiccano, ma che si alternano).
Ma io sono sostanzialmente d'accordo con te, anche io come tanti faccio domande, cerco risposte, mi confronto... In questo bellissimo sport, le domande sono tante e le risposte certe sono poche, il fatto che le risposte certe siano poche, non mi preoccupa anzi alle volte mi diverte.
Non mi piacciono molto invece le risposte date con grande sicurezza... quando poi vai a scavare a fondo, tutte queste certezze poi svaniscono.
Diverso è dire: "a me personalmente questa cosa ha dato buoni risultati", buon per lui/lei.
Laurina76 ha scritto: C'e' qualcuno che invece, nonostante abbia già risposto alle stesse cose un milione di volte, continua a aver voglia di regalare, REGALARE bada bene, il suo tempo per dare il suo contributo. Io ringrazio ogni giorno che Martin, si, il buon vecchio Martin, abbia risposto (come fa con tutti) alle mie domande idiote e mi abbia insegnato tanto. E corre. E non poco.
Ecco, qui sono molto meno d'accordo.
Non è che se uno è molto disponibile, impiega molto tempo a scrivere e a fornire consigli e a elaborare complesse spiegazioni e ragionamenti, allora automaticamente questo vuol dire: fornire gratuitamente consigli e informazioni valide e supportate da dati scientifici.
Potrebbe anche essere un grande dispendio di energie che produce molto poco e anzi potrebbe anche fare danni, io personalmente credo che qualche danno sia già stato prodotto, ma sono mie ipotesi/convinzioni.
Che il buon vecchio Martin corra e non poco, ho i miei dubbi, il DUV dice che nel 2016 ha fatto solo una gara... e non stiamo parlando di roba tipo UTMB, LUT e similia....
Avatar utente
Alessandrots
Messaggi: 1278
Iscritto il: 24/08/2013, 21:42
Località: Trieste ascendente Liverpool

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da Alessandrots »

piero61 ha scritto: ...ho due pessime abitudini:
- leggere di tutto e di tutti
- pensare con la mia testa
questo non vuol dire cha io sia nel giusto ma almeno mi impegno :D
saluti
Piero e famiglia
Pessime? Non direi!
Viva la Libertà, della quale considero fondamento le tue pessime abitudini ;)
Avatar utente
piero61
Messaggi: 816
Iscritto il: 27/03/2011, 15:27
Località: Valleregia di Serra Riccò (GE)

Re: Chi non corre, scrive

Messaggio da piero61 »

IAmOnlyHappyWhenIFk ha scritto:
piero61 ha scritto: ...ho due pessime abitudini:
- leggere di tutto e di tutti
- pensare con la mia testa
questo non vuol dire cha io sia nel giusto ma almeno mi impegno :D
saluti
Piero e famiglia
Ecco, un'altra pessima abitudine è quella di esprimere opinioni a nome di tutta la famiglia :shock: , maaaaaa..... e se la pensassero diversamente? :?
..se la pensassero diversamente, non li citerei nei saluti ;)
saluti
Piero e famiglia
Rispondi